I nostri Social

Serie A

Frosinone-Salernitana, le formazioni ufficiali

Pubblicato

il

Frosinone-Salernitana è il Friday Night che apre la 34esima giornata di Serie A. Di seguito, le formazioni ufficiali dei due tecnici.

Per la Salernitana non è più un discorso di se arriverà la retrocessione, ma quando. Con cinque giornate ancora da disputare, i tredici punti di margine sul terzultimo posto (l’Udinese ha 28 punti) rendono impossibile qualsiasi volo pindarico che voglia in qualche modo rifarsi al miracolo di due anni fa.

Già in caso di mancata vittoria stasera, per i campani il ritorno nella serie cadetta sarebbe matematico dato che i punti a loro disposizione sarebbero solo dodici. Anche in caso di successo al Benito Stirpe contro il Frosinone, i granata dovrebbero vincerle tutte e sperare che friulani e ciociari invece le perdano tutte.

La squadra di Colantuono, anche se il campionato dovesse finire oggi, non avrebbe il record negativo di punti nella storia del campionato italiano. Diverse squadre hanno fatto peggio (per esempio il Catania con 12 punti nel 1984 o l’Ancona con 13 nel 2004) ma si trattava (rispettivamente) di una Serie A a 16 e a 18 squadre.

Il record (negativo) per la Serie A a 20 squadre (quindi dal 2004 a oggi) è mestamente detenuto dal Pescara 2016/2017, che chiuse la stagione con soli 18 punti. Alla Salernitana, quindi, serviranno (almeno) tre punti da qui a fine stagione per non diventare la peggior squadra nella storia recente della Serie A.

Non se la passa meglio il Frosinone, che in campionato non vince dallo scorso 21 Gennaio. Equilibrio perfetto fra pareggi (6) e sconfitte: sempre sei. I ciociari sono imbattuti da quattro giornate, avendo racimolato punti anche in campi difficili come il Ferraris di Genova, l’Olimpico Grande Torino e il Maradona di Napoli.

Una striscia frutto anche di una solidità difensiva finalmente ritrovata, con Turati che è riuscito a tenere la porta inviolata due volte nelle ultime quattro uscite. Nelle precedenti 29 giornate di campionato, la squadra guidata da Di Francesco era riuscita a portare a casa un clean sheet soltanto in due occasioni. La media dei gol subiti, inizialmente superiore ai due gol per partita, si è drasticamente abbassata a 0,75 nelle ultime uscite.

Il Frosinone rimane una delle peggiori difese del campionato con 63 gol subiti. Peggio hanno fatto solo Sassuolo (65) e Salernitana (70) ma, nonostante questo, i ciociari sembrano avere qualcosa in più rispetto alle altre squadre che ambiscono a mantenere la categoria. Se non altro una stabilità societaria che sin qui non si è vista altrove, con granata e bianconeri che hanno cambiato allenatore addirittura tre volte in stagione.

Frosinone-Salernitana, ecco le scelte ufficiali dei due tecnici

Di seguito, le formazioni ufficiali di Frosinone-Salernitana:

FROSINONE (3-4-2-1): Turati; Lirola, Romagnoli, Okoli; Zortea, Barrenechea, Mazzitelli, Valeri; Soulé, Brescianini; Cheddira. Allenatore: Di Francesco.

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Pierozzi, Fazio, Pirola; Sambia, Coulibaly, Basic, Bradaric; Tchaouna, Vignato; Ikwuemesi. Allenatore: Colantuono.

Frosinone-Salernitana

Serie A

Inter: la situazione sul rinnovo di Lautaro

Pubblicato

il

lautaro

Sono giorni movimentati in casa Inter dopo il passaggio di proprietà ad Oaktree e la questione rinnovi tiene banco: soprattutto quello di Lautaro Martinez.

Inter, Lautaro

Inter, il contratto di Lautaro ha scadenza giugno 2026. Parti a lavoro da mesi per la quadra

L’Inter e l’entourage di Lautaro sono a lavoro da mesi per trovare un accordo sul prolungamento di contratto che scade a giugno dell’anno prossimo, ma le vicissitudini societarie potrebbero aver rallentato le trattative.

La volontà di entrambe le parti sembra la medesima, ovvero proseguire insieme. I nerazzurri necessitano delle prestazioni del proprio condottiero e viceversa. “El Toro” a Milano sembra proprio aver trovato la sua dimensione ideale.

Al momento la trattativa pare stia attraversando una fase di stallo, dovuta all’incongruenza tra la richiesta dell’entourage dell’argentino e l’offerta che la società avrebbe proposto.

Nelle ultimissime ore, infatti, sono circolate indiscrezioni secondo le quali ci sarebbe ancora distanza e le parti sarebbero ancora alla ricerca di un esito positivo.

Nei 6 anni di permanenza in nerazzurro, Lautaro ha rinnovato una sola volta e ribadiamo che la sua volontà è quella di trovare un’intesa per proseguire con la maglia dell’Inter.

Continua a leggere

Serie A

Chievoverona, marchio acquistato dal Clivense

Pubblicato

il

La nuova squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro della “vecchia” Clivense.

FC Clivense sceglie i nomi e colori

Il nome e i colori del Chievoverona sarann0 scelti dagli 800 soci del Clivense.

Successivamente, la squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro di Clivense.

Clivense nel Chievoverona

Logo del Clivense

E’ terminato ieri il sondaggio inviato ai soci clivensi per conoscere la loro opinione sul nome e i colori della squadra. Inoltre, il sondaggio è stato voluto fortemente da Sergio Pellissier ed Enzo Zanin. Anche il logo del Chievo rimane invariato. Nei prossimi giorni saranno aggiornati logo e nome della società.

Le parole del presidente del Chievoverona

Il presidente del Chievo, Sergio Pellissier ha ringraziato i soci per la loro disponibilità. Infine, per Pellissier l’esito scelto dai tifosi è l’unione tra il marchio veronese e l’eredità del Clivense: ovvero i colori bianco e azzurro. Ha altresì sottolineato il suo orgoglio per l’unione delle due squadre.

Continua a leggere

Serie A

Inter, primo incontro tra Oaktree e Simone Inzaghi: i dettagli

Pubblicato

il

Inter, Inzaghi

Inter, nel pomeriggio di oggi c’è stato il primo incontro tra esponenti del fondo Oaktree e Simone Inzaghi.

Pomeriggio di presentazioni in casa Inter, con il fondo Oaktree che passa alla conoscenza del settore tecnico.

In Viale della Liberazione, infatti, e’ avvenuto un summit tra i rappresentanti del nuovo proprietario nerazzurro e l’allenatore Simone Inzaghi. 

Nulla trapela in merito agli argomenti trattati, ma intanto c’è stato il primo incontro tra l’allenatore meneghino e coloro che sono subentrati a Steven Zhang come azionisti di maggioranza dell’Inter.

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Bayern Monaco Bayern Monaco
Bundesliga7 minuti fa

Bayern Monaco, è il Kompany Day: in giornata la firma

Visualizzazioni: 15 Il Bayern Monaco si prepara ad accogliere il nuovo allenatore. Si tratta di Vincent Kompany, dopo mesi di...

Calciomercato18 minuti fa

Lazio, rinnovo Kamada: ci siamo, cifre e dettagli

Visualizzazioni: 57 Daichi Kamada sarà un giocatore della Lazio per il prossimo anno. Il giapponese ha definito con la Lazio...

Flick Flick
Liga27 minuti fa

Barcellona, è fatta per Flick: oggi la firma sul contratto

Visualizzazioni: 79 Hansi Flick sarà a breve il nuovo allenatore del Barcellona. Nella notte summit con Laporta che ha portato...

Calciomercato37 minuti fa

Milan, Theo Hernandez ai saluti: decisione irrevocabile

Visualizzazioni: 856 Milan, noi di Calcio Style lo stiamo scrivendo da diversi mesi, ma la triste realtà per i tifosi...

Panchina d'oro, Grosso Panchina d'oro, Grosso
Serie B48 minuti fa

Panchina Sassuolo, Grosso vola in pole ma occhio allo scenario scaligero

Visualizzazioni: 81 Panchina Sassuolo, in Emilia Romagna si cerca l’erede di Davide Ballardini. Fabio Grosso e’ ora il primo nome....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato57 minuti fa

Juventus, Koopmeiners costa troppo | Torna di moda un vecchio obiettivo

Visualizzazioni: 136 Koopmeiners resta il primo obiettivo della Juventus. La richiesta dell’Atalanta, però, scoraggia Giuntoli che pare intenzionato a ripiegare...

Barella Inter Barella Inter
Nazionale1 ora fa

Il ct Spalletti elogia l’Inter: “Crede nel talento italiano”

Visualizzazioni: 110 Il ct della Nazionale italiana, Luciano Spalletti, ha parlato in occasione degli European Globe Soccer Awards. Larga la...

Jude Bellingham - Depositphotos Jude Bellingham - Depositphotos
Esteri1 ora fa

Real Madrid, Bellingham eletto miglior giocatore dell’anno nella Liga

Visualizzazioni: 113 Jude Bellingham del Real Madrid è stato eletto miglior giocatore dell’anno in Liga. L’inglese si è reso subito...

Udinese Udinese
Notizie1 ora fa

Udinese, Pafundi incanta in Super League

Visualizzazioni: 115 Terminano tutte le competizioni nazionali ed è tempo di bilanci e sondaggi. Transfermakt ha premiato anche il talento...

Calciomercato2 ore fa

Milan, Emerson Royal costa troppo: altri contatti con Tiago Santos

Visualizzazioni: 317 Milan, andiamo qui di seguito a capire meglio la situazione terzino destro. Ad oggi due i nomi sul...

Le Squadre

le più cliccate