I nostri Social

Serie A

Juventus-Atalanta: curiosità e statistiche

Pubblicato

il

JuventusAtalanta, match valido per la 28ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà all’Allianz Stadium di Torino Domenica 10 Marzo alle ore 18:00.

Juventus-Atalanta

Juventus-Atalanta si giocherà all’Allianz Stadium di Torino

L’Atalanta è rimasta imbattuta in ciascuna delle ultime 5 trasferte giocate contro la Juventus in Serie A (1V, 4N), dopo aver registrato una serie di ben 8 sconfitte esterne consecutive contro questa avversaria.

Ma entriamo nel vivo del match e scopriamo che…

Nonostante solo l’Inter (68) abbia battuto più volte l’Atalanta rispetto alla Juventus in Serie A (66, su 123 confronti), i bianconeri hanno registrato appena 1 successo nelle ultime 8 sfide contro la Dea nella competizione (5N, 2P): 2-0 il 7 Maggio 2023, con le reti di Samuel Iling-Junior e Dusan Vlahovic.
Ben 9 degli ultimi 14 incroci tra Juventus e Atalanta in Serie A sono terminati in parità (completano il parziale 3 successi per i piemontesi, 2 per i bergamaschi), tante “X” quante nei precedenti 43 confronti tra queste due squadre nella competizione.
Considerando gli scontri diretti tra le avversarie attualmente nelle prime 7 posizioni in classifica, solo la Roma (4) ha ottenuto meno punti rispetto all’Atalanta (6), mentre la Juventus è la formazione che ha subito meno reti in queste sfide (5, a fronte tuttavia di 6 segnate).
Dopo una serie di 8 incontri consecutivi senza sconfitte in campionato (6V, 2N), l’Atalanta ha perso i 2 più recenti (contro Inter e Bologna): l’ultima volta che la Dea ha perso 3 gare di fila in Serie A è stata nel Novembre 2022.
La Juventus ha vinto solo 1 delle ultime 6 partite di campionato (2N, 3P) e in generale non tiene la porta inviolata in Serie A dallo scorso 21 Gennaio, contro il Lecce.
I bianconeri hanno accumulato tante sconfitte nelle ultime 5 gare nel torneo (3) quante nelle precedenti 29.
Da un lato, nessuna squadra ha subito meno goal della Juventus su palla inattiva in questa Serie A (4, come l’Inter), dall’altra l’Atalanta è la formazione che in percentuale ha subito più reti su calcio da fermo: il 43% del totale, cioè 13 su 30.
Gian Piero Gasperini e Massimiliano Allegri sono i 2 allenatori che hanno pareggiato più confronti nelle loro sfide in Serie A nell’era dei 3 punti a vittoria (dal 1994/1995): 9 su 22 incroci (completano 8 vittorie per l’attuale tecnico della Juventus, 5 per l’allenatore della Dea).
Nella Serie A in corso, nei 229′ in cui la Juventus ha giocato con la difesa formata da Bremer, Danilo e Rugani, non ha subito nemmeno un goal, mentre ha concesso in media 0.8 reti per 90 minuti nei 2410′ senza uno di loro in campo.
Ademola Lookman ha segnato la sua unica marcatura multipla esterna in Serie A proprio contro la Juventus, all’Allianz Stadium il 22 Gennaio 2023 (doppietta).
In generale, l’attaccante dell’Atalanta ha preso parte a 3 reti contro i bianconeri nella competizione e solo contro la Salernitana ha fatto meglio (4).

Serie A

Torino, i giocatori ringraziano il popolo granata: le parole

Pubblicato

il

Torino-Juventus

Il Torino ha pareggiato contro la Juventus nel 32esimo turno di Serie A: un buon Toro spinto da uno stadio praticamente esaurito.

Il popolo granata a provato a spingere i propri beniamini ad ottenere i tre punti buoni per la corsa all’Europa, ma soprattutto a raccogliere una vittoria contro i rivali cittadini che manca da troppo tempo.

I giocatori, nel post gara, come ormai si è solito fare, si sono espressi attraverso i social per ringraziare la tifoseria granata.

Questi le parole su Instagram di Bongiorno, centrale difensivo cercato dai club più importanti: “Ragazzi, eravate in tantissimi. Vi ringraziamo di questo, abbiamo sentito il vostro supporto e vi aspettiamo la prossima settimana contro il Frosinone. Un abbraccio a tutti”.

Queste invece le aprole di Ricci e Bellanova: “Un ringraziamento speciale a tutti i tifosi del Toro per il sostegno che ci avete dato! È stato magico“, il mediano; “Ce l’abbiamo messa tutta in uno stadio incredibile con un’ atmosfera bellissima, sempre forza Toro“, la riconoscenza dell’esterno.

Continua a leggere

Serie A

Fiorentina–Genoa : probabili formazioni e dove vederla

Pubblicato

il

Fiorentina-Genoa, match valido per la 32ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze lunedì 15 aprile, alle ore 18:30.

Fiorentina-Genoa

Fiorentina vs Genoa

Indice

Qui Fiorentina

In difesa Vincenzo Italiano dovrebbe confermare Kayode dal 1′, lanciando Quarta al posto di Ranieri.

Nuovamente panchina per Arthur, superato nelle gerarchie da Mandragora che insieme a Jack Bonaventura lavoreranno sulla mediana.

Sulla trequarti potrebbe esserci una possibilità per Kouamé, insieme a Nico Gonzalez e a Beltran che torna dalla squalifica.

Qui Genoa

De Winter, Bani e Vasquez dovrebbero formare la difesa a tre davanti Martinez.

Sulle corsie laterali ci saranno Sabelli e Spence, mentre sul cerchio di centrocampo ci saranno Badelj e Frendrup con Messias a completare il reparto.

