I nostri Social

Serie B

Bari – Cremonese, le ultimissime dal San Nicola

Pubblicato

il

Bari-Cremonese sarà la sfida che aprirà, questa sera, la giornata numero 32 di serie B. Di fronte due squadre dalle differenti ambizioni.

Indice

Bari

Iachini chiede ai suoi un moto d’orgoglio contro la Cremonese. La novità di formazione potrebbe essere l’utilizzo di un trequartista, sfruttando il modulo 4-3-1-2.

Brenno a difendere i pali e una difesa con Pucino e Ricci nelle posizioni di terzini, supportati al centro da Di Cesare e Vicari.

Terzetto in mediana formato da Maita, Benali e Lulic, appena dietro a Sibili.

In attacco ancora Morachioli, con al suo fianco Puscas.

Cremonese

Non stanno bene nemmeno i lombardi, che hanno incassato due sconfitte nelle ultime due uscite. In Puglia i ragazzi di Stroppa vogliono riavvicinare la seconda posizione.

Poche chance per Antov, ancora sofferente alla schiena, mentre sarà assente Bianchetti. La difesa, ne consegue, sarà formata da Sernicola, arretrato di una linea, Lochishvili e Ravanelli.

Zanimacchia e Quagliata sono i favoriti sulle fasce, con qualche chance per Giglione sulla destra. In mezzo Castagnetti, Collocolo e Johnsen.

In avanti Coda e’ l’unico sicuro del posto, mentre Falletti e’ in vantaggio su Vazquez per la seconda casella.

Probabili formazioni

Bari (4-3-1-2): Brenno; Pucino, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maita, Benali, Lulic; Sibilli; Morachioli, Puscas. Allenatore: Giuseppe Iachini

Cremonese (3-5-2): Jungdal; Sernicola, Ravanelli, Lochoshvili; Zanimacchia, Collocolo, Castagnetti, Johnsen, Quagliata; Coda, Falletti.

Dove vederla

Bari-Cremonese, prima partita del 32esimo turno di serie B, sarà visibile in streaming su DAZN, Now TV e Sky Go questa sera a partire dalle ore 20.30.

Il match sarà visibile in diretta TV anche su Sky Sport Calcio e Sky Sports (canale 251).

 

Serie B

Panchina Sassuolo, Grosso vola in pole ma occhio allo scenario scaligero

Pubblicato

il

Panchina d'oro, Grosso

Panchina Sassuolo, in Emilia Romagna si cerca l’erede di Davide Ballardini. Fabio Grosso e’ ora il primo nome.

Non si ferma la ricerca di un allenatore in casa Sassuolo. Dopo la retrocessione, i neroverdi vogliono trovare un nuovo padrone del progetto tecnico.

I nomi di Vincenzo Vivarini e Alberto Aquilani continuano a essere considerati, ma nelle ultime ore sarebbe un altro il candidato in pole, secondo quanto riferisce Sky Sport.

Si tratta di Fabio Grosso, fermo da un anno e alla ricerca di una nuova sfida. Di lui si era parlato anche nella passata stagione, quando si cercava un sostituto dell’esonerato Alessio Dionisi.

Attenzione, però, a un clamoroso scenario. Il sogno del Sassuolo, infatti, e’ poter arrivare a Marco Baroni, reduce dalla seconda salvezza di fila sulla panchina dell’Hellas Verona.

Hellas Verona, Baroni

In questo caso, tuttavia, le possibilità di successo sono ridotte, a causa dell’elevata concorrenza nella massima serie.

Capitolo direttore sportivo. Dopo l’addio di Giovanni Rossi, dovrebbe essere Francesco Palmieri a prenderne il posto.

 

Continua a leggere

Serie B

Mantova, Possanzini delinea il mercato: “Cinque-sei innesti senza toccare lo zoccolo duro”

Pubblicato

il

Mantova, i virgiliani torneranno a giocare in serie B dopo una lunga assenza. Il tecnico Davide Possanzini guarda già al mercato.

Intervenuto dal palco del “Trofeo Maestrelli”, Davide Possanzini ha parlato di molte tematiche, tra cui il Mantova da lui allenato.

Neopromossi in serie B, i virgiliani stanno programmando la stagione del ritorno nella categoria abbandonata molto anni fa e riconquistata quest’anno.

Tra possibili addii e nuovi innesti, Possanzini non ha dubbi su quale sia la ricetta del prossimo mercato del Mantova.

“C’è un percorso e un programma da proseguire, non sono per le evoluzioni ma per le evoluzioni” – ha detto Possanzini“Non voglio cambiare tanto, perché questi ragazzi mi hanno dimostrato il loro valore. Faremo cinque-sei innesti, senza perdere lo zoccolo duro“.

Continua a leggere

Serie B

Cosenza, gli sponsor come garanzia per il riscatto di Tutino? Lo scenario

Pubblicato

il

Cosenza, si sta per entrare nel vivo per quanto riguarda la vicenda sul possibile riscatto di Gennaro Tutino. Andiamo a vedere le ultime notizie.

Sono giorni caldi per quanto riguarda il futuro di Gennaro Tutino. L’attaccante napoletano ha realizzato 20 gol in questa stagione, diventando il più prolifico a livello di singolo campionato.

La sua permanenza, e’ noto, sarà realtà solo qualora il Cosenza dovesse sborsare al Parma una cifra superiore ai 2 milioni di euro per il riscatto.

Secondo quanto riferisce Ildot.it, due nuove importanti collaborazioni commerciali in arrivo, con MSC Crociere e Granarolo, consentirebbero al presidente Guarascio di poter avere la disponibilità per poter effettuare questa operazione.

A prescindere da questo, però, il Cosenza vorrebbe allestire, per la prossima stagione, una rosa di livello importante per poter ambire all’alta classifica.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato57 secondi fa

Milan, Theo Hernandez ai saluti: decisione irrevocabile

Visualizzazioni: 1 Milan, noi di Calcio Style lo stiamo scrivendo da diversi mesi, ma la triste realtà per i tifosi...

Panchina d'oro, Grosso Panchina d'oro, Grosso
Serie B11 minuti fa

Panchina Sassuolo, Grosso vola in pole ma occhio allo scenario scaligero

Visualizzazioni: 57 Panchina Sassuolo, in Emilia Romagna si cerca l’erede di Davide Ballardini. Fabio Grosso e’ ora il primo nome....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato21 minuti fa

Juventus, Koopmeiners costa troppo | Torna di moda un vecchio obiettivo

Visualizzazioni: 94 Koopmeiners resta il primo obiettivo della Juventus. La richiesta dell’Atalanta, però, scoraggia Giuntoli che pare intenzionato a ripiegare...

Barella Inter Barella Inter
Nazionale31 minuti fa

Il ct Spalletti elogia l’Inter: “Crede nel talento italiano”

Visualizzazioni: 91 Il ct della Nazionale italiana, Luciano Spalletti, ha parlato in occasione degli European Globe Soccer Awards. Larga la...

Jude Bellingham - Depositphotos Jude Bellingham - Depositphotos
Esteri41 minuti fa

Real Madrid, Bellingham eletto miglior giocatore dell’anno nella Liga

Visualizzazioni: 99 Jude Bellingham del Real Madrid è stato eletto miglior giocatore dell’anno in Liga. L’inglese si è reso subito...

Udinese Udinese
Notizie51 minuti fa

Udinese, Pafundi incanta in Super League

Visualizzazioni: 92 Terminano tutte le competizioni nazionali ed è tempo di bilanci e sondaggi. Transfermakt ha premiato anche il talento...

Calciomercato1 ora fa

Milan, Emerson Royal costa troppo: altri contatti con Tiago Santos

Visualizzazioni: 250 Milan, andiamo qui di seguito a capire meglio la situazione terzino destro. Ad oggi due i nomi sul...

lautaro lautaro
Serie A1 ora fa

Inter: la situazione sul rinnovo di Lautaro

Visualizzazioni: 138 Sono giorni movimentati in casa Inter dopo il passaggio di proprietà ad Oaktree e la questione rinnovi tiene...

serie c playoff serie c playoff
Serie C1 ora fa

Playoff Serie C: Carrarese buona la prima, pari ad Avellino

Visualizzazioni: 80 Nella serata di ieri si è consumata l’andata delle semifinali dei Playoff Serie C. La Carrarese ha costruito...

Serie A2 ore fa

Chievoverona, marchio acquistato dal Clivense

Visualizzazioni: 104 La nuova squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro...

Le Squadre

le più cliccate