Home » Serie A » Inter, Inzaghi verso il Barcellona: “Incontriamo una delle migliori squadre d’Europa. Sul ko con la Roma..”
Serie A

Inter, Inzaghi verso il Barcellona: “Incontriamo una delle migliori squadre d’Europa. Sul ko con la Roma..”

Inter, Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Barcellona. Queste alcune delle sue parole.

Su Lautaro Martinez

“Stamattina ha fatto degli esami e non hanno evidenziato nulla. Ha chiuso la gara affaticato, farà un allenamento parziale. Devo parlare con i medici e vedremo le sue condizioni. Non ci saranno Brozovic e Lukaku, sono da valutare Lautaro e Gagliardini”.

Sul momento

“Ieri c’è stato un allenamento più intenso per chi non ha giocato e defatigante per gli altri. Analizzeremo la gara con la Roma e poi andremo nel particolare con il Barcellona. Veniamo da un momento difficile per i risultati. A mio parere abbiamo fatto una buona gara purtroppo condita dagli episodi dei due gol subiti. In campo avremmo meritato altro ma è un momento in cui dobbiamo fare di più”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Lazio, verso lo Sturm Graz con due assenze

LEGGI ANCHE:  Udinese, il dottor Arslan promuove Sottil

Inter

Sul Barcellona

“Domani è una grande opportunità, incontriamo una squadra fortissima, una delle migliori in Europa, che a Monaco ha perso immeritatamente. Hanno qualità altissima in tutti i reparti. Devono fare una partita di corsa e determinazione. Se ne esce con le vittorie, avremmo potuto cominciare sabato ma il risultato non ci ha dato ragione”.

Su Acerbi

“Si è inserito molto bene, è un giocatore di qualità, ma non lascio indietro De Vrij che prima del mio arrivo ha fatto due anni molto bene. Domani ha tante possibilità di giocare dall’inizio”.

Sulla situazione della rosa

“Valuteremo Lautaro, Correa sta bene. Avremo undici partite, una ogni tre giorni, spero di poter avere la rosa al completo. Abbiamo avuto qualche problemino, Brozovic e Lukaku non ci saranno per qualche tempo ma abbiamo altri giocatori su cui poggiare”.

Su Asllani

“Da tutti penso ci si debba aspettare di più. E’ un momento non semplice, individuare un giocatore o l’altro è sbagliato. Anche dal sottoscritto è lecito aspettarsi di più. Asllani ha fatto una buona gara, per domani vedremo condizione e schieramento, ma è pronto. 

LEGGI ANCHE:  Juventus: domenica arriva l'Inter chi recupera?

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A