Home » Serie A » Atalanta, l’addio di Muriel: “Mi sono sentito amato anche come persona”
Serie A

Atalanta, l’addio di Muriel: “Mi sono sentito amato anche come persona”

Atalanta, dopo l’ufficializzazione dell’addio di Muriel il giocatore ha voluto salutare società e tifosi in un video pubblicato sul proprio profilo Instagram.

Dopo l’addio all’Atalanta, Luis Muriel si è trasferito negli Stati Uniti per unirsi agli Orlando City.

Ha firmato un contratto di 2 anni più un’opzione di rinnovo per una somma che ammonta a 3 milioni di euro a stagione.

Per questa cessione, il club lombardo riceve un milione di euro, dopo averne spesi 20 nell’estate 2019 per comprarlo dal Siviglia.

Atalanta, il messaggio di Muriel

Il giocatore saluta così i suoi tifosi: “Vado a fare un’esperienza nuova, ma vi porterò sempre nel cuore. Insieme alla società vogliamo fare questo saluto perché la riteniamo la maniera più bella di lasciarci. Bergamo è casa mia e tornerò sempre a trovarvi. Siete la tifoseria più bella mai conosciuta”.

Muriel è partito ieri mattina dall’aeroporto di Linate e nella primissima mattinata di oggi ha pubblicato il suo commiato: “Avrei voluto farlo di persona, ma non ce n’è stato il tempo perché appena è arrivato l’ok sono dovuto partire per fare le visite mediche”.

Non mancano, ovviamente, i ringraziamenti di rito: “Ringrazio il presidente Antonio Percassi, il figlio Luca, mister Gasperini e tutti i compagni con cui ho vissuto cose bellissime, sia in Europa che in Italia, in questi quattro anni e mezzo.

LEGGI ANCHE:  Roma: quando ritorna N' Dicka?

Ringrazio anche chi è dietro le quinte a Zingonia: i magazzinieri, il personale in cucina e quello amministrativo che ogni giorno lavorano per renderci migliori”.

Conclude: “Mi avete sempre supportato e trasmesso grande affetto e calore. Mi sono sentito amato come calciatore ma anche come persona. Non lo dimenticherò mai”.

Per i nostalgici, ecco il tweet con il quale la Dea lo presentò ai tifosi il 21 giugno 2019:

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A