I nostri Social

Notizie

Fiorentina: Arriva la Juve, tra record d’incasso e polemiche

Pubblicato

il

Il momento è difficile, ma non è ora che bisogna abbattersi in casa Viola. Sabato è il giorno della Partita, al “Franchi” arriva la Juventus con tutto quello che ne consegue: rivalità, storia e onore sportivo da fronteggiare sul rettangolo di gioco e non solo. Fiorentia-Juventus è la partita che in questo momento di stanca nel capoluogo toscano può dare la scossa a tutto l’ambiente, dai tifosi alla squadra alla proprietà. Sul campo i bianconeri si stanno dimostrando un rullo compressore, dodici vittore e un pareggio, e per i viola si prospetta un compito proibitivo, ma i tifosi gligliari tutto accetteranno tranne che fare le vittime sacrificali a CR7 e compagnia.

In città, oltre al malumore per gli sbiaditi ultimi risultati, c’è anche polemica sulle parole di Corvino rilasciate qualche giorno fa in un’intervista Rai: i tifosi hanno capito il nostro progetto giovani e quest’anno stanno riempiendo lo stadio. Non è così, o almeno non è proprio come il direttore la pensa. La tifoseria viola che quest’anno ha fatto staccare oltre ventimila abbonamenti, probabilmente sul podio tra quelle più appassionate, in estate ha voluto dare fiducia a Pioli e ai suoi ragazzi perché c’è un legame indissolubile con la maglia. Con la società qualche frizione c’è: la consapevolezza di non poter ambire a traguardi altissimi è chiara per tutti, la mancanza di evidente passione e della possibilità di fare quel passetto in più anziché fare quello del gambero quando si è in prossimità del traguardo sportivo è una colpa che viene data alla Proprietà Della Valle.

Sabato,comunque, chi potrà non vorrà mancare. Il botteghino con la promozione del bigliettone, un mini abbonamento che comprende un dicembre in Viola con le partite interne contro Juventus, Empoli e Parma, è già bello sorridente! Per la Partita con la vendita anche dei biglietti singoli si conta di superare il record di presenze dello scorso campionato: la speranza è quella di superare le 36 mila persone al “Franchi”.

Davide Astori e Giancarlo Galdiolo nella Hall of Fame Viola

Nella serata di lunedì c’è stata un’emozionante serata organizzata dal Museo Fiorentina con l’entrata nella Hall of Fame Viola di Davide Astori a pochi mesi dal tragico 4 marzo scorso. Lacrime ed emozioni tra tutti i tifosi viola presenti. Erano presenti i genitori di Davide, mister Pioli e l’erede del Capitano, German Pezzella, che una volta in più ha raccontato l’importanza dei valori lasciati da Davide. Nella Hall of Fame sono entrati anche il dirigente Ottavio Baccani, l’indimenticato Giancarlo Galdiolo, scomparso lo scorso 8 settembre dopo una lunga mallattia, e il giornalista Gigi Boni. Riconoscimenti anche alla Fiorentina Women’s dopo la vittoria della Supercoppa contro la Juve.

A corollario della serata che ha visto la presenza di tante glorie viola, dal più acclamato Bertoni a Superchi, da Albertosi a Maraschi, le parole del vice presidente Gino Salica che se avranno un seguito saranno rosee per i tifosi: «Rivedere le immagini emoziona sempre. La storia va sempre onorata e possibilmente, per quello che ci riguarda, migliorata». Se le parole hanno un valore, la tifoseria aspetta segnali importanti da chi in qualche modo li ha promessi, loro i tifosi li stanno già dando.

Notizie

Ciro Immobile, le parole dell’agente Marco Sommella

Pubblicato

il

Ciro Immobile, Lazio

Dopo un’annata non troppo brillante da parte del calciatore Ciro Immobile, l’attaccante ha deciso di lasciare la Lazio per trasferirsi in turchia al Besiktas.

In mattina è andata in scena un’intervista all’agente del calciatore Ciro Immobile. Di seguito le parole di Marco Sommella, procuratore dell’ex Lazio:

“Già da un pò c’era l’idea di provare qualcosa di diverso, 8 anni con la Lazio sono tanti, gli ultimi 2 sono stati un pò particolari. Sono cambiate un pò di cose, non si sentiva al centro del progetto Lazio. Per troppo amore, non potendo dare più di quello che ha dato in questi anni, sopratutto dal punto di vista mentale, perché fisicamente sta bene, ha scelto di cambiare. Con la Lazio è stata una bellissima storia d’amore.”

Immobile

“Il Besiktas ha dimostrato di volerlo fortemente. Ciro aveva bisogno di sentirsi ancora vivo, ha fatto cose che quasi nessuno ha fatto, è un giocatore che ha scritto la storia. Un contratto come quello di Ciro per altri due anni, sarebbe stato molto pesante per la Lazio. Si è reso conto che non poteva più dare quello che ha dato, per questo ha fatto un passo indietro. Sicuramente andava ringraziato anche per questo, la Lazio grazie alla sua cessione ha risparmiato quasi 20 milioni di euro.”

Continua a leggere

Notizie

Yamal avrà lo stesso numero di maglia di Messi

Pubblicato

il

Spagna

Lo spagnolo prosegue sulle orme del suo predecessore. Il video che lo immortalava insieme a Messi è un “battessimo”? Yamal avrà la stesso numero di Messi.

Oramai il calcio vive di paragoni. Il bambino prodigio spagnolo è spesso accostato a Lionel Messi. La tenera età e la classe nelle giocate, ricordano l’argentino. Se poi andiamo ad aggiungere ai paragoni i parallelismi, presto fatto. Yamal avrà lo stesso numero di maglia appartenuto alla “pulce”.

Il video che lo ritrae insieme all’ex blaugrana mostra uno Yamal, in tenera età, coccolato da Messi (ai primi anni di Barcellona) mentre gli fa il bagnetto  Se ne è parlato come di una investitura: ora quella ufficiale?

Yamal prende lo stesso numero di Messi

Yamal x Messi

Sul sito ufficiale del Barcellona, una nota del club indica il prossimo numero di maglia del calciatore fresco vincitore di Euro24. Lo spagnolo, infatti, dal prossimo anno avrà sulle spalle il numero 19: lo stesso appartenuto a Messi per le stagioni tra il 2005 e il 2008. Un’investitura quasi ufficiale. 

Continua a leggere

Notizie

Zielinski: programmate le visite mediche

Pubblicato

il

Inter, Zielinski

Zielinski è un nuovo giocatore dell’Inter. Ufficiale dal 6 Luglio, il giocatore polacco inizierà la sua avventura con l’Inter. Pronte le visite mediche.

L’Inter continua ad essere la regina dei colpi a zero. Il passaggio dal Napoli del centrocampista è ormai ufficiale: sono state programmate le visite mediche per Zielinski.

Zielinski a Milano

zielinski

L’ex Napoli è sbarcato quest’oggi a Linate ed è pronto ad aggregarsi agli ordini di Simone Inzaghi. Svolgerà domani, 18 Luglio, le visite mediche per poi aggregarsi subito alla squadra nerazzurra.

Con i partenopei ha collezionato 281 presenze in 8 stagioni, condite da 37 reti. Risultati che lo hanno incoronato uno dei migliori centrocampisti in Serie A e protagonista dello scudetto 2023.

Napoli, Zielinski

Centrocampista duttile e dotato di ottima fisicità, è stato impiegato sia da trequartista che come ala. Perfetto per il gioco del “condottiero” Inzaghi.

Continua a leggere

Ultime Notizie

guirassy borussia dortmund guirassy borussia dortmund
Calciomercato4 minuti fa

UFFICIALE Borussia Dortmund, ecco Serhou Guirassy

Visualizzazioni: 3 Nonostante le problematiche riscontrate nei giorni scorsi, il Borussia Dortmund ha ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante dallo Stoccarda, pagata la...

Bayern Monaco Bayern Monaco
Esteri13 minuti fa

Bayern Monaco, Lineker tuona: “Kompany un rischio”

Visualizzazioni: 85 Gary Linker è scettico su Vincent Kompany come nuovo allenatore del Bayern Monaco. Ne parla su Sport BILD,...

Calciomercato33 minuti fa

UFFICIALE, Sampdoria: Venuti è blucerchiato

Visualizzazioni: 312 Sampdoria: lo scambio con il Lecce che vede coinvolti Lorenzo Venuti è il giovane Delle Monache è ora...

Rakitic Rakitic
Calciomercato33 minuti fa

In fuga dall’Arabia: Rakitic verso il ritorno in patria

Visualizzazioni: 240 Anche Ivan Rakitic sembra essere vicino all’addio, dopo pochi mesi, dall’Arabia Saudita. Il centrocampista ex Barca verso il...

Lazio Lazio
Calciomercato53 minuti fa

Lazio, tutti i nomi nel mirino per rinforzare l’attacco

Visualizzazioni: 263 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la Lazio avrebbe messo nel mirino diversi giocatori per rinforzare l’attacco in...

Calciomercato1 ora fa

Bari, colpo dall’Hellas Verona: fatta per l’attaccante

Visualizzazioni: 186 Il Bari continua la sua straordinaria campagna acquisti e mette a segno un altro colpo. Il nuovo attaccante...

Milan Milan
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Milan, Jovic richiesto in Turchia

Visualizzazioni: 499 Il calciomercato del Milan potrebbe proseguire con l’addio di Luka Jovic, richiesto in Turchia. Stando al Corriere della...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A1 ora fa

Motta: “Sono tranquillo ma sento la grande responsabilità, voglio dare il massimo e con le nostre idee, competere contro chiunque”

Visualizzazioni: 288  Thiago Motta in conferenza stampa presenta la sua Juventus. Nella stagione più lunga di sempre, la preparazione è...

Serie A1 ora fa

Juventus, il club saluta Rabiot: “Grazie di tutto, Adrien!”

Visualizzazioni: 318 Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Thiago Motta, la Juventus ha pubblicato un comunicato di...

Serie B2 ore fa

Cremonese, con De Luca ora fai paura: dalla trequarti in sù e’ festa della fantasia

Visualizzazioni: 260 Cremonese, con l’ingaggio di Manuel De Luca o grigiorossi alzano ulteriormente il loro livello offensivo e si dimostrano...

Le Squadre

le più cliccate