Calciomercato Juventus

La Juve tiene vivo l’argomento calciomercato. L’incognita Paulo Dybala è divenuta un caso e le parole di Pavel Nedved, hanno di fatto suggellato l’argomento come qualcosa di molto delicato

I bianconeri hanno deciso di cedere l’argentino a fine stagione. Non vogliono rischiare di perderlo a parametro zero alla fine della prossima stagione. Sarebbe un ennesimo danno economico, che nessuno in questo momento può permettersi di affrontare. La Joya, qualora non rinnovasse il contratto entro il mese di maggio, finirà  inevitabilmente sul mercato. La sua ipotetica partenza aprirebbe di fatto una falla di grosse dimensioni, ed il ragazzo andrebbe sostituito con una stella di prima grandezza. A questo punto si aprirebbero due strade. La prima porterebbe al grande colpo, la seconda al giovane forte e di prospettiva.

Calciomercato Juventus, cosa accade se va via Dybala?

Depay Juve

Senza l’argentino, la Vecchia Signora incasserebbe i proventi derivanti dal cartellino (50-60 milioni di euro), e risparmierebbe 7,5 milioni netti di ingaggio. Insomma in totale si tratterebbe di una cifra davvero importante. A quel punto la Juve potrebbe ingaggiare un parametro zero, al quale versare uno stipendio dai 7 ai 10 milioni di euro per la durata di tre anni, o acquistare in giovane per 30 milioni e proporgli un ingaggio da 3,5 milioni per cinque anni. Nel primo caso i bianconeri vorrebbero chiudere per Aguero o Depay, entrambi svincolati di lusso. Nel secondo caso invece gli indizi porterebbero ad un ritorno di Kean, o all’acquisto dell’Under 21 Scamacca. Staremo a vedere. I tifosi sognano Aguero, anche se un ritorno del figliol prodigo Kean, sarebbe molto gradito.