Home » Calciomercato » Keylor Navas si offre alla Juve
Calciomercato

Keylor Navas si offre alla Juve

Tutti vogliono la Juve. Secondo quanto riportato dalla rivista spagnola Don Balon, un altro nome altisonante dell’universo madridista vorrebbe approdare a Torino.

Asse Torino-Madrid

Dall’affare Ronaldo è nata una grande intesa fra i due club che ha portato alla nascita di un ponte diretto fra Madrid ed il capoluogo piemontese. Dopo la telenovela Marcelo che ha fatto sognare i tifosi bianconeri, in questi giorni si parla di un altro Blancos che vorrebbe iniziare una nuova avventura sotto la Mole. Si tratta di Keylor Navas, il portiere protagonista del ciclo magico di vittorie del Real Madrid, che, con l’arrivo di Courtois, viene ormai spesso relegato in panchina.

Navas, secondo queste indiscrezioni, si sarebbe offerto ai bianconeri per poter continuare a togliersi soddisfazioni a fianco del suo grande amico CR7.

Navas dimenticato

Dopo quattro stagioni al Real, impreziosite da una Liga, tre Champions, tre Supercoppe e tre Mondiali per club vinti, sembra proprio che l’avventura madrilena del portiere costaricano sia giunta al termine. Con 7 presenze in stagione, fra tutte le competizioni, risulta chiaro come Navas sia ormai finito ai margini del progetto. Infatti, se prima era stato impiegato da Lopetegui in Europa e in Coppa del Rey, ora con Solari lo spazio si è ulteriormente ristretto, come dimostra la scelta ricaduta su Courtois fra i pali, anche nel match di Champions contro il Viktoria Plzen.

Il malcontento del portiere, con contratto in scadenza il 30 giugno 2020, ha attirato l’interesse di molte squadre, fra cui la Roma, che, nonostante il buon inizio di stagione di Olsen, sta cercando un n.1 di esperienza.

LEGGI ANCHE:  Flop Molina, ecco cosa può succedere

La Juve dice no

Cominciano ad essere tanti i pretendenti ad occupare i pali della porta bianconera. Dopo l’idea di prendere De Gea a parametro zero, un altro portiere viene accostato alla Vecchia Signora. Keylor Navas ha chiesto al suo entourage di far recapitare le proprie intenzioni alla dirigenza bianconera. La Juve, però, non sembra interessata all’offerta, essendo già al completo in quel ruolo con due portieri di grande affidabilità come Szczesny e Perin. Non rientrerebbe nella politica bianconera prendere un giocatore di 32 anni, seppur vincente, mettendo in secondo piano due calciatori di enorme prospetto.

E se anche Paratici avesse avuto qualche tentennamento, la partita di domenica a San Siro potrebbe aver spazzato via ogni dubbio sul futuro della porta bianconera.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato