I nostri Social

Serie A

Serie A: probabili formazioni e fantaconsigli

Pubblicato

il

Torna l’analisi di tutte le partite di Serie A con probabili formazioni e fantaconsigli riguardanti la 36°giornata che inizia con un anticipo al venerdì.

Indice

Frosinone vs Inter (Venerdì 20:45)

Frosinone vs Inter

Di Francesco perde Barrenechea per squalifica ed è pronto a rilanciare Gelli, in vantaggio su Reinier, con la regia affidata a Mazzitelli, in pole su Harroui.
A completare il reparto di centrocampo c’è Brescianini. Sulle fasce confermatissimi Zortea e Valeri.
In difesa non è disponibile Romagnoli, in quanto si è allenato a parte in questi giorni e lascia la maglia a Bonifazi.
Okoli e Lirola gli altri difensori davanti a Cerofolini, ancora titolare vista l’indisponibilità di Turati.
Il tandem offensivo non cambia con Soulè e Cheddira dal primo minuto.

Inzaghi non recupera il solo Acerbi. Rispetto alla trasferta di Reggio Emilia, potrebbero rientrare dall’inizio Barella, Dimarco e Thuram.
In porta ritorna Sommer. Davanti a lui spazio per Bisseck, con De Vrij e Carlos Augusto, arretrato per nel trio difensivo.
In mezzo, con il rientro dell’ex Cagliari, Frattesi è in pole su Mkhitaryan per giocare in mezzo al campo. Sulle fasce torna Darmian, con Asllani confermato regista.
In avanti tocca all’attaccante francese in coppia con Arnautovic. Lautaro Martinez, parte dalla panchina.

  • Frosinone (3-5-2): Cerofolini; Lirola, Okoli, Bonifazi; Zortea, Gelli, Mazzitelli, Brescianini, Valeri; Soulé, Cheddira.

Squalificati: Barrenechea | Indisponibili: Lusuardi, Oyono, Kalaj, Turati e S. Romagnoli.
Ballottaggi: Mazzitelli 65%-Harroui 35%, Gelli 55%-Reinier 45%, in caso giocasse il brasiliano si passerebbe al 3-4-1-2 con l’ex Real trequartista.

  • Inter (3-5-2): Sommer; Bisseck, De Vrij, Carlos Augusto; Darmian, Barella, Asllani, Frattesi, Dimarco; Thuram, Arnautovic.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Acerbi.
Ballottaggi: nessuno.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Soulè (W/A): il talento argentino vuole lasciare uno splendido ricordo in Ciociaria. Contro i campioni d’Italia servono le sue giocate brillanti.
  • L. Martinez (Pc): troppe giornate senza il +3. Contro il Sassuolo solo il VAR gli ha impedito di interrompere il digiuno. È arrivato il momento di confermarsi capocannoniere del torneo.

Napoli vs Bologna (Sabato 18:00)

Napoli vs Bologna

Calzona prova a recuperare Raspadori, mentre sono certi i forfait di Zielinski e dell’oggetto misterioso Dendoncker.
Torna Kvaratskhelia e viene riproposto nel tridente titolare con Osimhen e Politano. Più indietro nelle gerarchie Ngonge.
In mezzo al campo conferma per Cajuste con Zambo Anguissa e Lobotka. Traorè non ha mai convinto ed è destinato a tornare in Premier League al termine della stagione.
In difesa ristabilito Juan Jesus, parte in pole su Ostigard, nell’unico vero ballottaggio della vigilia, con Rrahmani, Di Lorenzo e Olivera davanti a Meret.

Thiago Motta senza il solo Ferguson, ritrova Beukema al centro della difesa e viene riproposto in coppia con Calafiori.
A completare il reparto davanti a Skorupski, ci sono Posch e Kristiansen, in vantaggio su Lucumì.
Freuler guida il centrocampo assieme all’inesauribile Aebischer.
Nuova chance per Fabbian, favorito su El Azzouzi.
In attacco un appannato Zirzkee cerca riscatto. Dietro di lui, tocca alle due frecce Saelemakers e Ndoye, con quest’ultimo nuovamente in pole su Orsolini, che rischia la terza panchina consecutiva.

  • Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Lindstrom.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Dendoncker, Kvaratskhelia, Raspadori, Zielinski.
Ballottaggi: Juan Jesus 60%-Ostigard 40%.

  • Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Orsolini, Fabbian, Ndoye; Zirkzee.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ferguson.
Ballottaggi: Kristiansen 60%-Lucumi 40%, Fabbian 55%-El Azzouzi 45%, Ndoye 55%-Orsolini 45%.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Osimhen (Pc): nonostante i fastidi al ginocchio dovrebbe partire titolare. Inevitabilmente la sua presenza condizionerà positivamente le trame offensive dei partenopei.
  • Saelemaekers (W): dopo la 30°giornata sono fioccati i bonus pesanti per l’esterno in prestito dal Milan. La favola del Bologna passa anche dai suoi piedi.

Milan vs Cagliari (Sabato 20:45)

Milan vs Cagliari

Pioli ritrova il capitano Calabria, dopo le due giornate di squalifica e viene schierato nel ruolo di terzino destro al posto dell’ottimo Florenzi.
Gabbia e Tomori confermati al centro della difesa, con Theo Hernandez sull’out mancino.
Non recupera Maignan, gioca ancora Sportiello. In mezzo al campo chance per Bennacer in coppia con Reijnders. Più dietro nelle gerarchie Adli.
Con Loftus-Cheek ancora ai box, confermato il quartetto che ha giocato contro il Genoa con Giroud centravanti supportato dal terzetto Chukwueze, Pulisic e Rafael Leao.
Torna a disposizione Musah ed occhio ad Okafor, pedina sempre temibile a gara in corso.

Ranieri prova a recuperare Mina, dopo il leggero fastidio muscolare al polpaccio post Lecce. Se stringe i denti al suo fianco confermatissimo Dossena.
Fuori per squalifica Augello, spazio per Azzi con Zappa favorito su Nandez nel ruolo di terzino destro.
Se dovesse giocare il sudamericano, spazio per Sulemana in mezzo al campo con Deiola e Makoumbou, in pole su Prati.
Out Gaetano, dopo l’espulsione contro i salentini, pronto il tridente pesante con Shomurodov, Lapadula e Luvumbo. In porta confermato Scuffet.

  • Milan (4-2-3-1): Sportiello; Calabria, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Reijnders; Chukwueze, Pulisic, Leao; Giroud.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Maignan, Loftus-Cheek, Pobega.
Ballottaggi: Gabbia 65%-Thiaw 35%, Bennacer 55%-Adli 45%.

  • Cagliari (4-3-3): Scuffet; Zappa, Mina, Dossena, Azzi; Nandez, Makoumbou, Deiola; Luvumbo, Lapadula, Shomurodov.

Squalificati: Augello, Gaetano | Indisponibili: Viola.
Ballottaggi: Makoumbou 55&-Prati 45%, Lapadula 60%-Oristanio 40%. Zappa 60%-Sulemana 40%, con quest’ultimo Nandez verrà schierato terzino.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • T. Hernandez (Ds/E): un gol con una delle sue solite sgroppate primaverili potrebbe spazzare via tutti i rumors di mercato che lo hanno accostato al Bayern per il post Davies.
  • Lapadula (Pc): quanto sarebbe meraviglioso un gol dell’ex per raggiungere la tanto agognata salvezza per i sardi?

Lazio vs Empoli (Domenica 12:30)

Lazio vs Empoli

Il dubbio della vigilia è la presenza di Provedel dall’inizio, se anche in questo caso l’ex Spezia è costretto al forfait, confermatissimo Mandas.
Tudor ritrova Casale e lo lancia nel trio difensivo con Patric e Romagnoli. Fuori Gila.
Con Kamada e Guendouzi in mezzo al campo, le fasce saranno composte nuovamente da Marusic e Felipe Anderson.
In avanti dubbio Immobile, in leggero vantaggio su Castellanos. Sulla trequarti inamovibili Zaccagni e Luis Alberto.

Nicola ritrova a piena disposizione Ismajli e Pezzella, il primo gioca al centro della difesa supportato da Bereszynski e il capitano Luperto a coprire i pali di Caprile.
Il terzino ex Atalanta, Parma e Palermo viene riproposto a tutta fascia al posto di Cacace.
Dopo il gol annullato domenica scorsa, nuova chance per Gyasi sull’altra fascia. In regia Grassi è inamovibile. Insieme a lui Marin in pole su Maleh.
Fazzini e Cambiaghi verso la riconferma nei ruoli di trequartisti alle spalle di Niang, tallonato da Caputo, che potrebbe ritrovare la titolarità.

