Home » Notizie » Fiorentina, la mediana è da primato!
Notizie

Fiorentina, la mediana è da primato!

In attesa del rientro di tutti i giocatori in giro per le nazionali Pioli sta preparando la delicata partita di domenica a Bologna. Simeone, autore di un assist per Dybala nei pochi minuti giocati nella vittoria dell’Argentina per 2 a 0 contro il Messico, sarà l’ultimo ad arrivare domani al centro sportivo Astori.

Un Chiesa apparso nervoso e un po’ stanco nelle sfide giocate dall’Italia, Pjaca costantemente in panchina con la Croazia, apparso in campo per pochissimi minuti, ed il Cholito che dovrà necessariamente smaltire il volo transoceanico, non sono sicuramente un buona premessa per Pioli che deve risolvere il problema del gol e dare ossigeno all’asfissia da reti che coinvolge il reparto avanzato viola.

Qualche grattacapo nella testa del mister gigliato c’è anche per la sostituzione di Pezzella, andare a modificare per necessità un reparto che fino adesso si è distinto positivamente per solidità in un momento così delicato non è quello che ci voleva.

Per fortuna il centrocampo sia nei singoli che come reparto sta bene: la mediana viola è la più prolifica della Serie A. Benassi, autore anche dell’illusorio vantaggio a Frosinone, è il goleador con 5 reti, seguito da Veretout con 3 reti, realizzate tutte su rigore, e Gerson che bagnò il suo debutto in viola con una rete nella goleada contro il Chievo.

Nel dare ancora più spinta alla mediana, Pioli sta lavorando anche sulla possibilità di riproporre Veretout mezz’ala, dandogli la possibilità di arrivare più costantemente nell’area avversaria, inserendo davanti alla difesa Norgaard.

LEGGI ANCHE:  Milan, Sala avverte i tifosi: le ultime sullo Stadio

La curiosità è che domenica i Viola affrontando il Bologna incontreranno la squadra con minor apporto di gol dal centrocampo: Nagy, Pulgar, Svanberg, Dzemaili e Poli sono tutti a quota zero gol nelle prime dodici partite stagionali disputate. Dato che i nostri lettori di fede viola accoglieranno con gesti scaramantici, dal momento che la Fiorentina è abituata a far “risorgere” giocatori in crisi, carneadi senza gol…

Il sostegno dei tifosi

Nonostante i risultati non così entusiasmanti, i tifosi viola sono vicini alla squadra e non fanno mancare il loro sostegno: saranno più di mille i sostenitori domenica nel settore a loro riservato al Dall’Ara e sono già più di quattro mila i tifosi che hanno acquistato il bigliettone, una sorta di mini abbonamento, che comprende la Partita contro la Juventus di sabato 1 dicembre e le sfide interne con Empoli e Parma.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie