Home » Calciomercato » Inter, Conte accelera per Perisic al Tottenham: le ultime
Calciomercato

Inter, Conte accelera per Perisic al Tottenham: le ultime

È stato uno degli imprescindibili dell’Inter, uno senza cui Simone Inzaghi non poteva proprio farne a meno.

Il futuro di Ivan Perisic è ancora un libro aperto, e le pagine di ciascun capitolo verranno scritte nelle prossime settimane.

Dopo il triplete vinto in Germania col Bayern Monaco, il croato ex Wolfsburg è tornato in Italia (appunto nella Milano nerazzurra) dove ha vinto lo Scudetto 2020/21 come uno dei protagonisti.

Inter

E questa stagione si è visto soffiare il Tricolore proprio nelle ultime partite, di certo non per colpa sua, anzi: se i nerazzurri stavano sorpassando (momentaneamente) il Milan nel famoso recupero contro il Bologna è proprio grazie al croato.

Destro o sinistro non fa eccezione, qualità e quantità rimangono del tutto invariate: ciò che ha maturato in questi anni è lo spirito di squadra e il sacrificio, pressing in zona difensiva in fase di non possesso, e poi lì davanti i numeri parlano chiaro.

Inter

Coppa Italia portata a casa grazie alla sua doppietta: prima su rigore e poi un bolide dalla distanza che ha riportato il Trofeo all’Inter dopo 10 anni.

Poi, il lungo corteggiamento della Juventus: se andrà in porto o meno lo scopriremo solo vivendolo, anche se un’operazione del genere avrebbe del clamoroso dato lo stretto legame col popolo interista.

Ed ecco che si fa avanti un’altra pista, questa volta estera.

 

Inter, la pista Perisic-Tottenham molto calda

Antonio Conte è stato un vero e proprio traghettatore sulla panchina degli Spurs.

Arrivato allo sbaraglio (quando la società militava al 7°/8° posto in BPL) ha lavorato sulla mentalità dei propri giocatori, lavorando sodo partita dopo partita.

Inter

Alla fine il quarto posto raggiunto in campionato (e ultimo valevole per la qualificazione alla Champions) porta la sua firma, raggiunto nelle ultimissime giornate a scapito dell’Arsenal.

Il tecnico leccese ritroverebbe uno dei i suoi pupilli, certamente, in quel di Londra: una trattativa che è nata all’improvviso, e che potrebbe concretizzarsi in tempi ancora più rapidi.

Che l’Inter si sia rassegnata a questa cessione (nonostante Marotta si sia giocato l’ultimissima carta alzando l’offerta per il rinnovo) è noto da diverse settimane, ma chiaramente il club nerazzurro preferirebbe vendere all’estero piuttosto che rinforzare una diretta concorrente.

Inter

L’interessamento da parte degli inglesi è concreto, ed è in grado di soddisfare le richieste del croato: biennale a 6 mln a stagione; un’offerta allettante, a cui difficilmente Perisic potrà dire di no.

Nella giornata di lunedì potrebbero esserci ulteriori novità: comunque, tra Inter e Juventus, Conte e il suo Tottenham si sono inseriti, di prepotenza.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato