Home » Calciomercato » Empoli: Bayern Monaco su Vicario, Corsi prova a resistere
Calciomercato

Empoli: Bayern Monaco su Vicario, Corsi prova a resistere

Prima offerta dei bavaresi,  proposti 20 mln. L’Empoli fa muro ed alza la posta. Il ds del Bayern Monaco, Salihamidzic, non molla. Intanto Vicario gongola.

L’ascesa di Vicario:

Empoli

Partito dalle giovanili dell’Udinese, squadra della sua città natale, Guglielmo Vicario è passato per Venezia, Perugia e Cagliari, prima di esplodere ad Empoli.

Nella stagione 21/22, all’età di 25 anni, Vicario ad Empoli è riuscito a mettere in evidenza le sue doti. Il presidente Corsi quindi decide di acquistarlo definitivamente dal Cagliari, per farlo nell’estate 2022 paga al club sardo 8 milioni di euro, una bella cifra per il club toscano.

Ma il portiere friulano ripaga in pieno l’investimento, infatti dopo l’ottima stagione scorsa continua la sua ascesa, a suon di prestazioni che gli valgono anche la chiamata in Nazionale da parte del ct Mancini.

Già in autunno si parla, per Vicario, dell’interesse della Juventus che lo avrebbe individuato come ideale portiere del futuro, anche con la benedizione di un altro friulano doc ed ex numero 1 dei bianconeri, ovvero Dino Zoff.

LEGGI ANCHE:  Cagliari idea Pato per l'attacco

Ma le prestazioni del portiere empolese, portiere con più parate effettuate nella scorsa stagione e già autore di 6 clean sheet in quella attuale, hanno attirato attenzioni anche da oltre i confini del belpaese.

L’offerta del Bayern Monaco

Empoli

Le attenzioni sul portiere azzurro si sono concretizzate in una offerta da parte del Bayern Monaco. I bavaresi sono alle prese con la successione di Manuel Neuer, e la scelta di un erede all’altezza non è affatto cosa banale.

I dirigenti del club teutonico lo seguono da un po’. Salihamidzic ha presentato all’Empoli una offerta di 20 milioni di euro. Il presidente dei toscani, che non vorrebbe privarsi a gennaio del portiere, ha rilanciato chiedendo 30 milioni per lasciarlo partire.

Tuttavia il Bayern ha bisogno di un portiere fin da subito, vista la gravità dell’infortunio patito da Neuer, e data l’età ormai avanzata del portiere tedesco.

Le parti continueranno a parlare, non è quindi escluso che Guglielmo Vicario si trasferisca a Monaco di Baviera, in estate o addirittura subito.

LEGGI ANCHE:  Inter: un desiderio da 100 milioni... di nome Chiesa!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Il Chelsea scarica Sterling, via dopo solo 6 mesi?

L’alternativa per l’Empoli se parte Vicario:

Empoli

Un nome caldo, che sarebbe disponibile ad un trasferimento immediato ad Empoli, è quello di Alessio Cragno. Il portiere ex Cagliari, di cui Vicario era la riserva solo 2 anni fa, sta vivendo una stagione grigia a Monza. In Brianza, Stroppa prima e Palladino poi, gli hanno preferito Di Gregorio.

La situazione in cui si trova Cragno non soddisfa affatto il portiere ancora di proprietà del Cagliari, che ha perso anche la Nazionale, scalzato proprio da Vicario.

Insomma se l’Empoli cedesse Vicario, Cragno sarebbe la prima scelta. Sarebbe una opportunità che farebbe comodo a tutti. Il Cagliari potrebbe vederlo rivalutato dopo sei mesi opachi ai brianzoli. Il Monza lo lascerebbe andare senza dannarsi, continuando a puntare su Di Gregorio e risparmiando un ingaggio non da poco fargli fare il dodicesimo. L’Empoli che potrebbe tamponare con un portiere di livello e voglioso di riscatto l’eventuale partenza del suo numero 1.

LEGGI ANCHE:  Juventus, quanto guadagna un dirigente?

Insomma sta al Bayern fare la mossa, l’Empoli terrebbe volentieri Vicario, ma al tempo stesso è pronto a muoversi se dovesse rendersi necessario.

SEGUI CALCIO STYLE SU FACEBOOK E INSTAGRAM.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato