Home » Serie A » Roma-Fiorentina 2-0, doppio Dybala ma la Viola si fa male da sola | Le pagelle gigliate
Serie A

Roma-Fiorentina 2-0, doppio Dybala ma la Viola si fa male da sola | Le pagelle gigliate

Roma-Fiorentina termina con la vittoria giallorossa. Doppietta di Dybala su doppio assist di Abraham, ma l’espulsione di Dodò incanala la partita.

La Fiorentina esce ancora sconfitta dall’Olimpico, come la scorsa stagione i viola restano in dieci dopo neanche mezz’ora del primo tempo, una doppia ammonizione per un ingenuo Dodò. Gara spezzettata che regala poche emozioni e rarissime occasioni da rete. La Roma approfitta della superiorità numerica trovando due gol sul finire dei due tempi con Dybala.

La Fiorentina in dieci resta in partita, senza soffrire, ma non riesce mai a creare l’opportunità di arrivare al pareggio prima del gol finale del 10 giallorosso.

Roma-Fiorentina, le pagelle viola

Terracciano 6 – Non deve sudare troppo, i giallorossi raramente si affacciano dalle sue parti. Sul primo gol Milenkovic devia in modo decisivo il bel tiro di Dybala, sul secondo non può nulla.

Dodo 2 – Due come il numero della sua maglia. Non si può regalare un uomo in partite così importanti…

LEGGI ANCHE:  Bologna-Napoli: probabili formazioni e dove vederla

Milenkovic 6 – Prova a metterci il corpo sul tiro di Dybala e sfortunatamente forse è decisivo. Poi regge l’urto giallorosso.

Igor 5,5 – Regge lungo il corso della partita, è chiamato meno all’impostazione. Ammonito nel secondo tempo.

Biraghi 5,5 – Una serata difficile perché in inferiorità numerica è chiamato meno a proporsi e deve stare maggiormente sulla difensiva.

Amrabat 6 – Migliora rispetto alle ultime prestazioni. Aumenta i giri con il passare dei minuti.

Duncan 6 – Esce per fare posto a Venuti. Forse Italiano poteva lasciarlo in campo. Dal 29’ Venuti 6 – Entra e difende con attenzione, l’avesse fatto il collega brasiliano…

Ikone 4,5 – Non è da una partita che si giudica un giocatore, ma nel tempo in cui ha giocato non ha indovinato una giocata… Dal 46’ Gonzalez 6 – Non riesce ad incidere anche se entra voglioso e con grinta. Ma la squadra non riesce a supportarlo.

Bonaventura 5,5 – Forse il giocatore viola che tocca e tiene più palla, chiamato ad inventare qualcosa, ma ha sulla coscienza la palla persa in uscita che porta al primo gol di Dybala. Dall’85’ Castrovilli sv.

LEGGI ANCHE:  Scudetto: il calendario di Juve, Lazio e Inter fino a fine stagione

Kouame 5,5 –L’ivoriano fa del movimento e del brio le sue caratteristiche, anche se poco preciso nel tocco. Stasera conferma tutto ciò, ma non basta per i viola.

Jovic 5 – .Eppure l’inizio sembrava promettere una serata con più movimento per il serbo rispetto al solito. Si spegne pian piano e Italiano all’intervallo lo lascia negli spogliatoi. Dal 46’ Barak 5,5 – Italiano prova la sua corsa per dare forza ad una squadra in dieci, prova a toppare qualche falla, ma la serata è negativa.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A