Home » Calciomercato » Inter, Marotta pesca di nuovo in casa bianconera: i dettagli
Calciomercato

Inter, Marotta pesca di nuovo in casa bianconera: i dettagli

Nel mirino della dirigenza dell’Inter sarebbe finito un altro calciatore, di proprietà della Juventus, che ha recentemente rifiutato il rinnovo contrattuale

La rivalità nota fra le due compagini potrebbe, se possibile, rendersi ancora più aspra. Stando infatti ai passi compiuti dai meneghini, il prossimo obiettivo per il reparto offensivo è un altro calciatore della vecchia signora, che presto lascerà Torino per dedicarsi ad una nuova avventura calcistica.

Il calciatore avrebbe infatti già comunicato ai bianconeri la volontà di proseguire la carriera altrove, e sullo stesso si sarebbero fiondate diverse realtà del calcio nostrano.

Il bianconero scelto da Marotta è Federico Bernardeschi, attaccante ex Fiorentina che ha deciso di lasciare la maglia juventina, per cercare fortuna altrove.

La concorrenza non sarebbe scarna, anzi. Sul talentuoso toscano ci sarebbe da tempo l’interesse del Napoli, per stessa ammissione del presidente De Laurentiis, la Lazio di Maurizio Sarri che ha necessità di rimpolpare la propria rosa, e per ultima ma non per importanza, la stessa Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Inter, con la promozione del Monza in A arriva il riscatto per due pedine

Inter-Bernardeschi, Marotta prepara il colpo: pronta l’offerta

Bernardeschi, Inter

L’assenza di Perisic peserà e non poco nello scacchiere tattico nerazzurro, con lo stesso esterno che avrebbe accettato di buon grado l’offerta ricevuta dagli Spurs, guidati da Antonio Conte. 

Per sopperire all’assenza dell’ormai ex calciatore nerazzurro, Marotta starebbe valutando l’ennesimo affare a parametro 0, così che la fascia possa contare nuovamente su due interpreti di sicuro rendimento, come Gosens (che con la partenza del croato diverrà senza dubbio il titolare inamovibile di Inzaghi) e, se l’affare dovesse chiudersi positivamente, Bernardeschi.

Per convincere l’ex calciatore gigliato serve un offerta che parta da almeno 3 milioni stagionali, un ingaggio che certamente non è economico, ma che i meneghini potrebbero esser disposti a concedere, specie se il DS ex Juventus dovesse riuscire a risparmiare sui contratti di Sanchez e Vidal. 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato