Home » Serie A » La Roma è terza: battuto il Torino
Serie A

La Roma è terza: battuto il Torino

La Roma ha sconfitto il Torino per tre reti ad una al termine di una gara in cui il principale obiettivo è stato quello di governare gli equilibri ed il ritmo.

La vittoria contro i granata consente ai giallorossi di agganciare la Juventus al terzo posto e di portarsi a -3 dall’Inter e -4 dal Milan capolista.

I ragazzi di Fonseca hanno meritato il successo gestendo il match dall’espulsione di Singo in poi: i tre gol portano la firma di Mkhitaryan, Veretout su calcio di rigore e Pellegrini, mentre per gli ospiti è andato a segno Belotti.

Nel dettaglio

L’episodio che ha trasformato gli equilibri del match in disequilibri è stata l’espulsione di Singo al quarto d’ora del primo tempo. Antecedentemente il Torino era riuscito a mettere in difficoltà la retroguardia giallorossa a più riprese, arrivando in porta attraverso fraseggi stretti che culminavano sui piedi o sulla testa di Belotti.

In seguito alla giusta seconda ammonizione inflitta all’ivoriano la Roma ha prevalentemente schiacciato gli ospiti nella loro metà campo riuscendosi a portare sul doppio vantaggio grazie alle marcature di Mkhitaryan, che con una bordata di destro ha lasciato inerme Milinkovic-Savic, e Veretout, che trasforma il proprio quarto rigore stagionale, correttamente concesso dall’arbitro.

LEGGI ANCHE:  Cagliari-Verona: probabili formazioni e dove vederla

Nella ripresa i giallorossi, in un primo momento, chiudono la pratica con il sinistro sotto l’incrocio di Pellegrini al culmine di un contropiede magistralmente condotto, salvo poi subire il gol di Belotti, complice l’incertezza di Pau Lopez, ed andare in difficoltà nell’ultimo quarto di gara.

I capitolini, dunque, conquistano il terzo posto e domenica sono attesi dal big match contro l’Atalanta.

 

PAGINA FACEBOOK CALCIO STYLE

SITO CALCIO STYLE

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A