Allo stadio Tardini il Milan sfiderà il Parma durante la 30esima giornata di Serie A, fischio d’inizio sabato 10 aprile alle ore 18, andiamo a vedere come arrivano le due squadre all’appuntamento.

Parma-Milan, un match dai significati completamente diversi per i due club in campo, il Parma dovrà difendere la posizione e lottare per l’obiettivo salvezza che pare quantomai compromesso, i ducali stazionano infatti al penultimo posto a soli 20 punti a meno 4 dal Torino terzultimo. 

Discorso differente per i rossoneri che dovranno stare bene attenti dall’avanzare della Juventus che con la vittoria contro il Napoli di ieri sera si è portata ad un solo punto di distacco. Fondamentale quindi una vittoria per proseguire a mantenere il secondo posto dietro alla capolista Inter.

Tante defezioni per D’Aversa

Il tecnico dei ducali D’Aversa non potrà contare su parecchi giocatori, ricordiamo infatti le assenze di Iacoponi, Cyprien, Brunetta, Karamoh, Nicolussi, Caviglia, Inglese e Zikzee. Nel suo classico 4-3-3 davanti a Sepe spazio a Conti e Pezzella larghi sulle fasce con Bani e Gagliolo nella zona centrale. Centrocampo formato da Hernani in cabina di regia affiancato da Kucka e Kurtic. Il terzetto d’attacco sarà invece composto da Pellè che potrà contare sull’appoggio di Man e del veloce Gervinho ai suoi fianchi.

Dubbio Leao

Anche il tecnico Pioli dovrà fare a meno di Calabria, Romagnoli, Brahim Diaz e Mandzukic, ma potrebbe contare sul ritorno di Leao che dovrebbe partire dalla panchina. Modulo 4-2-3-1 consueto con Donnarumma tra i pali, Dalot e Theo Hernandez sulle fasce, Kjaer e Tomori centrali. Linea di mediana affidata ai soliti Bennacer e Kessie ad appoggiare una trequarti composta da Saelemaekers sulla destra, Rebic sul versante opposto e Calhanoglu per le vie centrali. Unica punta il terminale offensivo Zlatan Ibrahimovic.

Le formazioni

Parma (4-3-3): Sepe, Conti, Bani, Gagliolo, Pezzella, Kucka, Hernani, Kurtic, Man, Pellè, Gervinho.  Allenatore: D’Aversa.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez, Kessie, Bennacer, Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

I precedenti

La gara di sabato pomeriggio alle 18 sarà la 54esima sfida tra le due squadre in Serie A. Il Milan conduce la statistica con 28 vittorie, 14 sono i pareggi, mentre sono 11 le vittorie dei ducali. Parma e Milan si sono incontrate l’ultima volta il 13 aprile 2020, la gara finì con il risultato di 2-2 con reti di Hernani e Kurtic per la squadra di D’Aversa, per i rossoneri doppietta di Theo Hernandez.

Dove vederla

Parma-Milan si giocherà sabato 10 aprile alle ore 18 e sarà possibile vederla in diretta esclusiva su Sky ai canali Sky Sport e Sky Sport Serie A. Come di consueto sarà possibile assistere al match in streaming tramite le applicazioni SkyGo NowTv. Per coloro che volessero seguire la partita direttamente da Facebook segnaliamo la pagina di Calcio Style sulla quale verrà raccontata la sfida minuto per minuto.