Home » Calciomercato » Calciomercato Milan, al vaglio il ruolo del terzo portiere
Calciomercato

Calciomercato Milan, al vaglio il ruolo del terzo portiere

Calciomercato Milan, con l’addio di Antonio Mirante, si apre la caccia al terzo portiere. Confermato Cyprian Tatarusanu come vice Maignan

Un capitolo che merita di essere approfondito in tema di calciomercato è quello relativo al terzo portiere. Casella ricoperta da Antonio Mirante, che aveva preso il posto di Alessandro Plizzari, quando si era infortunato.

All’esperto estremo difensore non è stato rinnovato il contratto in scadenza a fine mese ed è libero di accasarsi altrove. Ha dei contatti con Roma, Sampdoria e Monza, sicuramente non rimarrà senza squadra. In rosa ci sono Andreas Jungdal (contratto fino al 2024) e Alessandro Plizzari (contratto fino al 2023).

La società potrebbe decidere di alternarli nel ruolo di terzo portiere. Con Cyprian Tatarusanu, confermato alle spalle di Mike Maignan: il rumeno è un uomo spogliatoio e quando è stato chiamato in campo si è sempre fatto trovare pronto.

Calciomercato Milan, le voglie di addio di Alessandro Plizzari scompaginano i piani

Rientrato dall’ennesimo prestito, stavolta dal Lecce, dove ha messo insieme solo tre presenze, Alessandro Plizzari vorrebbe recedere definitivamente il legame con la casa madre.

Non vede prospettive a medio-lungo termine, avendo davanti una sicurezza come Mike Maignan. Ha chiesto di essere ceduto, le pretendenti ad una acquisizione definitiva non mancano: l’onnipresente Monza. il Brescia, l’Atalanta, il Benevento e il Cagliari.

Tutte squadre orientate a scommettere su un portiere che solo qualche anno fa veniva pronosticato alla pari di Gianluigi Donnarumma. Con la sua uscita, il posto di terzo portiere verrebbe assegnato ad Andreas Jungdal. Ma il preparatore dei portieri Nelson Dida non lo ritiene del tutto pronto a fare parte stabilmente della prima squadra.

Osare la promozione di Lapo Nava o andare a prendere un portiere già collaudato ?

Il giovane figlio d’arte Lapo Nava, sta scalando le gerarchie precocemente e sono in tanti a predirgli un futuro luminoso. Tanto è vero che in seno alla società stanno valutando di promuoverlo alle spalle di Mike Maignan e Cyprian Tatarusanu.

Gli stessi preparatori dei portieri, Nelson Dida ed Emiliano Betti sono favorevoli a questa possibilità.  Tuttavia, Maldini e Massara hanno raccolto le candidature di Alessio Cragno (Cagliari), Gabriel Vasconcellos Ferreira (Lecce), Wladimiro Falcone (Sampdoria) e Marco Silvestri (Udinese).

La candidatura più forte è quella di Alessio Cragno, ma il ragazzo è titubante perché teme di perdere la nazionale. Stefano Pioli ha chiesto al club di partire per il ritiro estivo con la rosa dei portieri già definita, quindi entro la fine del mese, saranno fatte delle scelte.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato