Home » Calciomercato » Atalanta, non spendere: il difensore del futuro è in casa
Calciomercato

Atalanta, non spendere: il difensore del futuro è in casa

Atalanta: la Dea si prepara ad una stagione di svolta. In molti probabilmente partiranno ed altri arriveranno. Ma, altri, rientreranno dal prestito per essere valutati e tra essi vi è un difensore molto interessante.

La società bergamasca vuole iniziare un nuovo ciclo sotto la guida del tecnico Gasperini e, per farlo, servirà una campagna di mercato intelligente.

Servirà, difatti, capire bene cosa non ha funzionato durante questa stagione, in modo da rimediare tramite nuovi innesti.

Ma, su di un reparto, sembrerebbe non dover metter mano. Un prodotto del vivaio nerazzurro, infatti, si è messo in luce durante questa stagione.

Stiamo parlando di Caleb Okoli, difensore in prestito alla Cremonese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Atalanta, nuovo trequartista: doppia cifra e tecnica per Gasperini

Atalanta, stagione da top player: nuovo prestito o permanenza?

Atalanta

L’allenatore dei bergamaschi, Gasperini (in foto), vorrebbe valutare diversi giocatori attualmente in prestito, ma che rientreranno in Lombardia ad inizio estate.

Oltre a Carnesecchi, portiere  di cui si parla molto bene, attualmente in prestito alla Cremonese, anche un altro giovane si è trasferito a titolo temporaneo ai grigiorossi: Caleb Okoli.

Il centrale difensivo classe 2001 ha collezionato 26 presenze in Serie B ed 1 in Coppa Italia, dimostrando tutto il suo valore e mettendosi in luce.

Le prestazioni ad alto rendimento sono state confermate anche dalla chiamata in Nazionale Under 21 da parte del mister Nicolato.

Il futuro, però, è tutto da scrivere. Se la Cremonese ottenesse una storica promozione nella massima serie, non è da escludere un rinnovo del prestito, funzionale a tutti.

Difatti, in questo modo, Okoli otterrebbe la sua prima stagione in Serie A in un ambiente che gli permette di esprimersi al meglio.

La Dea osserverà e valuterà la situazione con attenzione. Ciò che è sicuro è che, ancora una volta, il vivaio nerazzurro si dimostra molto ricco.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato