Calciomercato Juve

Paulo Dybala, attaccante classe 93′, in questa stagione con la Juventus  ha giocato solamente  16 partite con 3 gol all’attivo.

Tanti problemi fisici in stagione per lui che hanno fatto si che la trattativa per il suo rinnovo di contratto in scadenza giugno 2022 si è fermata, anche a causa delle sue eccessive richieste economiche. Infatti Dybala per il rinnovo ha chiesto un salario fra i 12-15 milioni di euro a stagione, cifra ritenuta eccessiva dalla dirigenza bianconera, che ha deciso di mettere il calciatore sul mercato la prossima sessione estiva di calciomercato. Su di lui si sono informati i top club europei che non si vogliono far scappare l’idea di prendere un top player come Dybala a cifre più basse rispetto al suo valore. Nelle ultime settimane si stava lavorando ad uno scambio con il Barcellona, stile Arthur-Pjanic, per portarsi in spagna Dybala e a Torino Dembele.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO 》》》https://www.calciostyle.it/calciomercato/mercato-juve-colpo-real-in-arrivo.html

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: sfumata la trattativa di scambio con il Barcellona

 

Infatti dalle notizie che arrivano dalla Spagna, precisamente dal sito Sport, il Barcellona si dice interessata a Dybala, ma non vuole più inserire nella trattativa Dembele, perché ritenuto fondamentale nel reparto offensivo dal tecnico Koeman. E per questo la società blaugrana si e messa all’opera per trattare il rinnovo del contratto fino al giugno 2025, per non rischiare di perdere il francese di fronte ad una possibile offerta di mercato, visto che il francese è molto seguito da tantissime squadre, fra cui anche la Juventus. Vedremo se nelle prossime settimane ci sarà una possibile riapertura fra le parti per lavorare su questo scambio oppure bisognerà trovare un’altra soluzione di mercato per Dybala.