  • Lazio (3-4-2-1): Provedel; Patric, Romagnoli, Casale; Marusic, Kamada, Guendouzi, Felipe Anderson; Luis Alberto, Zaccagni; Immobile.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Gila.
Ballottaggi: Casale 55%-Hysaj 45%, Provedel 55%-Mandas 45%, Immobile 60%-Castellanos 40%.

  • Empoli (3-4-2-1): Caprile; Bereszyński, Ismajli, Luperto; Gyasi, Grassi, Marin, Pezzella; Fazzini, Cambiaghi, Niang.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Cerri, Ebuehi, Walukiewicz.
Ballottaggi: Niang 65%-Caputo 35%, Marin 55%-Maleh 45%, Fazzini 60%-Zurkowski 40%.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Kamada (C/T): un solo gol e un solo assist in stagione per il talento del Sol Levante. Con Tudor, però, le prestazioni stanno andando via via migliorando. Un bonus prima di un addio?
  • Fazzini (C/T): potrebbe giocare al fianco di Cambiaghi e Niang. E se fosse proprio un gol di un prodotto del settore giovanile empolese a portare la salvezza alla squadra toscana?

Genoa vs Sassuolo (Domenica 15:00)

Genoa vs Sassuolo

Gilardino ritrova Gudmundsson dopo l’influenza che lo ha fermato contro il Milan. Il dubbio della vigilia è la conferma di Ekuban al fianco di Retegui, con l’islandese a supporto, oppure rinunciare all’italo ghanese e rinforzare il centrocampo con la presenza di Thorsby, assieme agli inamovibili Badelj e Frendrup.
Sulle fasce Sabelli in pole su Spence, con la presenza di Martin sull’out di sinistra.
In difesa ancora fuori Bani, spazio per De Winter, Vogliacco e Vasquez a difendere i pali di Martinez.
Torna a disposizione almeno per la panchina Messias. Restano indisponibili Vitinha e Malinovskyi.

Ballardini per cavalcare l’onda dopo la vittoria sull’Inter, prova a riconfermare il 3-5-2.
Davanti a Consigli, spazio al trio composto da Erlic, Ferrari e Kumbulla. Sulle fasce pronti Toljan e Doig per giocare come esterni a tutta fascia.
In regia conferma per Lipani con Matheus Henrique, in vantaggio su Racic, e Thorstvedt a completare il reparto in mezzo al campo.
Laurientè nel ruolo di seconda punta accanto a Pinamonti.

  • Genoa (3-4-1-2): J.Martinez; Vogliacco, De Winter, Vasquez; Sabelli, Badelj, Frendrup, Martin; Gudmundsson; Retegui, Ekuban.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bani, Malinovskyi, Vitinha.
Ballottaggi: Sabelli 55%-Spence 45%, Ekuban 65%-Thorsby 45%, con quest’ultimo 3-5-2 e Gudmundsson seconda punta.

  • Sassuolo (3-5-2): Consigli; Erlic, Ferrari, Kumbulla; Toljan, Matheus Henrique, Lipani, Thorstvedt, Doig; Pinamonti, Laurientè.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Berardi, Defrel, Castillejo.
Ballottaggi: Matheus Henrique 60%-Racic 40%, Kumbulla 60%-Volpato 40%, con quest’ultimo 4-2-3-1.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Retegui (Pc): è vero, il Genoa ormai è salvo, ma la certezza è che, a suon di gol, l’attaccante voglia giocarsi con Scamacca la maglia numero 9 degli Azzurri.
  • Doig (Ds/E): due assist nelle ultime due giornate. Il tornante ammirato a Verona sta tornando agli standard a cui ci aveva abituato.

Hellas Verona vs Torino (Domenica 15:00)

Hellas Verona vs Torino

Baroni perde Folorunsho per squalifica, ma ritrova per lo stesso motivo, Cabal nel ruolo di terzino sinistro.
Senza il calciatore romano, spazio a Suslov, che supportato da Noslin e Lazovic agiranno dietro Bonazzoli.
In mediana Serdar e Duda danno ampie garanzie. Due invece i dubbi in difesa con Centonze e Coppola in netto vantaggio su Tchatchoua e Dawidowicz.
Completa il reparto Magnani. In porta Montipò.

Juric perde probabilmente per il resto della stagione Nikola Vlasic. Nessuno ha le caratteristiche del fantasista croato e dunque spazio al 3-5-2 classico.
Tocca a Linetty rinforzare la mediana con Ricci e Ilic. In avanti Zapata è certo di una maglia. Sanabria parte in pole su Okereke.
Sulle fasce Vojvoda è in vantaggio su Masina, nel ruolo di esterno mancino. Bellanova gioca a destra.
Il tridente difensivo è composto da Tameze, Buongiorno e Rodriguez. In porta ecco Milinkovic-Savic.

  • Hellas Verona (4-2-3-1): Montipò; Centonze, D.Coppola, Magnani, Cabal; Serdar, Duda; Noslin, Suslov, Lazovic; Bonazzoli.

Squalificati: Folorunsho | Indisponibili: Cruz.
Ballottaggi: Centonze 60%-Tchatchoua 40%, D. Coppola 65%-Dawidowicz 35%

  • Torino (3-5-2): V. Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, R. Rodriguez; Bellanova, Linetty, S. Ricci, Ilic, Vojvoda; D. Zapata, Sanabria.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Djidji, Gineitis, Sazonov, Schuurs, Vlasic.
Ballottaggi: Sanabria 60%-Okereke 40%, Vojvoda 60%-Masina 40%.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Suslov (C/W/T): il suo mancino delizioso potrebbe trafiggere uno dei migliori portieri di questa stagione.
  • D. Zapata (Pc): col suo fisico potrebbe prevalere sui difensori scaligeri.

Juventus vs Salernitana (Domenica 18:00)

Juventus vs Salernitana

Problemi in difesa per Allegri. Contro la Salernitana out Danilo, De Sciglio e Alex Sandro. Scelte obbligate con il trio composto da Gatti, Bremer e Rugani. In porta confermato Szczesny.
A centrocampo dovrebbe rientrare Kostic largo sulla sinistra, con Cambiaso a destra, complice la squalifica di Weah. In mezzo al campo, Locatelli e Rabiot certi di una maglia, con Alcaraz in leggero svantaggio su McKennie. In attacco con Yildiz ancora debilitato dall’influenza spazio al tandem Chiesa e Vlahovic, ma occhio a Kean e Milik pronti a gara in corso.

Colantuono cerca di onorare il campionato fino all’ultima giornata. Senza Ochoa, Gyomber, Candreva, Boateng, Maggiore e Gomis, il tecnico romano recupera il solo Kastanos, almeno per la panchina. Davanti a Fiorillo, Pierozzi arretra nel terzetto difensivo assieme a Fazio e Pirola.
Sambia e Bradaric agiranno sulle corsie esterne, con la mediana composta da Coulibaly e Basic. Vignato ha giocato bene e viene riconfermato accanto a Tchaouna, l’uomo più in forma dei campani in questo finale di stagione. In avanti Ikwuemesi in pole su Weissman, nel ruolo di centravanti.

  • Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic.

Squalificati: Fagioli, Pogba, Weah | Indisponibili: Alex Sandro, Danilo, De Sciglio.
Ballottaggi: Kostic 55%-Iling Junior 45%, Chiesa 65%-Yildiz 35%, McKennie 60%-Alcaraz 40%.

  • Salernitana (3-4-2-1): Fiorillo; Pierozzi, Fazio, Pirola; Sambia, L. Coulibaly, Basic, Bradaric; Vignato, Tchaouna; Ikwuemesi.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Boateng, Candreva, Gomis, Gyomber, Maggiore, Ochoa.
Ballottaggi: Sambia 60%-Zanoli 40%, Ikwuemesi 60%-Weissman 40%.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Vlahovic (Pc): troppi gol sbagliati nelle ultime uscite, ma è il goleador della squadra. Con una sua rete potrebbe riportare i bianconeri in Champions con due giornate d’anticipo.
  • E. Vignato (W/T): la sensazione è che con le sue giocate potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia juventina, in stile Baldanzi pre-trasferimento alla Roma.

Atalanta vs Roma (Domenica 20:45)

Atalanta vs Roma

Gasperini pronto a rilanciare in campionato dal primo minuto Koopmeiners, per chiudere il discorso qualificazione in Champions League. Scamacca, squalificato per la finale di Coppa Italia, gioca nel ruolo di centravanti. L’ultimo posto offensivo vede De Ketelaere in leggero vantaggio su Miranchuk e Lookman.
Turno di riposo in vista per De Roon, spazio alla coppia PasalicEderson. Sulle corsie esterne Zappacosta, in pole su Hateboer, con Ruggeri confermato a sinistra, galvanizzato dal primo gol europeo davanti al proprio pubblico.
In difesa torna Scalvini. Con lui ecco Djimsiti e Hien a protezione di Carnesecchi.

