Calciomercato Parma, il club emiliano si assicura un gioiellno urguaiano Mattias Mir Garcia, definito in patria il “nuovo Vecino”.

Il Parma è sempre più verde, come riporta la Gazzetta dello Sport, è in arrivo la prossima settimana Mattias Mir Garcia, centrocampista uruguaiano classe 2003. Capitano della Primavera del Penarol, una delle formazioni storiche del Sud America.

Una stagione difficile in casa Parma, che lotterà fino alla fine per una difficile salvezza, ma se dovesse anche ripartire dalla B, il Parma lo farebbe coi suoi gioiellini. A gennaio sono serviti ben 13 milioni per acquistare Dennis Man, 22 anni, stella della ex Steaua, che ora fa coppia col connazionale Mihaila (classe 2000 arrivato in estate). Ancora più giovane il diciannovenne svedese Sohm, pagato 6 milioni dallo Zurigo e già al centro del gioco. Inoltre sempre dal sudamerica era arrivato il primo colpo di Krause, centrale Lautaro Valenti, per cui a fine stagione scatterà l’obbligo di riscatto dal Lanus a 8 milioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Parma-Milan: le probabili formazioni e dove vederla

Calciomercato Parma, chi è Mattias Mir Garcia

Mattias Mir Garcia è un centrocampista classe 2003, dotato di grande forza fisica, in Patria è paragonato all’interista Matias Vecino. Arriverà a parametro zero, firmerà per tre stagioni: ha scelto il Parma, declinando le offerte del Real Betis e Brighton. L’anno scorso fu vicino all’arrivo al Cagliari dove c’era il connazionale Nandez e dove c’era uno dei suoi idoli, Naingollan.