I nostri Social

Notizie

Caressa: “Non sono d’accordo su chi dice che i giovani non si avvicinano al calcio”

Pubblicato

il

caressa

Fabio Caressa il noto giornalista di Sky Sport, è intervenuto alla manifestazione “Festival della TV” parlando sulla situazione dei giovani calciatori in Italia.

Caressa

Il giornalista Fabio Caressa, insieme alla figlia Eleonora Caressa è intervenuto alla manifestazione “Festival della TV” a Dogliani (CN).

La coppia ha raccontato l’esperienza a Pechino Express ma non solo.

Indice

Caressa, sull’esperienza a Pechino Express con la figlia

E’ stata un’esperienza molto emozionante perché si crea una situazione che ti porta veramente un pò al limite psicologico e anche fisico.

Certi momenti si crea una comunanza che tu sapevi esserci perché comunque l’hai vista dal primo giorno in cui è nata, però nello stesso tempo si rafforza perché si crea un legame più profondo.

Adesso abbiamo meno bisogno di parlarci rispetto a prima su certe cose e questo secondo me toglie un po’ della barriera ideologica padre e figlia.

Secondo me questo è un elemento molto importante, cioè arrivi a riconoscere di più tua figlia come una persona e quindi la rispetti anche di più.

Prima di partire avevamo studiato il Vietnamita e ho imparato un paio di frasi”.

L’organizzazione di Pechino Express

“Io lavoro più di 35 anni in televisione e devo dire che è una macchina incredibile Pechino Express.

Ci sono 110 persone itineranti in giro per tre paesi con la sicurezza, il rapporto con il paese.

Noi eravamo seguiti da una signora che è una generalessa.

Faceva parte del governo vietnamita che doveva cercare di agevolare.

Quindi devi prendere i contatti internazionali, devi portare queste persone, le devi far sopravvivere in situazioni anche difficili, sia noi che per esempio cameraman, autoria

Io sono rimasto veramente stupefatto e straordinariamente colpito da che macchina meravigliosa, produttiva sia Pechino Express”.

Cosa ti è mancato di più durante questa esperienza?

“Il pallone.”

Caressa e il fair play

“Credo molto in queste cose, credo molto che lo sport sia uno strumento di trasmissione culturale, fondamentalmente di valori.

Io ho sempre cercato di fare il mio mestiere cercando di trasmettere questi valori.

Sono uno che si indigna quando non c’è FairPlay in campo”.

Il calcio delle nuove generazioni

“Io non sono d’accordo con le persone che dicono che alle nuove generazioni non si avvicinano al calcio.

Gli stadi sono pieni, i bambini vanno a vedere il pallone, guardano le grandi partite.

Secondo me è un problema della qualità del prodotto che gli viene fornito.

I ragazzi adesso guardano le partite del mondo.

Magari preferiscono vedere Real Madrid, Manchester City, piuttosto che è una partita di basso livello di Serie A”.

Perché non non si appassionano?

“Perché magari la partita non è bella da vedere, non è che hanno problemi nell’avvicinarsi al calcio“.

Caressa e la famiglia

Noi siamo una famiglia abbastanza basica.

Quando sono le otto si va a cena tutti insieme è proprio una cosa alla quale ci teniamo, io sono l’ultimo che si alza dal tavolo dopo aver mangiato.

Quando sono in onda a fare le partite mi squilla quasi sempre il telefono perché mi chiama mia moglie per chiedermi dove sono.

Sto scrivendo un libro a quattro mani con mia moglie per i nostri 25 anni di matrimonio-

Sarà pubblicato con Mondadori in estate”.

Quali sono i tormentoni di tuo padre che senti di più?

Eleonora Caressa:”Andiamo a Berlino, mi è stato detto una quantità di volte che veramente se mi si avessero dato un euro per tutte le volte che mi è stato detto io sarei miliardaria.

Quello che mi chiedono tutti è che squadra tifa Papà? Io rispondo che Papà non tifa”.

Notizie

Belgio-Romania, un jolly offensivo dal 1′

Pubblicato

il

Sono state ufficializzate le formazione di Belgio-Romania. Lukaku e compagni devono vincere per ripartire dopo la sconfitta nel primo match.

Belgio-Romania, le ufficiali

Dopo l’inaspettata sconfitta contro la Slovacchia, Belgio-Romania è fondamentale per Lukaku e compagni, che con una vittoria riaprirebbero la lotta al primo posto. In caso di vittoria dei ragazzi di Tedesco, infatti, tutte le squadre del girone E sarebbero a 3 punti.

Il Belgio si affida a De Bruyne e Lukaku per rialzarsi. Tedesco rilancia Tielemans e Bakayoko dal 1′ minuto. Nuova panchina per De Keteleare e Openda, a cui è stato nuovamente preferito Doku.

Iordanescu, dopo la netta vittoria per 3-0 contro l’Ucraina, cambia pochissimo. Diversi i giocatori militanti nel campionato italiano, tra cui Marin e il duo ManMihaila in attacco oltre all’ex Juventus Dragusin.

Belgio-Romania

Di seguito le formazioni ufficiali di Belgio-Romania:

Belgio: Casteels, Castagne, Faes,Vertonghen, Theate, Tielemans, Onana, De Bruyne, Doku, Lukaku, Lukebakio.

Romania: Nita,Ratiu, Dragusin, Burca, Bancu, Rus, Marin, Stanciu, Man, Dragus, Mihaila.

Continua a leggere

Notizie

Italia, Ranieri: “Noi sparring partner, pensiamo a battere la Croazia. Su Spalletti…”

Pubblicato

il

Cagliari, Claudio Ranieri

In un’intervista concessa alla Rai, Claudio Ranieri ha parlato anche della sconfitta dell’Italia contro la Spagna e di Luciano Spalletti.

Le parole di Ranieri sull’Italia e Spalletti

Di seguito un estratto delle parole che Claudio Ranieri ha dedicato alla sconfitta dell’Italia contro la Spagna di giovedì scorso, rilasciate in occasione di un’intervista concessa alla Rai.

Ieri sera per noi non è andata bene. La Spagna gioca a memoria, con un allenatore che conosce i propri giocatori dal settore giovanile e che li ha portati in nazionale maggiore. Sanno come muoversi, mentre noi abbiamo un allenatore che è entrato da poco e non è facile far capire a tutti i movimenti, i meccanismi, i tempi di inserimento. Per cui bisogna lasciarlo lavorare, perché alla fine avrà ragione lui.❞

Il tecnico italiano ha dedicato una chiosa finale alle critiche ricevute da Luciano Spalletti.

Altre scelte? No, mai. Chi sta fuori non deve mai giudicare, in quanto non sa tutte le dinamiche e quello che c’è all’interno di uno spogliatoio. Non parlo di cose strane, però dire da fuori ‘io avrei fatto così’ è ‘Bar dello sport’ che non conta nulla. La Spagna oltre ad avere dei leader ha quei 3-4 giocatori che, senza offesa per i nostri, hanno un tasso tecnico incredibile. Pronostico finale? Ci sono tante nazionali forti come Francia, Spagna e Germania. L’Italia è una sparring partner, pensiamo prima a battere la Croazia: che ha ottimi palleggiatori e ottimi campioni. Siamo là e adesso pensiamo a superare questa prima fase.

Cagliari, Ranieri

Continua a leggere

Notizie

Italia, allarme Dimarco: non si allena ed è in dubbio per la Croazia

Pubblicato

il

Federico Dimarco ha saltato la seduta di allenamento odierno ed è da considerarsi in dubbio per la partita contro la Croazia.

Italia, le condizioni di Dimarco

Luciano Spalletti perde pezzi in vista della sfida (decisiva) alla Croazia di lunedì sera. All’Italia basterà un punto per difendere il secondo posto dalle grinfie dei croati, ma dovrebbe poterlo fare senza Federico Dimarco. Infatti, l’esterno dell’Inter non ha partecipato alla seduta di allenamento odierna.

L’entità del problema occorso al mancino nerazzurro non è stata specificata, anche se Luciano Spalletti si augura possano essere soltanto i postumi di una botta rimediata contro la Spagna. Ad oggi è da considerarsi in dubbio per la prossima partita, ma il tecnico di Certaldo incrocia le dita e spera di averlo a disposizione.

Le sue condizioni restano da monitorare e sono attese novità già nelle prossime ore.

Inter, Dimarco - Depositphotos

Continua a leggere

Ultime Notizie

serie b serie b
Calciomercato17 minuti fa

Un ex Palermo all’Al-Mesaimeer

Visualizzazioni: 49 E’ stato ufficializzato il nuovo allenatore dell’Al-Mesaimeer e si tratta di un ex centrocampista della Serie A. Scopri...

Notizie27 minuti fa

Belgio-Romania, un jolly offensivo dal 1′

Visualizzazioni: 63 Sono state ufficializzate le formazione di Belgio-Romania. Lukaku e compagni devono vincere per ripartire dopo la sconfitta nel...

Europei37 minuti fa

Italia, Pellegrini: “Dobbiamo tirare fuori il meglio”

Visualizzazioni: 80 Il numero dieci dell’Italia ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la brutta prestazione contro la Spagna. Leggi con noi...

Hellas Verona Hellas Verona
Calciomercato57 minuti fa

Calciomercato Hellas Verona, si guarda in casa Genoa per l’attacco

Visualizzazioni: 71 Calciomercato Hellas Verona, Kelvin Yeboah, attaccante classe 00′, nella scorsa stagione con la maglia del Standard Liegi ha...

Cagliari, Claudio Ranieri Cagliari, Claudio Ranieri
Notizie1 ora fa

Italia, Ranieri: “Noi sparring partner, pensiamo a battere la Croazia. Su Spalletti…”

Visualizzazioni: 110 In un’intervista concessa alla Rai, Claudio Ranieri ha parlato anche della sconfitta dell’Italia contro la Spagna e di...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Calciomercato2 ore fa

Juventus: fatta per il primo acquisto dell’era Motta

Visualizzazioni: 152 E’ tutto fatto per il trasferimento del primo acquisto della nuova Juventus targata Thiago Motta.  Juventus, il primo...

Europei2 ore fa

Olanda, Koeman: “Dobbiamo crescere. Sulla Francia…”

Visualizzazioni: 77 Il ct dell’Olanda Ronald Koeman ha analizzato il pareggio contro la Francia al termine del match. Di seguito...

Nacho, Real Madrid Nacho, Real Madrid
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato: fatta per Nacho all’Al-Qadsiah

Visualizzazioni: 89 Il capitano del Real Madrid arriva a parametro zero alla squadra araba in questa sessione di calciomercato. Nelle...

Notizie2 ore fa

Italia, allarme Dimarco: non si allena ed è in dubbio per la Croazia

Visualizzazioni: 129 Federico Dimarco ha saltato la seduta di allenamento odierno ed è da considerarsi in dubbio per la partita...

Napoli, Kvaratskhelia Napoli, Kvaratskhelia
Focus2 ore fa

La Georgia si aggrappa a Mikautadze: è lui il vero “fenomeno”, non Kvara

Visualizzazioni: 107 Se la Georgia coltiva ancora qualche flebile chance di accedere alla fase a eliminazione diretta di Euro2024, lo...

Le Squadre

le più cliccate