Home » Notizie » Marotta: “Pirlo alla Juve? È una scelta coraggiosa”
NotizieSerie A

Marotta: “Pirlo alla Juve? È una scelta coraggiosa”

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport a pochi minuti dall’inizio della partita contro il Bayer Leverkusen, valida per l’accesso in semifinale di Europa League, l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, ha espresso il proprio parere sul nuovo allenatore della Juventus.

Le dichiarazioni di Beppe Marotta

“Per noi questo è un appuntamento importante, il giusto riconoscimento del lavoro svolto da Antonio Conte e dalla squadra. È una crescita continua. Il Bayer Leverkusen è una squadra diversa rispetto al Getafe, ha possesso palla, Conte e i suoi collaboratori hanno studiato attentamente, sono molto ottimista. Mi auguro che la stella più bella sia quella della squadra per continuare la crescita che ci ha portato fin qui con grande merito e soddisfazione”. Sono queste le parole utilizzate da Marotta ai microfoni di Sky Sport poco prima del match Inter – Bayer Leverkusern.

Inevitabile un commento sul nuovo allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, con Marotta che ha commentato: “Mi fa piacere perché l’ho avuto da calciatore, ho stima per lui come professionista. È una scelta coraggiosa, gli dico in bocca al lupo“. Tornando sull’argomento Inter, Marotta ha dichiarato: “Non ci devono essere titolari e riserve, noi abbiamo un gruppo importante e coloro il quale è in panchina non è lì per una punizione ma per una lettura che l’allenatore da giustamente in base alle performance. Alla luce dei numeri cambi che questa competizione di garantisce, dà spazio per tutti”. Stefano Sensi? “Sta bene, è stato lontano dal campo per tanto tempo. È a disposizione ma sta a Conte a dosarne l’impiego. Spero che possa essere prima o poi utilizzato”.

LEGGI ANCHE:  Offerta per Rabiot: la Premier pronto a portarlo via

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie