Home » Notizie » Giovani Juventus: perché bisogna ispirarsi a loro?
Notizie

Giovani Juventus: perché bisogna ispirarsi a loro?

La giovane Juventus è una squadra interessante. Lo dicono i risultati, ma anche la nascita di alcuni giovani stelle 

Paolo Montero li sta plasmando e provando a lanciarli nei migliori palcoscenici europei. La partita contro il Paris Saint Germain è il manifesto più limpido di questa affermazione.

Sotto di 3 reti, la squadra del tecnico uruguaiano, è riuscita in 5 minuti a mettere in piedi una rimonta fantastica. Tre reti e risultato finale di 4-4.

Montero è riuscito a mettere in vetrina alcune stelle future. Oggi in prima squadra ci sono: Gatti, Kean, Miretti, Fagioli, Iling, mentre altri sono a giocare altrove con la formula del prestito; ma altri scalpitano per arrivarci presto.

Tra i calciatori che si stanno distinguendo in maniera positiva citiamo: Yildiz, Huijsen, Mbangala, Hasa ed altri ancora.

Nel giro di 1-2 stagioni, la prima squadra potrebbe proporne alcuni di essi, facendoli giocare in pianta stabile con i “grandi”.

LEGGI ANCHE:  Napoli: domani è un giorno speciale per i tifosi partenopei

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie