Domenica 14 febbraio, ore 15:00, allo stadio Luigi Ferraris di Genova andrà in scena la sfida tra Sampdoria e Fiorentina. I blucerchiati, reduci dal pareggio per 1-1 di Benevento, erano partiti per salvarsi e attualmente, stupendo un po’ tutti, occupano la 10ª posizione in classifica. I viola, invece, sono reduci dalla sconfitta meritata per 0-2 contro l’Inter in casa e dopo l’ultima giornata sono scesi ulteriormente (sono finiti dal 12° al 15° posto).

Sampdoria

Ranieri dovrebbe cambiare diversi uomini e per San Valentino si affiderà ai calciatori di esperienza: tornano, infatti, Yoshida, Ekdal e Quagliarella al posto, rispettivamente, di Tonelli, Thorsby e Torregrossa. Probabile conferma per Jankto, ancora leggermente favorito su Damsgaard.

Fiorentina

A detta di Prandelli, questo è un vero e proprio scontro salvezza. Il tecnico di Orzinuovi, vista anche la squalifica ridotta di Milenković (quest’ultimo sarà regolarmente in campo), dovrebbe continuare a dare fiducia a Quarta, ormai inamovibile dopo le ottime prestazioni delle ultime gare, favorito su Igor. Per un Castrovilli che torna, c’è un Amrabat che esce: il numero 10 viola si riprenderà la maglia da titolare nel ruolo di mezzala proprio in sostituzione del marocchino, con Pulgar o Borja in cabina di regia; in avanti torna Ribéry accanto al confermatissimo Vlahović.

Probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszyński, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, A. Silva, Ekdal, Jankto; Keita Baldé, Quagliarella.
Allenatore, Ranieri.

FIORENTINA (3-5-2): Drągowski; Milenković, Pezzella, Martínez Quarta; Cáceres, Bonaventura, B. Valero, Castrovilli, Biraghi; Ribéry, Vlahović.
Allenatore, Prandelli.

I precedenti

In Serie A, la Samp ha ospitato i gigliati per 61 volte, vincendo 25 partite, pareggiandone 23 e perdendone 13. Per quanto concerne le reti segnate, sono state 91 per i padroni di casa e 68 per gli ospiti.

Dove vederla

La partita verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN con la possibilità, per ogni abbonato, di vederla sui dispositivi che consentano la presenza dell’app. Inoltre, coloro che hanno aderito al pacchetto Sky-DAZN potranno seguirla anche in tv su DAZN1 (canale 209 della piattaforma satellitare Sky).