I nostri Social

Serie B

Como, Gabrielloni non si nasconde: “Serie A? Non un obbligo ma un obiettivo”

Pubblicato

il

Como, l’attaccante Alessandro Gabrielloni ha rilasciato un’intervista al portale Tuttomercatoweb. I temi trattati sono molti, e Calciostyle ha raccolto i passaggi salienti delle sue parole, che riportiamo qui di seguito.

Tra gli attaccanti con il fiuto del gol più sviluppato, il Como ha di certo Alessandro Gabrielloni. Veterano del gruppo, il classe’94 è uno dei goleador dei lariani.

Dalla serie D alla B, Gabrielloni ha vissuto gli ultimi sei anni in maglia blu, con molte soddisfazioni. La prossima può essere la conquista della serie A? La punta di Jesi ha risposto a questa e a molte altre domande in un’intervista a Tuttomercatoweb, delle quali ne riportiamo quelle essenziali.

Indice

Su Cesc Fabregas

“Da tempo aveva in mente di smettere di giocare per poter allenare, e già nel torneo estivo in America si vedeva che era portato per questa nuova veste, ha avuto subito l’approccio giusto. Sono certo che arriverà in alto”.

Sul duo Fabregas-Roberts

“Sono un duo in sintonia, e di questo clima sereno ne giova anche il gruppo. Due persone del loro calibro stimolano maggiormente il confronto, ci sono sempre più idee e soluzioni, chiaramente viene quindi tutto più facile, anche la gestione di una rosa numerosa e competitiva come la nostra”.

Sul ritiro a Marbella e sul nuovo modulo 4-1-3-2 provato in ritiro

“È stata una bella settimana, dove abbiamo lavorato bene e in tranquillità, e dove si è cementata ulteriormente l’unione di gruppo, importantissima in vista del rush finale della stagione, dove arriva con fiducia. Poi il modulo è stata una novità in più, arrivati a questo punto della stagione le altre squadre ci hanno studiato, ed è normale e giusto avere più alternative da da sfruttare anche in base alla partita che andiamo ad affrontare e ai momenti di essa”.

Sull’obiettivo stagionale

“Alla fine è inutile nascondersi, è giusto dire apertamente quelle che sono le nostre aspirazioni. Certamente la Serie A non è un obbligo ma un obiettivo, ci sono anche altre rose attrezzate, ma se non dovesse essere secondo posto ce la giocheremo con i playoff”.

 

 

Serie B

Sampdoria, si ferma la rincorsa blucerchiata: Marassi cade di nuovo

Pubblicato

il

Sampdoria, a Marassi i blucerchiati tornano a conoscere il significato della parola sconfitta. Uno stop che, tuttavia, tiene aperto ogni discorso playoff.

La Sampdoria si ferma, e’ proprio il caso di dirlo, sul più bello. Cade ancora Marassi, questa volta al cospetto del Sudtirol.

Con quella di ieri sono otto le sconfitte stagionali, tra le mura amiche, per la compagine di Andrea Pirlo. Un numero impressionante che, inevitabilmente, e’ una zavorra importante sulla classifica.

Inoltre, la rete di Tait ha interrotto una striscia positiva di cinque risultati utili consecutivi, che non consentono alla Sampdoria di superare, seppur momentaneamente, il Brescia.

Nulla e’ precluso, e’ da premettere, ma sicuramente i blucerchiati hanno perso un’occasione per avvicinarsi ancora di più alle primissime posizioni.

La parentesi dolorosa di ieri, però, e’ già stata archiviata. Sabato sarà tempo di derby contro lo Spezia, un match con in palio punti per due obiettivi opposti.

A meno cinque dal traguardo, sbagliare e’ un verbo vietato da pronunciare dalle parti di Bogliasco.

Continua a leggere

Serie B

Modena, scelto l’erede di Bianco: l’annuncio nelle prossime ore

Pubblicato

il

Modena, dopo l’esonero di Paolo Bianco e’ avvenuto un casting per il nuovo allenatore. La società ha fatto la sua scelta.

La sconfitta contro il Catanzaro non ha salvato Paolo Bianco, esonerato dalla panchina del Modena.

La dirigenza dei canarini, con una vittoria che manca ormai dal 27 gennaio, si e’ messa subito alla ricerca del sostituto.

Sono stati vagliati, nella giornata di ieri, i nomi di Moreno Longo, Christian Bucchi e Pierpaolo Bisoli.

Secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio, proprio quest’ultimo sarebbe la scelta per la sostituzione dell’ex vice di Massimiliano Allegri.

Per lui sarebbe già pronto il contratto, con Tuttomercatoweb che riferisce, come, Bisoli abbia accettato dopo aver ricevuto garanzie per il futuro oltre questo finale di stagione.

Continua a leggere

Serie B

Ternana, il cuore oltre gli infortuni: colpo salvezza allo Zini

Pubblicato

il

Ternana, vittoria di fondamentale importanza per le Fere, che espugnano lo Zino di Cremona e fanno un grande passo in ottica salvezza.

Le premesse della vigilia non erano certo delle migliori. La Ternana idealmente vittima sacrificale della Cremonese, oltreché dei propri infortuni.

Il campo, però, ha detto altro. Di fronte al vantaggio della Cremonese, firmato Tsadjout, le Fere hanno saputo reagire, pareggiando con il primo gol stagionale di Andrea Favilli e, sul gong, andando in vantaggio con Distefano.

Un epilogo mica male per i rossoverdi, che in settimana hanno ricevuto la tegola Antony Iannarilli, che starà fuori per alcune settimane per la frattura di due costole.

Niente, però, ha fermato la voglia di fare punti della Ternana, che si aggiudica una vittoria che suona come un avviso alle dirette concorrenti per la salvezza.

La seconda buona notizia di giornata, inoltre, giunge dall’autore del gol del momentaneo 1-1. Dopo mesi difficili, infatti, Andrea Favilli ha trovato il primo gol stagionale.

Nel dopo gara, l’attaccante ex Ascoli ha voluto dedicare un pensiero al compagno di squadra Federico Dionisi, che gli e’ stato sempre solidale in questa stagione ricca di ombre.

Un gol che, la Ternana si augura, possa essere anche il punto di svolta decisivo per centrare la permanenza in serie B.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Torino-Juventus Torino-Juventus
Serie A6 minuti fa

Torino, i giocatori ringraziano il popolo granata: le parole

Visualizzazioni: 147 Il Torino ha pareggiato contro la Juventus nel 32esimo turno di Serie A: un buon Toro spinto da...

Serie A26 minuti fa

Fiorentina–Genoa : probabili formazioni e dove vederla

Visualizzazioni: 238 Fiorentina-Genoa, match valido per la 32ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze...

Notizie37 minuti fa

Bologna, ansia Ferguson: salta la Roma?

Visualizzazioni: 208 Nella gara di ieri il centrocampista del Bologna ha dovuto abbandonare il campo per un problema al ginocchio....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato46 minuti fa

Atalanta, per Koopmeiners pronta un’offerta dalla Premier

Visualizzazioni: 18 Teun Koopmeiners sarà uno degli uomini mercato della prossima estate. Il centrocampista olandese non è solo corteggiato dalla...

Frosinone, Eusebio Di Francesco Frosinone, Eusebio Di Francesco
Serie A56 minuti fa

Frosinone, Di Francesco: “Non ci possiamo accontentare, dobbiamo avere il desiderio di vincerle”

Visualizzazioni: 222 Il tecnico del Frosinone, Eusebio Di Francesco, ha parlato al termine del pirotecnico pareggio al Maradona contro il...

Napoli, Calzona Napoli, Calzona
Serie A1 ora fa

Napoli, Calzona: “Gestione sbagliatissima. Avevo avvertito i giocatori…”

Visualizzazioni: 212 Il tecnico del Napoli, Francesco Calzona, ha parlato al termine dell’amaro pareggio tra le mura amiche contro il...

Milan Milan
Serie A1 ora fa

Milan, Pioli: “La Roma? Non dobbiamo…”

Visualizzazioni: 347 Prima della gara contro il Sassuolo il tecnico del Milan ha parlato della sfida contro gli emiliani e...

Napoli - Frosinone Napoli - Frosinone
Serie A2 ore fa

Napoli – Frosinone 2-2: pranzo indigesto per Calzona, un super Cheddira ferma gli azzurri!

Visualizzazioni: 230 Napoli – Frosinone: lunch match indigesto per gli azzurri di Calzona che si vedono costretti a dividere la...

milito milito
Serie A2 ore fa

Inter, Milito: “Per l’Inter ho dato tutto e ho vissuto momenti indimenticabili. Grande affetto per Lautaro”

Visualizzazioni: 30 Parole al miele quelle di Diego Milito, l’attaccante argentino ha parlato della stagione dell’Inter e della sua esperienza...

Fiorentina, belotti Fiorentina, belotti
Serie A2 ore fa

Fiorentina, Belotti generoso ma con un triste record

Visualizzazioni: 266 Fiorentina, Belotti arrivato a fine gennaio dalla Roma non è riuscito ad invertire la tendenza della poca prolificità...

Le Squadre

le più cliccate