Home » Calciomercato » Calciomercato Milan, quanti dubbi sulla trequarti: ragionamenti su Daniel Maldini
Calciomercato

Calciomercato Milan, quanti dubbi sulla trequarti: ragionamenti su Daniel Maldini

Calciomercato Milan, iniziano i primi ragionamenti per quanto riguarda la fase offensiva. In particolar modo la trequarti. Vediamo cosa potrebbe accadere e quali sono i dubbi.

Se i rossoneri hanno bene in mente il tipo di mercato da condurre per quanto riguarda la difesa e l’attacco, resta ancora da capire cosa accadrà per il ruolo del trequartista. Fughiamo fin da subito ogni dubbio, Stefano Pioli potrebbe avvalersi maggiormente del modulo 4-3-3, ma ci sarà sicuramente ancora spazio per un classico numero dieci.

Numero riportato sulla maglia di Brahim Diaz, primo dubbio per l’appunto. Il classe 1999 spagnolo non ha saputo in alcun modo replicare le buone cose viste a sprazzi la passata stagione ed i numeri per lui sono impietosi. Ultimo gol a settembre 2021 ed ultimo assist a dicembre. Un 2022 letteralmente da dimenticare, se analizziamo le sue prestazioni in campo.

Il folletto spagnolo è ancora in prestito ai rossoneri fino alla fine della prossima stagione ed il Milan potrebbe quindi tenerlo per ragionare con calma il da farsi tra un anno. Oppure potrebbe restituirlo al mittente, il Real Madrid, il quale lo dirotterebbe sempre in prestito altrove. Primo dubbio che verrà sistemato nelle prossime settimane.

Calciomercato Milan, il ruolo di Adli e Daniel Maldini

Come detto, l’utilizzo di Pioli del 4-3-3 non precluderà il trequartista. Sappiamo che è in arrivo Yacine Adli dal Bordeaux il quale in quel ruolo potrebbe pure giocarci, ma allo stato attuale potrebbe rappresentare un rischio soprattutto se dietro di lui ci fosse il solo Daniel Maldini.

Sul giovane figlio d’arte i ragionamenti sono in corso e le strade come al solito sono due. O credere maggiormente in lui facendolo giocare con maggiore frequenza, oppure spedirlo altrove per farsi le ossa. Non ci sono troppe soluzioni, pensiamo, ad esempio, che l’ipotesi Monza potrebbe essere gradita visti anche i rapporti tra i due club.

Diversamente, rimanesse Brahim Diaz, il Milan potrebbe continuare in questa maniera dando maggiore fiducia a Maldini. Ancora troppo complessa la situazione per poter tracciare un quadro preciso. Avremo sicuramente maggiori risposte più avanti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, Maldini ora fa sul serio: incontro con l’agente del talento olandese

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato