Home » Serie A » SPAL ed Empoli pareggiano. Le pagelle spalline
Serie A

SPAL ed Empoli pareggiano. Le pagelle spalline

Termina con un pareggio con due gol per parte l’anticipo del Mazza tra SPAL ed Empoli, una partita intensa, emozionante, dura: tanti gol, ammoniti e una espulsione.

Un pari alla fine giusto, le occasioni migliori sono di marca toscana che all’inizio del secondo si trova in superiorità numerica. Brava la SPAL a pareggiare nonostante l’inferiorità numerica, un pareggio raggiunto con una forte volontà. La SPAL voleva i tre punti, ma quello racimolato come si era messa la partita è d’oro. L’Empoli si dimostra con la cura Iachini rinato dal punto di vista dei numeri.

La partita

Pronti e via e La Gumina ha due grandi occasioni, ma Kurtic dopo cinque minuti Kurtic trova il vantaggio, ma è un fuoco di paglia nel grande primo tempo empolese: prima pareggia con Caputo e poi con gran gol la ribalta con Krunic a fine primo tempo. Per Semplici tra fine primo tempo si apre un baratro: primo lo svantaggio e poi l’espulsione di Cionek. I suoi ragazzi, però, continuano a macinare gioco e su una perla di Lazzari, Kurtic trova il meritato pareggio. Tanti gol, tante azioni, tante parate di Gomis e Provedel. Bella partita al Mazza. Puoi trovare gli highlights qui.

LEGGI ANCHE:  Verso Salernitana-Atalanta: Gasperini studia la rivoluzione

Le pagelle

Gomis, voto 7. Incolpevole sul gol, salva la propria rete in almeno due tre episodi con grandi parate.

Cionek, voto 4,5. In difficoltà nel primo tempo, ad inizio ripresa ferma La Gumina lanciato a rete con un fallaccio da dietro a gamba tesa, avesse tirato la maglia forse non sarebbe uscito…

Vicari, voto 5. Nel primo tempo in perenne difficoltà, il buco sul pari di Caputo è tutto suo.

Felipe, voto 5.5. Un po’ in difficoltà, come tutta la squadra nel primo tempo. Gli empolesi scappavano via dappertutto.

Lazzari voto 7. Ennesima prova super del laterale spallino, forse un po’ confusionario, ma l’assist per il secondo gol di Kurtic vale il prezzo del biglietto.

Missiroli, voto 5,5. Prova piatta, non riesce a trovare il modo di dare un senso alla partita in maniera evidente. Dal 75′ Everton Luiz, sv. Entra per far legna.

Schiattarella, voto 6. Tiene a galla la SPAL salvando nella propria area nel primo tempo, nel secondo tempo detta i tempi di gioco, anche se nel finale rischia la frittata.

LEGGI ANCHE:  Cabral contro Cabral: per chi sarà buona la prima?

Kurtic, voto 7,5. Due gol di testa, molto belli. Provedel a metà primo tempo gli strozza l’urlo del gol con una paratissima. Ritrovato.

Fares, voto 6. In fase difensiva si disimpegna in maniera discreta, in avanti si fa vedere pochino.

Petagna, voto 5. Oggi non si vede, non ha occasioni e si rende poco utile ai compagni. Dal 68′ Paloschi, sv. Non riesce ad incidere come il compagno.

Antenucci, voto 5,5. Indomito e dà la carica ai suoi, ma non si rende pericoloso. Dal 85′ Valoti.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A