I nostri Social

Serie A

Milan, lanciata la nuova maglia Home 2024/25: celebra i 125 anni di storia

Pubblicato

il

milan

Il Milan e Puma hanno presentato il nuovo Home kit per la stagione 2024/25, che unisce tradizione e innovazione nel design delle divise.

Il comunicato sottolinea l’importanza storica delle strisce rossonere, simbolo di successo e passione dal 1899, e descrive la nuova maglia come una rappresentazione visiva del genoma umano, con i classici colori che evocano la passione del Milanismo, trasmessa di generazione in generazione.

Il nuovo kit celebra i 125 anni di storia del Club con un design classico, strisce rossonere e dettagli bianchi, oltre a una patch dedicata sul retro.

Puma ha fuso heritage e modernità, creando una maglia iconica e rappresentativa della legacy rossonera. Un dettaglio significativo è la scritta “Social Club Institution” sul colletto interno, che riflette l’impegno del Milan nelle questioni sociali.

Dal punto di vista della sostenibilità, il kit utilizza la tecnologia RE:FIBRE di Puma, che ricicla rifiuti tessili in poliestere.

milan

La maglia Replica, progettata per i tifosi, combina lo stesso look della versione indossata in campo con la tecnologia Dry-CELL, che assicura traspirabilità e comfort anche durante le partite più intense.

È realizzata con almeno il 95% di materiali riciclati, unendo moda, eccellenza sportiva e sostenibilità.

La maglia Authentic, invece, indossata dai giocatori, è realizzata con il tessuto ULTRAWEAVE, che riduce peso e attrito, garantendo prestazioni di alto livello.

La nuova maglia del Milan esordirà contro la Salernitana

Il nuovo Home kit debutterà durante l’ultima partita casalinga della stagione a San Siro contro la Salernitana e sarà utilizzato anche nell’amichevole contro la Roma a Perth, in Australia, il 31 maggio.

milan

Maikel Oettle, Chief Commercial Officer del Milan, ha commentato: «Il nuovo Home kit di AC Milan è una testimonianza del nostro ricco heritage e della legacy duratura del Milanismo, che è in grado di riunire oltre 500 milioni di tifosi in tutto il mondo.

Questa maglia incarna lo spirito di passione, dedizione e innovazione che definisce il nostro Club.

Siamo orgogliosi di presentare questo speciale kit, che simboleggia il nostro impegno non solo verso l’eccellenza calcistica, ma anche verso il nostro ruolo di istituzione sociale e culturale».

Marco Mueller, Senior Director of Product Line Management Teamsport Apparel di Puma ha aggiunto: «AC Milan è più di un club: è un simbolo di performance ai massimi livelli che vogliamo combinare con innovazione, design e tecnologia. Con i colori classici e una rappresentazione visiva del genoma umano, celebra come l’amore per l’AC Milan sia stato trasmesso attraverso le generazioni, Made with Milanismo, da Milano al mondo».

Ha continuato: «Per la prima volta, a partire dall’inizio della stagione 2024/25, le nostre maglie Club Replica saranno realizzate con l’iniziativa RE:FIBRE, che vedrà la partecipazione di 35 club e oltre tre milioni di capi realizzati con RE:FIBRE, creando un modo più circolare e sostenibile di produrre maglie da calcio».

Maikel Oettle, Chief Commercial Officer rossonero ha rilasciato un commento anche sull’iniziativa RE:FIBRE: «Prendendo parte ad iniziative come RE:FIBRE, AC Milan vuole contribuire alla costruzione di un futuro più luminoso per le nuove generazioni di tifosi, enfatizzando l’importanza della sostenibilità e dei nostri valori a livello globale».

Serie A

UFFICIALE, Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus!

Pubblicato

il

Juventus, Thiago Motta

Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha confermato di aver scelto Thiago Motta come nuovo allenatore.

Juventus

Esclusiva di CalcioStyle ampiamente confermata. L’ufficiosità era sospesa da giorni e l’ufficialità, che era attesa attorno alla prima metà di Giugno, è finalmente arrivata. Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus. Il tecnico italo-brasiliano ha firmato un contratto triennale, esattamente come anticipato dalla nostra redazione. Anche se alla fine la società bianconera non ha optato per un 2+1, ma per tre anni senza opzioni.

