Home » Serie A » Inter, Lautaro parla di Argentina e Inter: le sue parole
Serie A

Inter, Lautaro parla di Argentina e Inter: le sue parole

Inter: Lautaro Martinez, attaccante argentino classe 97′, in questa stagione con la maglia dell’Inter ha collezionato 30 presenze e 15 gol.

Arrivato a Milano nell’estate 2018 per 25 milioni di euro dal Racing, la punta della nazionale albiceleste si è dimostrato un calciatore fondamentale per la squadra allenata attualmente da mister Inzaghi.

Nel suo primo anno milanese Lautaro è cresciuto alle spalle del suo connazionale Mauro Icardi, ma con la diatriba nata fra l’ex Barcellona e Sampdoria con la dirigenza nerazzurra, per lui si è aperta la titolarità nella squadra nerazzurra guidata in panchina da mister Spalletti con la quale conquista la qualificazione in Champions League.

Con l’arrivo di mister Conte, ma soprattutto con l’acquisto di Romelu Lukaku in attacco, Lautaro si è consacrato come uno dei migliori attaccanti in Europa e soprattutto del nostro campionato, e in coppia con il belga hanno riportato lo scudetto a Milano dopo 11 anni.

Sotto la gestione Inzaghi, Lautaro e uno dei perni fondamentali della squadra nerazzurra, dove soprattutto nella scorsa stagione si è preso la squadra sulle spalle e l’ha portata alla vittoria della Supercoppa Italiana e la Coppa Italia concludendo la stagione con ben 25 gol.

LEGGI ANCHE:  Ultim'ora Milan, si ferma Rebic: Leao costretto agli straordinari

Nella stagione in corso il bomber argentino si è consacrato vincendo il mondiale con la sua nazionale e diventando sempre piu leader del club nerazzurro, infatti dopo la vicenda Skriniar la società gli ha affidato la fascia da capitano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO 》》》https://www.calciostyle.it/calciomercato/mercato-inter-il-retroscena-su-pavard-e-lintreccio-con-skriniar

Inter, Lautaro parla di Argentina e Inter: le sue parole

inter Lautaro

Inter-Spezia 2-0.

Il centravanti nerazzurro ha rilasciato un’intervista a ESPN dove parla di alcune situazioni accadute durante il mondiale e sulle vittorie con l’Inter:

Ecco il pezzo sui nerazzurri:

In un anno e mezzo, quasi due, sono passato da avere zero titoli a sette, questa è una cosa che mi motiva a continuare a crescere.”

Parole da leader che dimostra come dopo aver vinto tanto negli ultimi anni vuole continuare a vincere altri trofei con i colori nerazzurri e se per lo scudetto la strada è in salita visto il grande campionato del Napoli, si punta nel rivincere la Coppa Italia e ad andare il più avanti possibile in Champions League.

LEGGI ANCHE:  Inter, Lukaku Ausilio incontra il Manchester United

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A