Home » Serie A » Lecce: D’Aversa: “Ho ancora dubbi sulla formazione, Almqvist non parte dall’inizio”
Serie A

Lecce: D’Aversa: “Ho ancora dubbi sulla formazione, Almqvist non parte dall’inizio”

In vista del match di domenica tra Lecce e Bologna, in programma alle 12,30.Ha parlato in conferenza stampa il mister dei giallorossi Roberto D’Aversa.

Lecce, le parole di D’Aversa

Lecce

Di seguito le parole del mister del Lecce Roberto D’Aversa:

Quali sono le condizioni di Almqvist?

“Ha iniziato a lavorare con la squadra mercoledì, ma solo forza. Giovedì ha fatto lavoro parziale. Ha svolto solo la rifinitura in maniera completa con la squadra”.

Quanto saranno importanti gli episodi?

“Determinano sempre. A livello psicologico questa squadra non è mai venuta meno. A volte abbiamo commesso errori. Affrontiamo un Bologna quinto, che ha perso solo due volte. Noi giochiamo in casa e vogliamo prendere un risultato positivo ragionando da squadra ed evitando leggerezze”.

Come potrebbe schierarsi il Bologna?

“Abbiamo preparato più soluzioni. I ragazzi dovranno essere bravi nelle letture. Loro alternano due tipi di costruzione. Quello che conta è l’interpretazione della gara. Nel palleggio hanno centrocampisti di qualità, anche offensivi come Ferguson. Dobbiamo girare gli episodi a nostro vantaggio”.

LEGGI ANCHE:  Sassuolo-Inter: probabili formazioni e dove vederla

Gonzalez non si vedeva così da un anno.

“Spesso ci dimentichiamo che due anni fa giocava con la Primavera. Fece 6 mesi spettacolari in A e creò aspettative. Con me ha sempre lavorato bene, può migliorare su alcuni aspetti ma è completo. Il suo valore è quello che sta facendo vedere in queste partite”.

Quali sono i punti deboli del Bologna?

“Dobbiamo considerare che hanno perso solo 2 partite, sono ben allenati. Ho sempre stimato Motta sin dai tempi del Genoa. Giocano con entusiasmo e si divertono. Hanno girato a proprio favore gli episodi in più situazioni, come accaduto a noi ad inizio campionato. Noi dobbiamo ragionare sulla prestazione”.

Come ha lavorato in settimana la squadra?

“Mi mettono in settimana nelle scelte, oggi compreso. La rifinitura ti porta a fare delle scelte. Questi ragazzi non peccano nel lavoro quotidiano. A Verona abbiamo fatto la partita per 70 minuti, poi siamo calati in chiusura e non abbiamo portato il risultato pieno a casa. Ho ancora dei dubbi di formazione. Al fianco di Ramadani? Oudin e Rafia sono simili per caratteristiche, quindi alternativi. Almqvist non è in condizione per partire dall’inizio”.

LEGGI ANCHE:  Napoli - Udinese, rinviata la vendita libera dei biglietti

Oggi ricorrono 40 anni dalla scomparsa di Lorusso e Pezzella.

“Esprimo vicinanza alle loro famiglie, è stata una tragedia. Il destino ha tolto a tutti due figure importantissime per il Lecce. Scenderemo in campo per ricordarli”.

In che condizioni è Dermaku?

“Kastriot arriva da un periodo di infortunio ma si sta allenando benissimo. Ha fatto allenamenti di qualità nella settimana”.

Come sta vivendo questo momento Krstovic?

“Gli attaccanti vivono per il gol, ma se si pensa solo a quello non arriva. Deve essere sereno, un leggero calo ci può stare. A Verona ha giocato bene”.

Si aspettava questo exploit di Zirkzee?

“Arrivò a gennaio e aveva qualche anno in meno. Aveva una cultura diversa, anche se si vedevano le potenzialità ebbe un infortunio. Si vedevano le qualità, era completo. Sono completo per lui. Mi auguro domani possa avere qualche problemino…”

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A