I giochi olimpici sono iniziati ufficiosamente con le prime gare di calcio e softball.

Prima gara e prima sconfitta per l’Italia che, pur perdendo, sfodera una grandissima prestazione contro le campionesse mondiali degli USA. La partita si sblocca nel quarto inning e si chiude nel quinto, con le americane a punti due volte. Le migliori in campo per le azzurre sicuramente sono state Greta Cecchetti e Alexia Lacatena, una prestazione che fa ben sperare in vista della gara di domani contro l’Australia. L’Italia ha tutte le carte in regola per vincere, nella notte italiana quindi di nuovo in campo per una sfida che è già decisiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE — Olimpiadi di Tokyo, stanno per iniziare i giochi della rinascita

Venerdì la cerimonia d’apertura, cresce l’attesa

Venerdì 23, in diretta Rai2 dalle 11:20, avrà luogo la cerimonia d’apertura delle XXXII Olimpiadi dell’era moderna. Dopo Pechino 2008 sono le seconde in Asia, saranno giochi difficili per via del Covid-19 ma hanno il sapore della rinascita. Nella cerimonia d’apertura allo stadio di Tokyo l’Italia sfilerà per diciottesima dietro Israele e davanti all’Iran. Portabandiera azzurra, la pallavolista più forte al mondo, la ventiduenne Paola Egonu. C’è attesa per la pallavolo femminile, che esordirà venerdì nella notte Italiana (h 2:00). L’Italia tutta è pronta a stupire, forza azzurri, fateci sognare!