I nostri Social

Serie B

Catanzaro, Noto conferma il nome del nuovo allenatore

Pubblicato

il

Serie B, Cosenza

Il Catanzaro ha trovato il suo allenatore. Ad annunciarlo direttamente il presidente Noto, durante la conferenza stampa di presentazione di Polito e Morganti.

Finalmente risolto l’arcano: il Catanzaro ha scelto il nuovo allenatore. Stavolta niente supposizioni o voci, perché ad annunciarlo ieri in conferenza stampa è stato proprio il presidente Noto. Il tecnico dei giallorossi sarà Fabio Caserta.

La ricerca di un nuovo allenatore è stata lunga e complessa, complicata ulteriormente dai ritardi causati dagli addii di Magalini, direzione Bari, e Vivarini, adesso al Frosinone, comunicati solo alla fine dello scorso campionato. Questi cambiamenti improvvisi hanno obbligato il presidente Noto a riorganizzare rapidamente le strategie del club, mettendo in cima alle priorità la scelta di nuove figure dirigenziali.

Il primo passo è stato l’ingaggio di Paolo Morganti come nuovo direttore generale e di Ciro Polito come nuovo direttore sportivo. Questi ruoli chiave erano fondamentali per la stabilità del club e la definizione di una visione a lungo termine.

Morganti si occuperà di supervisionare tutte le operazioni amministrative e di sviluppare piani per costruire un nuovo centro sportivo all’avanguardia. Polito, d’altra parte, avrà il compito di gestire la campagna acquisti e creare un organico di grande qualità per la prossima stagione. Solo dopo aver messo in sicurezza questi aspetti fondamentali la società si è concentrata sulla scelta del nuovo allenatore.

catanzaro

Catanzaro, la scelta Caserta guarda al futuro

Dopo un’attenta valutazione di diversi candidati, la decisione è ricaduta su Fabio Caserta. La scelta di Caserta non è stata casuale. Il tecnico è molto apprezzato per la sua capacità di lavorare con i giovani e per la sua proposta di un calcio propositivo e qualitativo: caratteristiche ricercate dopo il biennio con Vivarini.

Durante la conferenza stampa, il presidente Noto ha ammesso che ci sono stati dei problemi lungo il percorso ma ha ribadito che l’obiettivo del nuovo ciclo è una crescita costante sotto ogni aspetto.

La speranza dei tifosi è che con Caserta al timone e un management forte alle spalle, il Catanzaro possa continuare a competere ad alti livelli: regalando nuove gioie ai suoi sostenitori. La costruzione del nuovo centro sportivo è vista come un segnale concreto dell’impegno della società nel lungo termine, e i tifosi attendono con impazienza di vedere i frutti di questo nuovo corso.

In definitiva, l’annuncio di Fabio Caserta come nuovo allenatore segna l’inizio di una nuova era per il Catanzaro Calcio. Un’era che, si spera, porterà crescita, sviluppo e, soprattutto, successi sul campo.

Serie B

Bari, si lavora per rinforzare l’organico

Pubblicato

il

Bari

Il Bari è a lavoro per inforzare il proprio organico in vista della nuova stagione che sta per partire. Occhi puntati su molti ex della Serie A.

Dopo una stagione ai limiti della delusione; il Bari vorrebbe ripartire in grande stile; consegnando alla società calciatori di valore assoluto, capaci di dire la propria all’interno del campionato cadetto.

Per completare l’attacco

Il Bari per completare il proprio reparto offensivo starebbe riflettendo su Kevin Lasagna, attualmente di proprietà dell’Hellas Verona. Il classe ’92 sarebbe vicinissimo all’arrivo con la formula del prestito. Ultimo cruccio da risolvere è quello dell’ingaggio di 1,5 milioni  percepiti dal calciatore.

