I nostri Social

Serie A

Napoli-Milan: le probabili formazioni e dove vederla

Pubblicato

il

Sarà Napoli-Milan il posticipo dell’ottava giornata di Serie A, fischio d’inizio alle ore 20,45 nel palcoscenico dello stadio San Paolo. I padroni di casa arrivano all’appuntamento forti dei loro 14 punti frutto di 5 vittorie, 2 pareggi ed un punto di penalizzazione comminata per la mancata disputa della partita contro la Juventus. Il Milan invece si gode il primato in classifica nonostante il mezzo passo falso in casa contro il Verona, gara terminata 2-2 e recuperata in extremis nei minuti finali. La partita si preannuncia avvincente, sebbene ci saranno delle defezioni importanti, entrambe le compagini mostrano un ottimo calcio a viso aperto.

Indice

Due pesanti assenze per Gattuso

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso dovrà fare i conti con due pesanti assenze, una in difesa ed una in attacco, non saranno infatti della partita il portiere Ospina ed Osimhen che ha rimediato una lussazione alla spalla. In porta quindi spazio a Meret che comporrà la difesa con Manolas e Koulibaly centrali, Di Lorenzo a destra e Mario Rui sul versante opposto. In mediana in forse la presenza dell’acciaccato Bakayoko, al suo posto potrebbe quindi giocare Zielinski insieme a Fabian Ruiz. Dietro all’unica punta Petagna agiranno sulla trequarti Lozano, Mertens ed Insigne.

Assente Leao

In panchina si accomoderà Bonera in luogo di Pioli e Murelli entrambi positivi al Covid. Assente Leao per infortunio spazio quindi dal primo minuto ad Ante Rebic che insieme a Calhanoglu e Saelemaekers cercherà di imbeccate il terminale offensivo Zlatan Ibrahimovic. Linea mediana composta da Kessiè e Bennacer davanti alla difesa schierata a quattro con esterni Calabria e Theo Hernandez, centrali Kjaer e Romagnoli a supporto dell’estremo difensore Donnarumma.

Le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Mertens, Insigne; Petagna. Allenatore: Gattuso.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernández; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. Allenatore: Bonera.

I precedenti

Il fischietto designato per gara tra Napoli e Milan sarà Paolo Valeri di Roma. I precedenti tra l’arbitro e la compagine rossonera sono 30: 18 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. Nelle ultime sette partite con lui come arbitro sono arrivati 5 successi e 2 pareggi. Con la formazione azzurra in tutto sono 26 i precedenti: 16 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte.

Dove vederla

Sarà Sky a trasmettere in diretta tv il posticipo dell’8ª giornata di Serie A Napoli-Milan. Gli abbonati avranno la possibilità di  vedere la partita sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Alla telecronaca Riccardo Trevisani affiancato per quanto riguarda il commento tecnico da Daniele Adani. Come di consueto, tramite l’applicazione SkyGo, si potrà assistere al match direttamente da dispositivi mobili quali pc, smartphone e tablet.

 

Serie A

Cagliari, Zappa: “Per me è un piacere lavorare con Nicola”

Pubblicato

il

Cagliari, Davide Nicola

Il difensore del Cagliari, al termine della gara con l’U19, ha rilasciato alcune dichiarazioni sui primi giorni di ritiro. Leggi con noi le parole di Zappa.

Il difensore del Cagliari ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine dell’amichevole contro l’U19. Il giocatore si è detto molto soddisfatto della gara e dei primi allenamenti fatti sotto la guida di Davide Nicola.

Zappa, Cagliari

Cagliari, le parole di Zappa

Il difensore ex Inter ha voluto sottolineare, al termine della partita contro l’U19, importante lavoro svolto nei primi giorni di ritiro. In particolare Zappa si è soffermato sul nuovo ruolo in cui Nicola lo sta provando, ossia come braccetto di destra.

Di seguito le parole di Zappa:

I primi giorni di ritiro.

“Il caldo in questi giorni si fa sentire. Sto giocando da braccetto di destra, ma avevo già provato questa posizione con Ranieri. Devo migliorare alcune cose ma sono pronto. Questi primi giorni sono impegnativi, tosti, ma abbiamo lavorato bene. L’obiettivo è mettere in pratica prima possibile ciò che ci chiede il mister”.

Su Nicola.
“E’ un piacere lavorare con lui. Tiene tantissimo ai dettagli, da avversario sono sempre state battaglie. Per me è un onore e un piacere averlo qua”.

Sull’amichevole con l’U19.
“Non fischiando i falli durante l’allenamento ci aiuta a mantenere intensità e ritmo alto”.

Sui nuovi arrivati.
“E’ sempre stato un bel gruppo e i nuovi si sono inseriti molto bene, alcuni li conoscevo già e io sto cercando di aiutarli”.

Il nuovo ruolo.
“Il mister me lo chiede, quindi quando ci sarà la possibilità lo farò considerando sempre che sono un difensore”.

La Serie A 2024-2025.
“Noi non dobbiamo guardare la altre squadre, ma solo noi stessi cercando di dare il massimo per portare a casa l’obiettivo”.

Si sente una colonna del gruppo?
“Già lo scorso anno mi chiamavano il capo dei giovani. Quest’anno cercherò di dare una mano, di fare da tramite fra i più vecchi ed i giovani sperando di creare un gruppo sempre più unito”.

L’amichevole con il Como.
“E’ strano perché l’affronteremo alla prima di campionato. Cercheremo di farci trovare pronti”.

Continua a leggere

Serie A

Serie A: diritti Tv, cosa accadrà nella prossima stagione

Pubblicato

il

Serie A

Serie A: quale futuro? Ecco la spartizione tra DAZN e Sky: i due principali broadcaster protagonisti di un campionato che si snoderà tra il venerdì e il lunedì.

Serie A Enilive: anche nelle prossime stagioni si consolida la partnership tra DAZN e la Lega calcistica. Infatti il gigante televisivo trasmetterà tutte le partite del massimo campionato a partire dal 2024 per altri 5 anni.

Le regole del gioco Serie A

DAZN quindi detiene i diritti per tutte le partite fino al 2029: trasmetterà 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva per ogni giornata.

Ma ci sono anche cambiamenti importanti.

Serie A diritti Tv

La prossima stagione di Serie A 2024-25 inizierà il 17 agosto e terminerà il 25 maggio 2025.

Dal 30 agosto in poi la giornata calcistica inizierà già dal venerdì.

Ma Sky non resta a guardare

L’altra grande big non è rimasta con le mani in mano. Anzi, le mani le ha messe al portafoglio, acquistando i diritti in co-esclusiva di 3 partite a giornata, per un totale di 114 match di Serie A a stagione.

Anche la selezione delle partite trasmesse è migliorata, includendo gli appuntamenti serali di match di rilievo: il sabato alle 20.45, la domenica alle 18 e il lunedì alle 20.45.

 

 

Continua a leggere

Serie A

Lazio, Isaksen: “Sarri e Tudor due grandi allenatori. Baroni…”

Pubblicato

il

Lazio

Il calciatore della Lazio Gustav Isaksen ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Radio in cui ha parlato della sua prima stagione in Italia e del rapporto con i tre allenatori che si sono avvicendati in appena un anno.

Di seguito quanto dichiarato dal danese.

Le parole di Isaksen

“È stato un piacere lavorare con entrambi. Ho imparato molto sia da Tudor che da Sarri. Sono due allenatori molto diversi. Sarri è una persona molto intelligente, molto tattica e rigorosa. Ha un’altra mentalità, molta energia. Sono molto diversi, ma è stato un piacere lavorare con entrambi. Ora, con il nuovo mister, mi sento bene. Baroni? È stato un piacere la prima settimana con lui.

C’è energia, c’è voglia, c’è tutto. Penso e sento che abbiamo una squadra felice e con una bella energia. I moduli? Proviamo tutti e vediamo quale va meglio. Se gioco, sono felice e voglio solo aiutare la squadra.”

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato8 ore fa

Pontedera e Pro Vercelli: due colpi per il futuro

Visualizzazioni: 285 Si anima il calciomercato non solo in Serie A. In Lega Pro, Pontedera e Pro Vercelli chiudono due...

Como, Fabregas Como, Fabregas
Calciomercato9 ore fa

Como: ufficiale il colpo in difesa

Visualizzazioni: 242 Attraverso un comunicato ufficiale, il Como conferma di aver rafforzato la difesa in vista della prossima stagione. La...

Cagliari, Davide Nicola Cagliari, Davide Nicola
Serie A9 ore fa

Cagliari, Zappa: “Per me è un piacere lavorare con Nicola”

Visualizzazioni: 252 Il difensore del Cagliari, al termine della gara con l’U19, ha rilasciato alcune dichiarazioni sui primi giorni di...

Camarda Camarda
Notizie9 ore fa

Camarda: “Vestire la maglia azzurra è sempre un grandissimo onore”

Visualizzazioni: 412 L’enfant prodige del Milan si è preso anche la Nazionale. In un’intervista rilasciata a Vivo Azzurro tv, Camarda...

fc25 fc25
Notizie9 ore fa

EA Fc25: annunciato per settembre l’ultimo capitolo

Visualizzazioni: 326 EA Fc25: cerchiare in rosso sul calendario il giorno 27 settembre. Data in cui sarà rilasciata l’ultima versione...

Calciomercato9 ore fa

Colpo Bari: in arrivo Kevin Lasagna

Visualizzazioni: 299 Il Bari ha concluso la trattativa con l’Hellas per il cartellino di Kevin Lasagna. Leggi con noi i...

Juventus, Soulè Juventus, Soulè
Focus9 ore fa

Ecco come giocherà Soulé nel Leicester

Visualizzazioni: 720 Il passaggio di Matias Soulé al Leicester non si è ancora concretizzato, ma vediamo nel frattempo come potrebbe...

Milan, Morata Milan, Morata
Calciomercato10 ore fa

Atletico Madrid: il saluto di Morata ai Colchoneros

Visualizzazioni: 485 Atletico Madrid: Alvaro Morata non è più dei Colchaneros. L’attaccante si è trasferito al Milan per circa 13...

Serie A Serie A
Serie A10 ore fa

Serie A: diritti Tv, cosa accadrà nella prossima stagione

Visualizzazioni: 388 Serie A: quale futuro? Ecco la spartizione tra DAZN e Sky: i due principali broadcaster protagonisti di un...

sergi roberto sergi roberto
Calciomercato10 ore fa

Sergi Roberto, quale futuro? Ci sono Premier, Serie A e Liga

Visualizzazioni: 328 Il veterano del Barcellona Sergi Roberto ha da poco lasciato il club. Il suo futuro però sarà ancora...

Le Squadre

le più cliccate