Home » Calciomercato » Calciomercato Torino, il dopo Berisha sarà italiano
Calciomercato

Calciomercato Torino, il dopo Berisha sarà italiano

Torino, i granata sono reduci da un ottimo pareggio maturato nel ‘Monday Night’ dell’Olimpico contro la Lazio di Sarri, a 40 punti l’obiettivo salvezza è stato più che raggiunto.

In casa granata, oltre l’orgoglio e la volontà di onorare le ultime 5 partite di campionato, non si ha più niente da chiedere, avendo raggiunto anzitempo la salvezza: nella prossima stagione, tuttavia, si dovrebbe puntare a qualcosa in più.

Il piazzamento a sinistra della classifica non è considerato un fallimento dalle parti di Torino, ma le dichiarazioni di Juric di gennaio facevano trasparire ben altro, come se il tecnico croato sotto sotto stesse credendo di poter arrivare in Europa.

Torino

Da Bremer (che in estate verosimilmente dirà addio per una cifra modestissima dato l’enorme potenziale che ha dimostrato), a Pobega (ambidestro cresciuto tantissimo in prestito in maglia granata e che farà ritorno a Milanello a Luglio).

Per finire con il trio d’attacco composto da Sanabria, Brekalo e Belotti, dove la situazione è ben diversa: i primi due dovrebbero restare, il centravanti italiano sarebbe il principale indiziato a lasciare.

Torino

Intanto, in vista della prossima stagione, Cairo pensa a rinforzare la porta, dato che Berisha non ha garantito molta sicurezza.

Torino, si spinge per un portiere di A

In occasione della trasferta a Roma il gol del pari bianco-celeste è arrivato negli ultimi minuti di partita: sullo sviluppo di un traversone, l’incomprensione tra Bremer e Berisha (che è uscito a vuoto) ha facilitato il tap-in di testa di Immobile che è valso il pareggio.

Berisha che, come detto poc’anzi, ha contornato la sua annata in Piemonte di alti e bassi: e ciò lo si è visto proprio contro la Lazio dove prima si è esaltato su Milinkovic, uscendo poi a vuoto e facendosi trafiggere da Immobile.

Torino

Un passato all’Atalanta, nel suo identikit non c’è esattamente quella sicurezza che Juric cerca per provare a guadagnarsi un posto in Europa nella prossima stagione: ecco perché emissari granata starebbero lavorando per un altro portiere titolare.

Occhi puntati su Cragno del Cagliari che, in quel di Sardegna, sta lavorando incessantemente per evitare una pesantissima retrocessione col club sardo.

Torino

Notizia riportata da TuttoSport: il 17° posto in classifica, (a +3 dalla zona retrocessione in teoria considerando che Venezia e Salernitana devono recuperare una partita) nonchè la possibilità concreta di salvarsi passerebbe anche dai guantoni dell’estremo difensore italiano.

Cragno è stato nel mirino (in passato) anche di Inter e Milan: ha sempre dimostrato affidabilità in porta, e sarebbe pronto per una nuova sfida.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato