Home » Calciomercato » Milan, destinazione choc per Romagnoli: super scambio in Serie A
Calciomercato

Milan, destinazione choc per Romagnoli: super scambio in Serie A

La notizia che giunge in redazione ha tutti i crismi per essere catalogata nella sezione “bomba di mercato”, il colpo è davvero di quelli importanti. Paolo Maldini starebbe lavorando in tal senso, l’ex capitano rossonero infatti in caso di qualificazione alla Champions vuole a tutti i costi una squadra competitiva. All’orizzonte un maxi scambio!

Calciomercato Milan, arriva in redazione di Calcio Style una notizia che ha dell’esplosivo, direttamente dai salottini di Casa Milan già da diverse settimane a dire il vero siamo venuti a conoscenza di un’operazione che starebbe portando avanti direttamente Paolo Maldini solo ed esclusivamente in caso di qualificazione alla Champions League.

L’ex capitano rossonero di certo non dimentica i fasti del passato, avrebbe quindi in mente di costruire una squadra quadra il più possibile attrezzata per affrontare al meglio la prestigiosa competizione con lo scopo di non fare solamente da comparsa, ma arrivare il più lontano possibile, un ritorno in pompa magna che ha necessità di interpreti aggiuntivi, quelli attuali ovviamente non bastano.

LEGGI ANCHE:  Milan-Chelsea, contatti serrati: spunta un retroscena su Ziyech | Ora si può

In ballo quindi un maxi scambio, a partire tra le fila rossonere sarebbe proprio il capitano Alessio Romagnoli che, in scadenza di contratto, tramite il suo agente Mino Raiola avrebbe chiesto un rinnovo alla società meneghina di almeno 5 milioni di euro. La dirigenza non intende accettare, anzi vorrebbe mettere alla porta il centrale difensivo reo di non avere continuato e perseguito quel processo di crescita che sembrava bene avviato durante il suo arrivo in rossonero, troppi gli errori commessi durante questa stagione e, con la quasi sicura conferma di Tomori, il posto non è più assicurato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Rinnovo Romagnoli, il Milan vuole pensarci: le richieste di Raiola

Un ritorno di fiamma per il Sergente

 

Lo scambio, come detto è clamoroso, sul piatto infatti il Milan vorrebbe mettere Alessio Romagnoli più cash per arrivare a Milinkovic-Savic, forte centrocampista della Lazio in odore di trasferimento ormai da diverse settimane. Si tratterebbe di un ritorno di fiamma da parte della dirigenza di Via Aldo Rossi, in più circostanze infatti Maldini aveva provato a sondare il poco fertile terreno laziale con Lotito che aveva sempre sbattuto la porta in faccia ai rossoneri.

LEGGI ANCHE:  Milan: ecco i prossimi tre colpi

Ma la situazione adesso è mutata, il serbo classe 1995 vorrebbe cambiare aria ed il presidente laziale potrebbe essere nelle condizioni di valutare una buona offerta economica, oltre a Romagnoli che naturalmente andrebbe a sistemare la difesa. Al momento non siamo a conoscenza delle eventuali cifre in ballo, il cartellino del centrocampista serbo è intorno ai 70 milioni, i rossoneri potrebbero anche avanzare una formula di scambio con l’aggiunta di un prestito oneroso, oppure direttamente cash, ma solo ed esclusivamente in caso di qualificazione alla Champions.

Milinkovic-Savic piace da diverso tempo ai rossoneri, la sua estrema duttilità gli permette infatti di giocare da centrocampista centrale o da trequartista grazie anche ad un fisico possente che gli permette di vincere numerosi duelli aerei in entrambe le fasi. Molto bravo anche a fornire assist grazie ad un’ottima tecnica di base che sfrutta anche per cercare il tiro dalla distanza o sui calci piazzati. Attendiamo sviluppi.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato