Home » Serie A » Bologna, le parole di Soriano: “Niente Lazio. Sul rinnovo…”
Serie A

Bologna, le parole di Soriano: “Niente Lazio. Sul rinnovo…”

Interessante intervista oggi sulla Gazzetta a Roberto Soriano, centrocampista con il fiuto del gol a Bologna, già nove in questa stagione. Si parla anche di futuro.

Hanno fatto scalpore qualche giorno fa in cui Mihajlovic ha polemizzato con l’amico Mancini sul mancato utilizzo di Soriano durante le partite di qualificazioni ai Mondiali, neanche un minuto per il centrocampista, ritenuto dal tecnico felsineo, il migliore del campionato per la capacità d’inserimento nell’area avversaria.

Queste alcune risposte di Soriano.

Mihajlovic con lei è tornato a fare il difensore?Lui è il tecnico che mi conosce di più, dai tempi della Sampdoria. Di solito mi difendo da solo, ma l’ho ringraziato: sentire un tecnico che difende i propri giocatori fa piacere”.

Sulla polemica del Mister con Mancini?Dire che ho preso bene quelle tre tribune sarebbe mentire, ma l’orgoglio di essere nel gruppo azzurro c’è. Anche se non sono il tipo di mandare a quel paese il mister…”

Sulla speranza di andare all’Europeo?Ci spero forte, ma credo che la partecipazione possa derivare anche dal finale di stagione col Bologna. Credo che noi facciamo, tolte le grandi, il miglior calcio: credo che la nostra classifica meriterebbe qualche punto in più di quanto raccolto fino adesso”.

Futuro alla Lazio o bandiera del Bologna?Giuro, che non ho sentito nessuno. A Bologna sto bene, ho un contratto fino al 2023. Se sono cresciuto è anche grazie a questo club. Se mi offrissero di rimanere a lungo, sarei molto contento”.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A