Il direttore sportivo Giuseppe Magalini in queste ore si sta muovendo anche per portare Moro, di proprietà del Sassuolo, in maglia biancorossa. L’attaccante classe 2001 avrebbe già dato la propria disponibilità al trasferimento, mentre il Sassuolo resta a guardare attendendo offerte più consistenti.

Luca Moro, Sassuolo, Bari

 Bari, contatti con il Cagliari

Un Bari scatenato. Contatti anche con il Cagliari per accaparrarsi le prestazioni di Gaston Pereiro, fantasista classe ’95 e Boris Radunovic, portiere classe ’96.

Continua a leggere

Serie B

Cremonese, con De Luca ora fai paura: dalla trequarti in sù e’ festa della fantasia

Pubblicato

il

Cremonese, con l’ingaggio di Manuel De Luca o grigiorossi alzano ulteriormente il loro livello offensivo e si dimostrano uno degli attacchi più letali della B.

Indice

Cremonese, De Luca la ciliegina sulla torta

Non bastava l’artiglieria già presente in rosa. La Cremonese si e’ regalata anche la ciliegina sulla torta, e che ciliegina.

Dalla Sampdoria, per 1,2 milioni di euro, e’ arrivato anche Manuel De Luca. Un ulteriore sforzo economico per la società lombarda, che punta alla serie A dopo le lacrime versate nei playoff di giugno.

Autore di 10 gol nell’ultima stagione a Marassi, l’ex Chievo e Perugia andrà a prendere il posto di una Massimo Coda, che la dirigenza ha provato invano a trattenere.

L’arrivo dell’ormai ex Sampdoria va a mettere la punta a un albero di natale pieno di luci che brillano di fantasia in zona trequarti.

Manuel De Luca – Profilo Instagram

Cremonese, quanta fantasia!

Ben sei giocatori, tutti potenzialmente titolari, a disposizione di Giovanni Stroppa, che potranno essere ruotati nel corso della stagione.

Al fiore all’occhiello Jari Vandeputte, arrivato da Catanzaro da re degli assist della scorsa stagione, si aggiungono anche il sempre duttile Cristian Buonaiuto e David Okereke, seppur quest’ultimo non sia sicuro di rimanere.

A prendersi la maglia da titolare, o almeno a partire in pole assieme al belga, però, saranno gli altri tre moschettieri dal piede vellutato.

Franco Vasquez – Profilo Instagram

Cremonese, un mix di fantasia ed esperienza

Franco Vasquez che, giunto a 35 anni e una marea di esperienza in cadetteria, sarà il faro e la guida per i compagni di reparto.

Dennis Johnsen, da appena sei mesi in grigiorosso, e con molto da dimostrare dopo aver convinto i dirigenti a strapparlo al Venezia nello scorso gennaio.

A chiudere il cerchio, infine, c’è Luca Zanimacchia, il più longevo di tutti sulla trequarti.

Lo scorso anno la Cremonese si dimostrò timida in attacco, nonostante i 17 gol messi a segno da Massimo Coda. Quest’anno gli alibi sono evaporati come neve al sole.

Giovanni Stroppa ha a disposizione una fuoriserie, con cilindrata carica di gol, assist e fantasia. La serie A e’ un imperativo? La risposta, al netto della scaramanzia, e’ un si convinto.

Continua a leggere

Serie B

Modena, il ds Catellani esalta Pedro Mendes: “E’ sempre stato la nostra prima scelta”

Pubblicato

il

Modena, da poche ore Pedro Mendes e’ un nuovo attaccante dei canarini. Il ds Andrea Catellani ha voluto esaltare l’operazione attraverso i canali ufficiali del club.

Undici gol nello scorso campionato con la maglia dell’Ascoli, leadership e carisma infiniti. E’ questo il biglietto da visita con il quale Pedro Mendes si presenta al Modena.

Un’operazione che va ad aggiungere un ulteriore tassello di prestigio a un calciomercato che sta vedendo i canarini grandi protagonisti.