In attacco ci sarà la coppia formata da Gudmundsson e Retegui.

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Mandragora, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Kouamé; Belotti

Genoa (3-5-2): Martinez; De Winter, Bani, Vasquez; Sabelli, Messias, Badelj, Frendrup, Spence; Gudmundsson, Retegui

Dove vedere Fiorentina-Genoa

Il march Fiorentina-Genoa sarà trasmesso in diretta su Dazn a partire dalle 18:30 di lunedì 15 aprile 2024.

Continua a leggere

Serie A

Frosinone, Di Francesco: “Non ci possiamo accontentare, dobbiamo avere il desiderio di vincerle”

Pubblicato

il

Frosinone, Eusebio Di Francesco

Il tecnico del Frosinone, Eusebio Di Francesco, ha parlato al termine del pirotecnico pareggio al Maradona contro il Napoli di Calzona.

Eusebio Di Francesco, allenatore del Frosinone, è intervenuto ai microfoni di Sky al termine del 2-2 maturato di questo primo pomeriggio al Maradona contro il Napoli di Calzona.

Punto importantissimo per i ciociari che ora aspettano il risultato dell’Hellas Verona, impegnata lunedì sera a Bergamo.

Napoli - Frosinone

Frosinone, le parole di Di Francesco

Durante la partita bisogna essere lucidi, è una di quelle gare in cui anche una punizione può determinare una vittoria. Non ci possiamo accontentare, queste sono partite che a volte noi le abbiamo perse al 95esimo e dobbiamo anche avere il desiderio di volerle vincere”.

Avete trovato il centravanti…

“Lui ha giocato di più dall’inizio rispetto agli altri, poi in una fase l’ho alternato con Cuni e Kaio Jorge. Ma Cheddira dal punto di vista prestativo e di stare nella gara sai di averlo sempre. Poi se inizia anche a fare gol, buon per lui e buon per noi”.

Avete ritrovato la voglia di giocare e di pressare alto

“Avevamo preparato questa pressione sul portiere, specialmente su Soulè. Avevamo detto di attaccarlo velocemente e ha rischiato di segnare lui, poi è stato bravo Cheddira. La prestazione la squadra l’ha fatta anche in passato, in questo momento ci manca un po’ la vittoria ma tre risultati utili consecutivi danno morale a questa squadra”.

Cosa dirà alla squadra in settimana?

“Non possiamo rilassarci. Siamo lì, veniamo da buone prestazioni ma la strada è ancora lunga. Se siamo ancora lì è anche per i nostri errori, la nostra inesperienza. Siamo venuti qui a giocarcela, ci fossimo messi tutti dietro avremmo sicuramente perso. C’era la sensazione di poter subire gol, ma anche quella di potergli far male e così è andata”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Torino-Juventus Torino-Juventus
Serie A3 minuti fa

Torino, i giocatori ringraziano il popolo granata: le parole

Visualizzazioni: 133 Il Torino ha pareggiato contro la Juventus nel 32esimo turno di Serie A: un buon Toro spinto da...

Serie A23 minuti fa

Fiorentina–Genoa : probabili formazioni e dove vederla

Visualizzazioni: 229 Fiorentina-Genoa, match valido per la 32ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze...

Notizie34 minuti fa

Bologna, ansia Ferguson: salta la Roma?

Visualizzazioni: 202 Nella gara di ieri il centrocampista del Bologna ha dovuto abbandonare il campo per un problema al ginocchio....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato43 minuti fa

Atalanta, per Koopmeiners pronta un’offerta dalla Premier

Visualizzazioni: 17 Teun Koopmeiners sarà uno degli uomini mercato della prossima estate. Il centrocampista olandese non è solo corteggiato dalla...

Frosinone, Eusebio Di Francesco Frosinone, Eusebio Di Francesco
Serie A53 minuti fa

Frosinone, Di Francesco: “Non ci possiamo accontentare, dobbiamo avere il desiderio di vincerle”

Visualizzazioni: 217 Il tecnico del Frosinone, Eusebio Di Francesco, ha parlato al termine del pirotecnico pareggio al Maradona contro il...

Napoli, Calzona Napoli, Calzona
Serie A1 ora fa

Napoli, Calzona: “Gestione sbagliatissima. Avevo avvertito i giocatori…”

Visualizzazioni: 207 Il tecnico del Napoli, Francesco Calzona, ha parlato al termine dell’amaro pareggio tra le mura amiche contro il...

Milan Milan
Serie A1 ora fa

Milan, Pioli: “La Roma? Non dobbiamo…”

Visualizzazioni: 340 Prima della gara contro il Sassuolo il tecnico del Milan ha parlato della sfida contro gli emiliani e...

Napoli - Frosinone Napoli - Frosinone
Serie A2 ore fa

Napoli – Frosinone 2-2: pranzo indigesto per Calzona, un super Cheddira ferma gli azzurri!

Visualizzazioni: 229 Napoli – Frosinone: lunch match indigesto per gli azzurri di Calzona che si vedono costretti a dividere la...

milito milito
Serie A2 ore fa

Inter, Milito: “Per l’Inter ho dato tutto e ho vissuto momenti indimenticabili. Grande affetto per Lautaro”

Visualizzazioni: 29 Parole al miele quelle di Diego Milito, l’attaccante argentino ha parlato della stagione dell’Inter e della sua esperienza...

Fiorentina, belotti Fiorentina, belotti
Serie A2 ore fa

Fiorentina, Belotti generoso ma con un triste record

Visualizzazioni: 265 Fiorentina, Belotti arrivato a fine gennaio dalla Roma non è riuscito ad invertire la tendenza della poca prolificità...

Le Squadre

le più cliccate