Home » Calciomercato » Calciomercato Milan, tre i giocatori sacrificabili: tutti gli intrecci
Calciomercato

Calciomercato Milan, tre i giocatori sacrificabili: tutti gli intrecci

Calciomercato Milan, in queste ultime settimane emergono particolari sempre più definiti in merito a coloro che potrebbero lasciare il club a fronte di ulteriori acquisti. Vediamo i nomi.

Il Milan sta individuando i profili utili per rinforzare la squadra in vista della prossima sfidante stagione. L’obiettivo è quello di riconfermarsi in campionato aggiungendo uno step in più in Champions League. Per farlo servirà una rosa ampia, intercambiabile e soprattutto qualitativamente all’altezza.

Motivo per il quale si mira ad obiettivi importanti quali Zaniolo, De Ketelaere e Noa Lang per la trequarti, oltre ai vicinissimi Renato Sanches e Botman. Non ci dimentichiamo peraltro degli arrivi importanti di Yacine Adli e Tommaso Pobega (di cui parleremo dopo).

Calciomercato Milan, i tre sacrificabili

Analizziamo ora i tre giocatori che potrebbero essere utilizzati come contropartite per andare a colmare il gap tra domanda ed offerta per arrivare all’aquisto dei giocatori suddetti.

Iniziamo da Nicolò Zaniolo, un giocatore per il quale la Roma chiede una cifra superiore ai 50 milioni di euro. Una richiesta definita esagerata dalla dirigenza rossonera la quale vuole portare tutti con i piedi per terra offrendo 20 milioni cash ed uno tra Saelemaekers Rebic. Attenzione però alla richiesta di Mourinho il quale vorrebbe tra le fila capitoline il giovane Pobega. Riflessioni in corso.

Altra situazione: Noa Lang. Il forte esterno sinistro, adattabile anche ad altri ruoli, è sicuramente uno degli obiettivi principali di questo Milan. La cifra non pare eccessiva, il Bruges chiede 20 milioni di euro ed i rossoneri sono disposti ad effettuare l’investimento cash. Anche in questo caso il partente potrebbe essere proprio Ante Rebic in quanto il croato, desideroso di giocare, potrebbe trovarsi coperto dalla presenza sempre più ingombrante di Rafael Leao.

Il classe 1999 belga potrebbe quindi rappresentare un utilissimo rinforzo a sinistra, come vice Leao, ma all’occorrenza giocare anche in altri ruoli come la trequarti, o addirittura la fascia destra per dare magari respiro all’eventuale Zaniolo.

Altro interessamento è quello rivolto a De Ketelaere. Il talentuoso trequartista classe 2001 costa parecchio, la richiesta del Bruges è di 40 milioni di euro. Cifra che i rossoneri potrebbe anche spendere, ma cedendo uno tra Rebic e Saelemaekers.

Al momento, possiamo quindi definire Rebic, Saelemaekers e, a obtorto collo, anche Pobega come sacrificabili per arrivare a profili qualitativamente superiori. Resta bene da capire quali saranno i successivi intrecci di mercato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ultim’ora Milan, Leao scarica Mendes: il nuovo procuratore

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato