Milan, gli infortuni di Ibrahimovic, Giroud, Calabria, Krunic e Messias condizioneranno in modo pesante la formazione del Milan.

Stefano Pioli è chiamato a un vero e proprio gioco di prestigio in queste ore. Il Milan che scenderà in campo questa sera in casa della Juventus, infatti, sarà condizionato dagli infortuni e largamente rimaneggiato.

Il forfait di Calabria di ieri sembrava essere l’apice di una situazione che dire emergenziale per il Milan è poco, invece è sopraggiunto anche il problema legato a Maignan. Il portiere, infatti, non è al meglio e potrebbe non essere della partita, così come il terzino, Ibrahimovic, Giroud, Krunic e Messias.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Serie A, verso Juventus-Milan: le probabili formazioni

pioli

 

La formazione del Milan che alla fine sceglierà di schierare il tecnico emiliano, alla fine, potrebbe vedere l’impiego di Tomori come terzino destro, mentre al centro della retroguardia troverà una maglia da titolare Romagnoli. In dubbio anche la presenza di Saelemaekers, con Florenzi che potrebbe prendere il suo posto sulla trequarti.

In avanti, senza alternative e varianti, Rebic sarà il terminale offensivo di un Milan che ha dimostrato nei momenti di emergenza di tirare fuori alcune delle migliori prestazioni possibili. Su questo spirito Stefano Pioli conta per portare via punti