A esaltare l’operazione che ha portato il portoghese al Braglia, ci ha pensato Andrea Catellani.

Pedro Mendes – Profilo Instagram personale

Attraverso i canali ufficiali del club, il ds dei canarini ha spiegato come Pedro Mendes sia stato a lungo un serio obiettivo per rinforzare l’attacco.

Pedro Mendes e’ sempre stata la nostra prima scelta. Abbiamo lavorato a lungo sottotraccia, aspettando il momento giusto per concretizzare” – ha detto Catellani“Ringrazio la proprietà perché ci ha permesso di concludere un’operazione importante, che riteniamo cruciale per il futuro della nostra squadra“.

Catellani, poi, esalta le caratteristiche dell’ariete portoghese, spiegando come la scelta non sia stata un mero discorso di gol.

“Quello che mi piace di Pedro, oltre alle indubbie qualità tecniche, e’ la mentalità che può portare a tutto il gruppo, e che credo sia perfettamente in linea con l’identità forte e solida che dovra’ contraddistinguere il Modena nella prossima stagione”.

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Lazio Lazio
Serie A12 minuti fa

Lazio, Isaksen: “Sarri e Tudor due grandi allenatori. Baroni…”

Visualizzazioni: 60 Il calciatore della Lazio Gustav Isaksen ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Radio in cui ha parlato della...

Kanté Kanté
Calciomercato32 minuti fa

Kanté, l’Europa chiama: ritorno in Premier League?

Visualizzazioni: 161 La carriera di Ngolo Kanté è destinata a continuare. Il traserimento in Arabia potrebbe non essere stato l’ultimo...

juventus Italia - Serie A juventus Italia - Serie A
Serie A52 minuti fa

Serie A 2024-2025: le formazioni titolari… ad oggi

Visualizzazioni: 511 La nuova stagione di Serie A si avvicina, con il mercato che la sta facendo da padrona. Ma...

Torino Torino
Calciomercato1 ora fa

Torino, UFFICIALE: Alberto Paleari è granata

Visualizzazioni: 176 Alberto Paleari è un nuovo calciatore del Torino. L’ex Benevento ha firmato un contratto fino al 30 giugno...

Italia U19 Italia U19
Nazionale1 ora fa

Italia Under 19: l’avversario della Semifinale

Visualizzazioni: 150 Dopo aver battuto nettamente l’Irlanda del Nord, l’Italia Under 19 di Corradi è entrata tra le prime quattro....

Calciomercato1 ora fa

Milan, la dirigenza è convinta: all in su Samardzic | Le commissioni al papà

Visualizzazioni: 926 Milan, quello del trequartista serbo è un nome che mette veramente tutti d’accordo nei salottini buoni del quarto...

Manchester United Manchester United
Calciomercato2 ore fa

Il Manchester United batte la concorrenza del Real Madrid per Yoro

Visualizzazioni: 166 Nella giornata di ieri, il Manchester United ha ufficializzato un colpo in entrata. Il club inglese è riuscito...

Roma, De Rossi Roma, De Rossi
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Roma: sfuma anche En-Nesyri?

Visualizzazioni: 312 Il calciomercato della Roma sta stentando a decollare. Ad oggi sono solamente due gli acquisti effettuati, Le Fée...

franchi franchi
Serie A2 ore fa

Franchi: scontro tra Fiorentina e Comune, rinviata la decisione

Visualizzazioni: 296 Il confronto tra la Fiorentina e il Comune di Firenze riguardo ai lavori di ristrutturazione dello stadio Artemio...

lazio castrovilli lazio castrovilli
Calciomercato2 ore fa

UFFICIALE Lazio, Castrovilli è biancoceleste

Visualizzazioni: 259 Trattativa lampo che vede la fumata bianca. Gaetano Castrovilli è un nuovo giocatore della Lazio, arriva da svincolato...

Le Squadre

le più cliccate