Home » Serie C » Serie C, girone C: Bari inarrestabile. Il Messina vince e si salva
Serie C

Serie C, girone C: Bari inarrestabile. Il Messina vince e si salva

Il Bari già promosso vince ancora. Disordini a Foggia: il Catanzaro ne rifila sei! L’esclusione del Catania porta i rivali del Messina alla Salvezza

MESSINALa trentaquattresima giornata del campionato di Serie C girone c si è conclusa con nuovi verdetti in ottica play out.

Il Messina, nel delicato scontro diretto per non retrocedere contro il Taranto, vince 1 a 0 grazie alla rete di Rizzo al 70′ e rimane in serie C, stesso verdetto per i pugliesi in virtù dei risultati arrivati dagli altri campi.

Colpo del Potenza a Torre Annunziata.  Romero al 51′ e Guaita al 60′ consegnano tre punti pesantissimi ai lucani in ottica salvezza, difatti alla formazione lucana basterà un punto per ottenere la permanenza matematica in serie C.

Crolla la Vibonese a Campobasso 4 a 1. Bonta al 44′, Bolsius al 47′, Persia al 62′, Merkaj al 72′ stendono i calabresi, inutile il gol di Zappa al 93 per la formazione ospite ad un passo dalla serie D.

Cade rovinosamente anche la Paganese a Castellammare di Stabia, la doppietta di Bentivegna all’11 ed al 60′, Caldore all’82’ e Ceccarelli all’89’ fanno volare le “Vespe“.

Il Catanzaro rifila sei reti sul campo del Foggia. Rossoneri in rete con Curcio al 6′ e Garofalo al 77′, dilaga il Catanzaro con le reti di Iemmello al 7′ e 46′, Biasci al 25′ ed al 59′, Vandeputte al 39′, Gatti al 75′. Rischio squalifica del campo ai danni del Foggia a causa di lancio di oggetti da parte di alcuni supporters di casa e di due invasioni di campo durante il match.

Non si ferma la striscia di risultati utili consecutivi del Monterosi Tuscia, fortemente voglioso di stupire ancora e disputare i play off.  Un rigore trasformato da Costantino all’80’ decide il match contro la Virtus Francavilla.

Il Bari festeggia dinnanzi al proprio pubblico la promozione ottenuta settimana scorsa battendo anche l’ Avellino, grazie ad un gran gol al volo di Maita al 40′.

Tris del Picerno contro la Fidelis Andria, Gerardi al 4′ e 61′, Pitarresi al 68′ sanciscono la vittoria dei rossoblu, complicando ulteriormente la classifica dei pugliesi.

Il match tra Latina e Catania non si è disputato a causa dell’esclusione della formazione etnea dal campionato, in seguito alla sentenza del Tribunale.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie C