Home » Calciomercato » Calciomercato Milan, prime vere fiammate: la situazione di Milenkovic Savic e Dybala
Calciomercato

Calciomercato Milan, prime vere fiammate: la situazione di Milenkovic Savic e Dybala

Calciomercato Milan, nonostante le voci in merito, Dybala non sarà rossonero. Invece, Milinkovic Savic….Pallino di Maldini, la Lazio è costretta a venderlo. La scelta nelle mani del calciatore. Andiamo a vedere la situazione nei dettagli

Un punto che segna la fine dei rumors di mercato che vedevano Dybala accostato al Milan, riguarda la presenza del procuratore del giocatore fra Milano e Madrid, in queste settimane. Jorge Antun ha incontrato emissari dell’Inter e dell’Atletico Madrid. Il giocatore con ogni probabilità finirà per indossare la maglia di uno dei due club.

Ma per un Dybala che sfuma, si riapre la pista Milinkovic Savic. Il centrocampista della Lazio è in vendita, il suo percorso è finito. Lotito deve monetizzare con la sua cessione, per impostare il prossimo mercato biancoceleste. L’asta è ufficialmente aperta, chi più paga avrà il cartellino del giocatore. Ma il parere dell’atleta sarà decisivo.

La valutazione di Lotito e Tare, Milan e Juventus in corsa 

Oltre al Milan, Milinkovic Savic piace molto alla Juventus e ad Allegri. Pioli sono due anni che sogna di averlo a disposizione e in Italia, solo Milan e Juventus hanno le forze per imbastire una trattativa vera e propria. Partendo ovviamente dalla valutazione data al giocatore dalla coppia Lotito-Tare: 60/65 milioni di euro.

Una somma importante, dato il valore del forte centrocampista, autentica colonna della mediana biancoceleste in questi ultimi sei anni. Il 27 enne serbo non vede l’ora di confrontarsi con realtà superiori rispetto alla Lazio. Inoltre, vanta una promessa di Lotito per essere liberato a giugno.

Calciomercato Milan, la proposta rossonera e le sirene estere

Stando a quanto filtra, il Milan starebbe studiando una proposta per la Lazio e una per il giocatore. La prima riguarda una cifra cash di 30 milioni da pagare al momento dell’acquisto, con l’inserimento di una contropartita tecnica (Gabbia e Bakayoko indiziati). E di altri 20 milioni da pagare l’estate successiva. Per un totale di 50 milioni, più il valore della contropartita tecnica.

Al giocatore verrebbe prospettato un quadriennale a 6.5 più bonus. E un posto fisso all’interno di un progetto importante, grazie anche all’ingresso della nuova proprietà.

Tuttavia Milan e Juventus devono guardarsi dalle voglie estere: Real Madrid, Manchester United, Tottenham, Bayern Monaco sarebbero interessate alle prestazioni del campione. La scelta della futura destinazione è nelle mani del serbo e del suo entourage. Una cosa è certa: il ragazzo preferisce l’Italia. E questo dettaglio potrebbe fare la differenza in sede di decisione finale. Quindi, attenti alle mosse di Casa Milan.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, la priorità si chiama Rafael Leao: Maldini scende in campo

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato