Home » Serie A » Juventus-Bologna 1-1, Vlahovic salva la Signora in extremis: le pagelle
Serie A

Juventus-Bologna 1-1, Vlahovic salva la Signora in extremis: le pagelle

La Juventus vede i fantasmi della sconfitta, ma una zampata di Vlahovic strappa un punto all’Allianz Stadium. Espulsi nel finale i felsinei Soumaoro e Medel.

Tira un sospiro di sollievo la Juventus, che evita la sconfitta per mano del Bologna, ma fa registrare un gioco ancora un gioco poco fluido e non incisivo.

Il Bologna è passato addirittura in vantaggio al 7′ della ripresa grazie a un gol di Arnautovic, mentre al quinto minuto di recupero della partita, Dusan Vlahovic ha stampato il definitivo 1-1.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Juve-Bologna: Andrea Agnelli se la ride al gol di Arnautovic. Ma è un sosia?

Juventus

 

Le pagelle

Szczesny 6: Arnautovic lo fulmina a inizio ripresa, per il resto tiene su la baracca fino alla fine.

De Sciglio 6: una partita dignitosa, anche se in alcune situazioni è sembrato in difficoltà (dal 41’st Kean sv).

De Ligt 5,5: prende in consegna Arnautovic, ed è il cliente più difficile. Non sempre riesce ad arginarlo, esce per infortunio nella ripresa (dal 14’st Bonucci 6: chiude la saracinesca e limita efficacemente l’attaccante austriaco).

Chiellini 6: sbaglia a tenere in gioco Arnautovic sul gol ed è grave, ma la pezza nelle chiusure lui ce la mette sempre (dal 29’st Alex Sandro sv).

Pellegrini 5,5: cala alla distanza dopo aver mostrato cose buone nella fase iniziale del match (dal 14’st Zakaria 6: con lui la mediana è più dinamica).

Cuadrado 5: prestazione condita di timidezza, non trova mai il guizzo buono. Ha sui piedi l’occasione per il gol ma la spreca calciando a porta vuota.

Danilo 6,5: in una posizione non sua fa bella figura e gestisce molto bene i palloni che gli passano tra i piedi. E’ il migliore del centrocampo.

Rabiot 6: come Cuadrado, si mangia un gol più facile da segnare che da sbagliare. Ci mette il corpo su un tentativo di conclusione di Svanberg.

Dybala 5: naviga tra le linee come un corpo estraneo, prova anche il tiro ma non centra il bersaglio. Prova ad accendersi ma non è la sua partita (dal 14′ st Bernardeschi 6: entra e non si approccia nel modo giusto, ma cresce comunque alla distanza).

Morata 6,5: incide in maniera determinante sulla partita, grazie alla prodezza tecnica che consente a Vlahovic di depositare in rete il pareggio. Si sveglia tardi, ma appena in tempo per evitare la sconfitta.

Vlahovic 6: incontra difficoltà notevoli grazie alla marcatura stretta di Medel, ma crea due pericoli grazie a due colpi di testa. Nel finale realizza il gol dell’1-1. Prestazione non brillante nell’insieme.

 

Allegri 5,5: prova a raddrizzare la partita con i cambi, ottiene risultati modesti. Si salva grazie a un colpo del suo bomber arrivato a gennaio. Serve lavorare e intensificare gli sforzi per mantenere il quarto posto.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A