La Champions League passa da Bergamo, un nuovo passo falso metterebbe la squadra di De Rossi fuori dalla competizione europea più importante.
Stringe i denti Dybala, dopo l’esclusione di Leverkusen, e gioca nel tridente con Lukaku ed El Shaarawy. A centrocampo conferme per il trio titolare Cristante, Paredes e Pellegrini.
In difesa Smalling, favorito su N’Dicka, per affiancare Mancini. Sulle fasce problema muscolare per Spinazzola, gioca Angelino, con Celik a destra. In porta naturalmente Svilar.

  • Atalanta (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Hien, Djimsiti; Zappacosta, Ederson, Pasalic, Ruggeri; Koopmeiners, De Ketelaere; Scamacca.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Holm, Toloi.
Ballottaggi: Zappacosta 60%-Hateboer 40%, Pasalic 55%-De Roon 45%, De Ketelaere 60%-Miranchuk 40%.

  • Roma (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Smalling, Angelino; Cristante, Paredes, Lo. Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Spinazzola.
Ballottaggi: Celik 65%-Karsdorp 35%, Smalling 55%-N’dicka 45%, Lo. Pellegrini 60%-Aouar 40%, Dybala 55%-Baldanzi 45%.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Koopmeiners (C/T): è la certezza e il faro della squadra. Perché dovrebbe tradire i suoi tifosi in una delle partite più importanti della stagione?
  • Lukaku (Pc): si dice sempre che “Big Rom” sparisca durante i big match. È giunto il momento di dimostrare il contrario.

Lecce vs Udinese (Lunedì 18:30)

Lecce vs Udinese

Con la salvezza in pugno, Gotti non rinuncia allo schieramento migliore. Oudin agisce nel ruolo di trequartista dietro Krstovic, viste le indisponibilità di Sansone e Banda infortunati e di Piccoli squalificato. A centrocampo spazio per Ramadani e Blin. Le fasce sono composte da Almqvist e Dorgu.
Davanti al portiere Falcone, Gendrey stringe i denti, per un acciacco in settimana, e gioca con Baschirotto, Pongracic e Gallo.

Cannavaro spera in un recupero lampo di Pereyra, per metterlo nella posizione di fantasista dietro Lucca. In quel caso Samardzic arretra nel trio in mezzo al campo con Walace e Payero. Pronti a gara in corso Davis e Success. Dubbio sulle fasce con Ehizibue e Kamara in leggero vantaggio su Ebosele e Zemura.
In difesa torna a disposizione Perez ed affianca Bijol e Kristensen davanti ad Okoye. Dovrebbe tornare tra i convocati Giannetti.

  • Lecce (4-4-1-1): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Almqvist, Ramadani, Blin, Dorgu; Oudin; Krstovic.

Squalificati: Piccoli | Indisponibili: Banda, Dermaku, Kaba, Sansone.
Ballottaggi: Gendrey 65%-Venuti 35%.

  • Udinese (3-5-1-1): Okoye; N. Perez, Bijol, T. Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Payero, H. Kamara; Pereyra, Lucca.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Deulofeu, Ebosse, Lovric, Silvestri, Thauvin.
Ballottaggi: Ehizibue 55%-Ebosele 45%, H. Kamara 60%-Zemura 40%, Pereyra 60%-Success 40%.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Dorgu (Ds/E): da esterno di centrocampo sta offrendo prestazioni da veterano. Dalla sua fascia potrebbero partire cross pericolosi.
  • Lucca (Pc): un suo gol manca da 8 giornate. La salvezza dell’Udinese sarà condizionata anche dalle sue prestazioni.

Fiorentina vs Monza (Lunedì 20:45)

Fiorentina vs Monza

Fiorentina (4-2-3-1): O. Christensen; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Duncan, Mandragora; N. Gonzalez, Beltran, Kouamè; Belotti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Sottil.
Ballottaggi: Milenkovic 60%-Ranieri 40%, Biraghi 60%-Parisi 40%, Beltran 55%-Beltran 45%, N.Gonzalez 60%-Ikonè 40%.

Monza (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Pablo Marì, Kyriakopoulos; Pessina, Gagliardini; Colpani, V. Carboni, Dany Mota; Djuric.

Squalificati: Gomez | Indisponibili: A. Carboni, Ciurria.
Ballottaggi: Kyriakopoulos 55%-Caldirola 45%, Dany Mota 55%-Zerbin 45%, V.Carboni 55%-Bondo 45%, con quest’ultimo Pessina giocherebbe da trequartista.

I consigli di Francesco Campagna per il Fantacalcio:

  • Belotti (Pc): una sua zuccata o una sua rovesciata improvvisa potrebbe portare i tre punti alla squadra viola e risollevare il suo umore dopo la finale di Conference conquistata.
  • Pessina (C/T): i rocciosi difensori dei toscani ci hanno abituato a falli di vario genere. E se fosse fischiato un rigore?

Che cos’è Fanta Week!

Qui i consigliati per la modalità Mantra della 36ª giornata di Serie A, utili anche per chi partecipa al Fanta Week, il fantacalcio settimanale.
Top 11 FantaWeek a cura di Francesco Campagna (4-3-1-2):
Szczesny (Por);
Zortea (Dd/Ds/E), Pavard (Dd/Dc), Bremer (Dc), T. Hernandez (Ds/E);
Fazzini (C/T), Calhanoglu (M/C), Pessina (C/T);
Koopmeiners (C/T);
L. Martinez (Pc), Vlahovic (Pc).
Vuoi sapere di più su Fanta Week? Clicca qui, è possibile iscriversi in qualsiasi momento.

Serie A

Inter, primo incontro tra Oaktree e Simone Inzaghi: i dettagli

Pubblicato

il

Inter, Inzaghi

Inter, nel pomeriggio di oggi c’è stato il primo incontro tra esponenti del fondo Oaktree e Simone Inzaghi.

Pomeriggio di presentazioni in casa Inter, con il fondo Oaktree che passa alla conoscenza del settore tecnico.

In Viale della Liberazione, infatti, e’ avvenuto un summit tra i rappresentanti del nuovo proprietario nerazzurro e l’allenatore Simone Inzaghi. 

Nulla trapela in merito agli argomenti trattati, ma intanto c’è stato il primo incontro tra l’allenatore meneghino e coloro che sono subentrati a Steven Zhang come azionisti di maggioranza dell’Inter.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Inter, arriva dalla Premier il sostituto di Dumfries

Pubblicato

il

Inter

L’Inter sta già lavorando al futuro con un occhio al bilancio. Dumfries potrebbe essere sacrificato, e il suo sostituto potrebbe arrivare da Manchester. 

Da poco si è conclusa una stagione fantastica per tutti i tifosi dell’Inter.

La squadra nerazzurra ha dominato il campionato vincendo il suo ventesimo scudetto, che significa seconda stella.

L’unico rammarico di quest’anno è stata l’eliminazione in Champions League ad opera dell’Atletico Madrid.

L’anno prossimo l’obiettivo sarà arrivare in fondo a ogni competizione, e per questo la società ha già iniziato a rinforzare l’organico.

Con gli arrivi a parametro zero di Taremi e Zielinski, l’Inter ha già acquistato pedine di altissimo livello in attacco e a centrocampo.

Il vero problema è che, anche quest’anno, i nerazzurri dovranno cedere un big per avere un po’ di respiro sul mercato.

Stavolta il giocatore sacrificato potrebbe essere Denzel Dumfries, per cui ci sono già diverse sirene dalla Premier.

Uno dei primi nomi per sostituirlo è quello del capitano del Napoli, Giovanni Di Lorenzo.

Il presidente azzurro De Laurentiis però, forte del contratto lungo del giocatore, non sarebbe disposto ad ascoltare offerte inferiori ai 20 milioni di euro. 

Cifre, queste, ritenute troppo elevate dalla società nerazzurra, che ha puntato altrove.

Wan-Bissaka Inter

Inter, l’obiettivo è Wan-Bissaka

Proprio nel campionato inglese l’Inter ha individuato il sostituto ideale di Dumfries.

Si tratta di Aaron Wan-Bissakaesterno inglese che dal 2019 milita tra le fila del Manchester United.

I Red Devils lo acquistarono dal Crystal Palace per circa 55 milioni, ma il suo rendimento in questi anni è stato molto altalenante, come praticamente quello di tutta la squadra.

Il classe’97  ha un contratto in scadenza nel 2025 e pare abbia intenzione di cambiare aria.

Il Manchester sarebbe disposto ad accettare offerte tra i 10 e i 15 milioni, cioè il minimo per evitare una minusvalenza.

La trattativa sembra ben avviata, con la squadra nerazzurra disposta a offrire al giocatore un contratto triennale a cifre di poco inferiori ai 3 milioni di euro a stagione. . 

 

 

Continua a leggere

Serie A

Ranieri: “Per me il calcio è come una droga, al Cagliari ho fatto una promessa”

Pubblicato

il

Cagliari, Claudio Ranieri

L’allenatore del Cagliari Claudio Ranieri ha parlato a “L’Unione Sarda” in merito al suo addio al calcio. Di seguito le sue parole.

Cagliari, le parole di Ranieri

Cagliari, Ranieri

Di seguito le parole dell’allenatore ex Roma Claudio Ranieri, rilasciate a L‘Unione Sarda, in vista del suo ritiro (ormai certo) dal mondo del calcio:

“Ripensarci? No, no, nessuno mi mette in difficoltà perché quando dico una cosa poi alla fine è quella. Io credo che sia la cosa più giusta perché voi non potete immaginare quanto io soffrissi ad ogni pareggio, ad ogni sconfitta e quest’anno sono state tante.

Io mi ero caricato di responsabilità, tutti voi. Io ci dovevo riuscire. Vedervi felici è la cosa più bella che ho provato. Smettere di allenare? Non so, per me il calcio è una droga, di sicuro Cagliari resterà la mia ultima società”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato19 minuti fa

Calciomercato Brescia, si complica il riscatto di Borrelli: i dettagli

Visualizzazioni: 47 Calciomercato Brescia, Gennaro Borrelli potrebbe non essere più un giocatore delle Rondinelle nella prossima stagione. Il riscatto dal...

Serie B49 minuti fa

Cosenza, gli sponsor come garanzia per il riscatto di Tutino? Lo scenario

Visualizzazioni: 51 Cosenza, si sta per entrare nel vivo per quanto riguarda la vicenda sul possibile riscatto di Gennaro Tutino....

Monza, Palladino Monza, Palladino
Calciomercato1 ora fa

Monza: Palladino saluta il club sui social

Visualizzazioni: 81 Monza: arrivano i saluti social di Raffaele Palladino, il tecnico lascia i brianzoli dopo aver conquistato una salvezza...

Napoli, Di Lorenzo Napoli, Di Lorenzo
Calciomercato2 ore fa

Napoli, voci di un clamoroso scambio con la Juventus

Visualizzazioni: 169 Con il campionato ormai concluso i giorni si riempiono di voci di calciomercato. Una delle più clamorose riguarda...

Conference League2 ore fa

Fiorentina, Biraghi: “C’è voglia di rivalsa per lo scorso anno. Su Italiano…”

Visualizzazioni: 97 Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi ha preso parte alla conferenza stampa pre-gara in vista della finale di...

Lotito Lotito
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Lazio, fatta per l’arrivo del nuovo attaccante

Visualizzazioni: 114 Calciomercato Lazio, Loum Tchaouna, attaccante francese classe 03,’ in questa stagione con la maglia della Salernitana ha collezionato...

Inter, Inzaghi Inter, Inzaghi
Serie A2 ore fa

Inter, primo incontro tra Oaktree e Simone Inzaghi: i dettagli

Visualizzazioni: 171 Inter, nel pomeriggio di oggi c’è stato il primo incontro tra esponenti del fondo Oaktree e Simone Inzaghi....

Calciomercato2 ore fa

Phillips, niente Leeds ma può andare all’Everton: gli scenari

Visualizzazioni: 78 Per Kalvin Phillips non c’è spazio al Manchester City. Sfumato un ritorno a casa ad Elland Road, può...

Serie C2 ore fa

Lecco, ore drammatiche per il destino della società: i dettagli

Visualizzazioni: 85 Lecco, sembra molto vicina la verità per il futuro della società brianzola. Andiamo a vedere nel dettaglio. E’...

Inter Inter
Calciomercato3 ore fa

Inter, arriva dalla Premier il sostituto di Dumfries

Visualizzazioni: 164 L’Inter sta già lavorando al futuro con un occhio al bilancio. Dumfries potrebbe essere sacrificato, e il suo...

Le Squadre

le più cliccate