Di seguito il comunicato dei bianconeri:

È ufficiale: il prossimo allenatore della Juventus sarà Thiago Motta. Il tecnico italo-brasiliano ha firmato un accordo con la Juventus fino al 30 giugno 2027.

Quarantadue anni ancora da compiere, Thiago Motta ha intrapreso nel 2018 la carriera da allenatore – partendo dalle giovanili del Paris Saint Germain, la squadra con cui aveva pochi mesi prima terminato la sua avventura da giocatore; in Italia è arrivato sulla panchina del Genoa nel 2019, per poi allenare lo Spezia e il Bologna, la squadra nella quale negli ultimi due anni è riuscito a mettere a frutto al meglio le sue idee di gioco e con la quale ha raggiunto una storica qualificazione alla Champions League.

Benvenuto alla Juventus e buon lavoro, Mister!

Juventus, le prime parole di Thiago Motta

Di seguito le prime parole del nuovo allenatore bianconero:

❝Sono davvero lieto di cominciare una nuova esperienza alla guida di un grande club come la Juventus. Ringrazio la proprietà e la dirigenza cui assicuro tutta la mia ambizione per tenere alti i colori bianconeri e rendere felici i tifosi.❞

Continua a leggere

Serie A

UFFICIALE: Balzaretti non è più il DS dell’Udinese

Pubblicato

il

dazn

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: Federico Balzaretti non è più il DS dell’Udinese. Si separano così le strade del club friulano e dell’ex Roma.

Udinese-Balzaretti, la situazione

Udinese

Photo Source: Sito Ufficiale del Club friulano.

Dopo una stagione piuttosto travagliata, dove i friulani si sono salvati all’ultima giornata, la società ha fatto i primi cambiamenti, sollevando dall’incarico l’ormai ex ds del club friulano Federico Balzaretti.

Di seguito il comunicato del club friulano:

Udinese Calcio comunica di aver risolto consensualmente il contratto col Responsabile dell’Area Tecnica Federico Balzaretti.

A lui un grande grazie per l’entusiasmo con cui si è cimentato in questa avventura fin dal primo momento in cui ha messo piede a Udine.

Balzaretti si è calato immediatamente nel ruolo con professionalità e a lui va il nostro più sincero ringraziamento per aver agito sentendosi sempre orgoglioso di far parte dell’Udinese“.

Al sito ufficiale della società, lo stesso Balzaretti ha voluto ringraziare la formazione friulana: “È stata una stagione difficile, sofferta, vissuta con emozione fino all’ultimo respiro, ma alla fine ce l’abbiamo fatta.

Ci tengo ad abbracciare idealmente tutta l’Udinese: la famiglia Pozzo, il direttore generale Collavino, gli Allenatori, i membri dello staff, i giocatori e tutte le aree del club.

Grazie dal più profondo del cuore ai tifosi e a tutta Udine per il supporto e la passione. Auguro a tutti un grande futuro”.

Continua a leggere

Serie A

UFFICIALE, Alessandro Nesta è il nuovo allenatore del Monza

Pubblicato

il

Monza

Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, il Monza ha confermato che Alessandro Nesta sarà il nuovo allenatore.

Monza-Nesta, il comunicato dei brianzoli

L’ex difensore di Lazio e Milan è stato ufficializzato, nella giornata di oggi, come nuovo tecnico del club brianzolo. Nesta (che ha firmato un contratto fino al 30 Giugno del 2026 con i monzesi) prenderà il posto di Raffaele Palladino, recentemente passato alla Fiorentina.

Sicuramente i buoni rapporti che intercorrono (già dai tempi in cui entrambi servivano la causa rossonera) fra l’allenatore italiano e Adriano Galliani (amministratore delegato dei biancorossi) avranno influito, ma questa scelta è perfettamente in linea con il modus operandi della società brianzola.

Lo stesso Palladino, quando fu scelto per prendere il posto di Giovanni Stroppa, non aveva nessuna esperienza in termini di Serie A. Da allenatore Nesta annovera nel proprio curriculum un biennio ai Miami FC (nella MSL) e tre anni in Serie B, alla guida di Reggiana, Frosinone e Monza.

Di seguito, il comunicato del club:

AC Monza comunica che dal 1/7/24 Alessandro Nesta sarà il nuovo allenatore della Prima Squadra biancorossa, con un contratto annuale più rinnovo automatico per un’altra stagione al raggiungimento di determinate condizioni.

Nato a Roma il 19 marzo 1976, cresce nelle giovanili della Lazio di cui diventa Capitano e bandiera, vincendo 1 Scudetto oltre a 2 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane, 1 Coppa delle Coppe e 1 Supercoppa europea. 

Il 31 agosto 2002 si compie il suo storico passaggio al Milan di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, dove in dieci anni si conferma come uno dei difensori più forti del mondo e vince dieci titoli.

Un ciclo incredibile di trionfi con 2 Champions League, 2 Supercoppe europee, 1 Mondiale per Club, 2 Scudetti, 2 Supercoppe italiane e 1 Coppa Italia.

Nel suo ricco palmares da calciatore c’è anche il Mondiale 2006 vinto con l’Italia, con cui vanta 78 presenze.

La sua carriera di allenatore comincia nell’estate 2015 al Miami FC. Dopo due anni negli Stati Uniti, torna in Italia nel maggio 2018 per allenare il Perugia in Serie B. 

Nell’estate 2019 inizia con il Frosinone, che porta fino alla finale playoff di Serie B.

La sua crescita costante lo porta sulla panchina della Reggiana, dove nella stagione appena conclusa guida i neopromossi emiliani a un ottimo undicesimo posto in Serie B.

Al Monza ritrova Adriano Galliani dopo i dieci anni meravigliosi al Milan, per la sua prima esperienza da allenatore in Serie A! 

Benvenuto Alessandro!

Monza

Photo Source: Sito Ufficiale dell’Associazione Calcistica Monza.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni
Calciomercato3 minuti fa

Fofana: diversi club su di lui

Visualizzazioni: 8  Youssouf Fofana, molto probabilmente in estate lascerà il Monaco, club che ne detiene il cartellino. Ci sono molti...

Roma Roma
Calciomercato23 minuti fa

Roma, un calciatore ha detto di no all’Arabia

Visualizzazioni: 70 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, un calciatore della Roma avrebbe rifiutato una ricca offerta proveniente dal campionato...

Calciomercato43 minuti fa

Napoli: Conte si ritrova il nuovo Vidal

Visualizzazioni: 152 Il nuovo Napoli di Antonio Conte si preannuncia una squadra affamata e determinata, pronta a seguire le orme...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A55 minuti fa

UFFICIALE, Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus!

Visualizzazioni: 295 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha confermato di aver scelto Thiago Motta come...

Fiorentina, i piani di Palladino Fiorentina, i piani di Palladino
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Fiorentina, corsa per il centrocampo: idea rossonera?

Visualizzazioni: 635 Calciomercato Fiorentina, la società viola vedrà un sostanzioso cambio di giocatori nella propria rosa in sede di trattative:...

dazn dazn
Serie A1 ora fa

UFFICIALE: Balzaretti non è più il DS dell’Udinese

Visualizzazioni: 379 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: Federico Balzaretti non è più il DS dell’Udinese. Si separano così le...

belotti belotti
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Fiorentina: il punto su acquisti e cessioni

Fiorentina: facciamo il punto sulle prime trattative che riguardano la società gigliata. Sorprese Amrabat e Belotti? Parla il procuratore di...

Monza Monza
Serie A1 ora fa

UFFICIALE, Alessandro Nesta è il nuovo allenatore del Monza

Visualizzazioni: 408 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, il Monza ha confermato che Alessandro Nesta sarà il nuovo...

serie b serie b
Serie C2 ore fa

UFFICIALE: Di Nunno ha venduto il Lecco

Visualizzazioni: 510 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: il presidente del Lecco Di Nunno ha venduto la società lombarda a...

Italia, Frattesi Italia, Frattesi
Europei2 ore fa

Italia: novità a centrocampo per sabato

Visualizzazioni: 452 Allenamento alle 17 per la nazionale di Luciano Spalletti in vista del primo impegno di sabato contro l’Albania,...

Le Squadre

le più cliccate