Fiorentina e Thuram, che questa volta si faccia un matrimonio? Solo il tempo ci dirà…La Fiorentina corteggiò a lungo, a metà anni 90, Lilian Thuram, fuoriclasse assoluto, che nel 1994 era praticamente un giocatore viola, scovato da Antognoni e Cinquini al Monaco, ma Vittorione Cecchi Gori gli preferì Marcio Santos, Campione del Mondo col Brasile a USA 94. Poi arrivò in Italia al Parma e la storia è nota. Ora Pradè ha messo gli occhi su Marcus Thuram, classe 1997, figlio di Lilian, che a differenza del padre, eccellente difensore centrale, è un talentuoso attaccante esterno di piede destro che preferisce giocare a sinistra.

La valutazione di Marcus

L’interesse viola è riportato da La Nazione, che ricorda come la Fiorentina avesse seguito Thuram quando giocava ancora al Guingamp, nella serie B francese. La scorsa estate è passato al Borussia Monchengladbach, in Bundesliga, per 9 milioni. IN questa stagione ha realizzato fino adesso 8 reti in 27 partite e ha attirato le attenzioni di molti club. Il suo valore oscilla ormai tra i 15 e 20 milioni. La Fiorentina lo segue con molta attenzione, dovrà fare le valutazioni sugli attaccanti in rosa ma Thuram può essere un elemento importante come seconda punta nel 3-5-2 che come attaccante esterno in un 4-3-3.