Home » Serie A » Inter: Handanovic affronta Onana
Serie A

Inter: Handanovic affronta Onana

La manona di richiamo che ha schiaffeggiato il pallone deviandone (di fatto) la traiettoria e inchiodando la vittoria dell’Inter a Torino, tra i protagonisti del match.

Samir Handanovic, arrivato ormai alla veneranda età dei 37 anni, non sembra aver voglia di smettere e di dimostrare ai nerazzurri di essere ancora affidabile tra i pali.

Certo, in più occasioni l’estremo difensore nerazzurro ha dimostrato scarsa lucidità e poca concentrazione, facendosi trafiggere in modo abbastanza facile: ma, se l’Inter si è imposta allo Stadium il merito è anche suo: la concorrenza futura con Onana infatti non lo spaventa.

Inter

L’ormai ex Ajax si accaserà al club di Appiano Gentile dal prossimo primo luglio, mettendosi a disposizione di Mr Inzaghi per controllare i pali nerazzurri.

Certo lo sloveno (all’Inter ormai da diversi anni) non vorrà fare la riserva a nessuno ed infatti ha parlato addirittura di una eventuale trattativa per il rinnovo contrattuale.

 

Inter: importanti dichiarazioni da Handanovic

Nonostante dunque Marotta ed Ausilio si siano cautelati con l’ingaggio del 26enne camerunense (tra i fautori del glorioso Ajax di Ten Hag che arrivò in semifinale di CL), Handanovic non vuol sapere di abbandonare i nerazzurri e, intende ancora fare la differenza per conquistare il secondo tricolore di fila.

Inter

‘Non ho ancora il contratto firmato ma penso e spero che a breve si farà tutto, le cose si fanno in 2. Per me non è assolutamente un problema la competizione con Onana, anzi è del tutto normale e mi fa piacere’.

‘L’importante è che il club si rinforzi, fa sempre bene avere un giocatore forte e di esperienza al tuo fianco, perché il posto in rosa devi guadagnarlo, poi vedremo ciò che succederà’.

Parole che comunque dimostrano anche un certo attaccamento ai colori nerazzurri, nonostante la stagione un po titubante.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A