Milan, la mente torna alla scorsa stagione ed alle difficoltà per il tecnico Pioli a mettere un undici titolare in campo. Solite questioni, contro la Juventus si dovrà nuovamente fare di necessità virtù. Andiamo qui di seguito a valutare le condizioni dell’estremo difensore rossonero.

Milan, i problemi sembravano superati, anzi la speranza era quella. Sfortuna si diceva, ma i dubbi che qualcosa non vada nel verso giusto ormai da anni nella preparazione sono legittimi. Troppi gli infortuni muscolari dopo sole 4 giornate di campionato ed un turno di Champions. Diamo la colpa ai carichi di lavoro, sacrosanto, ma probabilmente c’è di mezzo qualcos’altro se da alcuni anni il Milan perde i colpi e l’undici titolare si vede 5-6 partite sulla totalità di 38.

Ma bando agli allarmismi, dovranno essere affrontati in settimana, e attenzione massima rivolta alla Juventus che avrà giustamente fame di vittorie e di punti per non ritrovarsi a distanze abissali dalle prime posizioni. La squadra di Allegri ha un solo obiettivo, i tre punti, per iniziare a scalare una classifica che si sta facendo complicata dopo un pareggio e due sconfitte ad opera di Empoli Napoli.

I bianconeri si troveranno un Diavolo ferito, ma altrettanto voglioso di mantenere ben saldo quel primato 8n classifica frutto di tre vittorie contro Sampdoria, Cagliari Lazio. Un Milan decimato, senza terminali offensivi se non Rebic reinventato prima punta a causa delle defezioni di Ibrahimovic Giroud.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, Pioli alle prese con i cerotti: formazione rivoluzionata

Milan, convocato Maignan

Destano preoccupazioni tra i tifosi rossoneri le condizioni di Mike Maignan. Il portierone rossonero si è infatti procurato un infortunio ad un dito della mano durante la strepitosa parata sul calcio di rigore del Liverpool in Champions League. Da quella sera infatti il dolore si è acuito e per Maignan c’è stato bisogno di una vistosa fasciatura.

Il dolore purtroppo persiste, probabile utilizzo di antidolorifici per lenire il male, fatto sta che Maignan è stato regolarmente convocato e proverà a difendere i pali della porta rossonera.