Home » Notizie » Milan-nuovo stadio, con la nuova proprietà sgambetto all’Inter?
Notizie

Milan-nuovo stadio, con la nuova proprietà sgambetto all’Inter?

Milan-nuovo stadio, la situazione potrebbe nuovamente complicarsi e mutare su aspetti al momento impensabili. La svolta di proprietà potrebbe infatti cambiare parecchie cose, ad iniziare proprio dall’impianto sportivo. Vediamo come.

La notizia di un cambio di proprietà nella giornata di ieri ha preso tutti in contropiede, spiazzandoci. Impossibile averne avuto sentore, in questi casi vengono firmati veri e propri patti di riservatezza. Tutto nell’ombra fino a che la notizia può uscire, e generalmente quando esce le cose sono fatte.

Tra le centinaia di false voci di mercato con l’arrivo del Fondo InvestCorp, una su tutte potrebbe avere invece fondamento e riguarderebbe la costruzione del nuovo stadio in comproprietà con l’Inter. Come sappiamo, già prima la situazione era complicata, ora potrebbe addirittura essere stravolta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ultim’ora Milan, il fondo arabo fa sul serio: chi è InvestCorp

Milan-nuovo stadio, una clamorosa notizia

Cosa potrebbe accadere ora? Entriamo in un terreno inesplorato. La voce clamorosa, riportata anche dalla Gazzetta dello Sport, sarebbe quella di uno sgambetto all’Inter. La nuova proprietà potrebbe infatti decidere di costruire il nuovo stadio unicamente a tinte rossonere estromettendo di fatto ogni collegamento o partecipazione con i cugini dell’altra sponda del Naviglio.

Stando alle notizie in nostro possesso, ci sarebbero stati colloqui tra l’attuale proprietà Elliott ed InvestCorp proprio per accelerare l’avvio di questo nuovo progetto.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie