Home » Notizie » Fiorentina, ‘rinascita’ Dabo: adesso il francese merita più spazio
Notizie

Fiorentina, ‘rinascita’ Dabo: adesso il francese merita più spazio

Quella contro l’Empoli è stata senza dubbio una vittoria importante per una Fiorentina capace di rimontare il goal di svantaggio subito nel primo tempo, ma è stata anche la partita della cosiddetta, se così possiamo chiamarla, ‘rinascita’ di Bryan Dabo, il gigante buono.

Se possiamo chiamarla rinascita…

Dabo, impiegato con il contagocce fin qui, è subentrato a Norgaard al 75′ e gli sono bastati la bellezza di 3′ per siglare il definitivo 3-1 con un missile rasoterra da fuori area. Dopo il goal, il numero 14 viola è andato a festeggiare sotto la Fiesole, mimando il gesto del capitano per ricordare Astori.

Rinascita? Mh, forse. Va detto che i tifosi lo avrebbero voluto vedere più volte in campo già nelle partite precedenti, invece Pioli gli ha sempre preferito Edimilson e lo spento Gerson, il quale sembra sia obbligato a giocare per un accordo preso con la Roma. Fatto sta che Dabo in questo momento non molto felice della squadra merita più spazio; lui, capace di mettere a disposizione muscoli al centrocampo e di dare una scossa a tutto il gruppo.

LEGGI ANCHE:  Milan: non si perde di vista Thauvin

Mai una parola fuori posto

Il mediano gigliato, in questi mesi nei quali non ha giocato, non si è lamentato e non ha mai rilasciato dichiarazioni contro l’allenatore, anzi, si è sempre dimostrato disponibile nel caso in cui fosse stato chiamato in causa e addirittura offerto a ricoprire il ruolo di regista.

In definitiva, già domani a San Siro contro il Milan potrebbe giocare con Veretout e Benassi ai fianchi, perchè in fondo lui quando è stato impiegato difficilmente ha deluso…

Atalanta-Fiorentina il 4 marzo

La Lega italiana, nella giornata di oggi, ha deciso che la partita tra Atalanta e Fiorentina verrà giocata lunedì 4 marzo, data impressa nella memoria dei fiorentini e non, in quanto coincide con la scomparsa del capitano Davide Astori. Un modo giusto, questo, per ricordare l’immortale numero 13 sia in campo che fuori.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie