Home » Mondiali » Mondiali Qatar 2022, Danimarca-Tunisia: tanta tecnica e poca qualità
MondialiQatar 2022

Mondiali Qatar 2022, Danimarca-Tunisia: tanta tecnica e poca qualità

Secondo pareggio in questi Mondiali, dopo USA-Galles termina in parità anche Danimarca-Tunisia, questa volta senza goal. Ecco una breve cronaca della partita.

Tanta tecnica, soprattutto da parte danese con qualche fiammata di Eriksen, e poca qualità, la Danimarca non va oltre lo 0-0 contro una Tunisia cinica e più pericolosa. Al 24′ Jebali si vede annullare un bel goal per fuorigioco, al 43′ l’attaccante tunisino impegna, seppur non severamente, l’estremo difensore danese ma, se la palla fosse entrata, l’arbitro, molto probabilmente, avrebbe annullato il goal per fuorigioco. Il primo tempo è tutto qui.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE — Messi, delusione cocente ad Argentina-Arabia Saudita

Mondiali: secondo tempo

I danesi spingono e al 69′ Dahmen, il portiere tunisino, compie un vero miracolo su una conclusione dalla media distanza, indirizzata sulla destra di Eriksen; sul prosieguo dell’azione Cornelius, con un potente colpo di testa, centra il palo rischiando anche di colpirlo fisicamente. Non accade molto nel finale, a parte due probabili rigori per la Danimarca non concessi. C’è una bella parata da parte di Dahmen ma nulla di più, è 0-0.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Roma: scelto il nome del vice-Karsdorp

La statistica curiosa

Eriksen ritorna in campo con la sua Nazionale 18 mesi dopo il malore che lo aveva colpito agli Europei 2020 (giocati nel 2021 causa pandemia).

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Mondiali