La redazione di Calciostyle.it ha intervistato in esclusiva la protagonista del video clip musicale, hit del momento dedicata al calcio: “Mi manca il calcio” la bellissima Mirta Surjak, la star e giornalista di calcio della televisione nazionale croata. Il brano è un lavoro svolto da Italia e Croazia.

Il brano è scritto da  Ivo Scepanovic e cantato da Ermanno Fabbri. “Mi manca il calcio” non è però solo la realtà di questi ultimi mesi dovuti all’invasione del coronavirus in Italia e al blocco della Serie A e di tutte le attività.

Le sue note e parole nascondono, la voglia di ritorno alla normalità a 360 gradi e la necessità del gioco a tutti i suoi livelli.

Ecco l’intervista esclusiva a Mirta Surjak

Ciao Mirta, che cosa si prova ad essere la giornalista più amata del suo paese?

“Hahaha è difficile rispondere a questa domanda, ma posso dire che sono molto toccata ed emozionata quando la gente mi dice che a loro piace la mia energia, la passione per questo lavoro e per il calcio in generale.
>Non era facile in iniziare  questo lavoro perchè in Croazia non ci sono tante donne che lavorano come giornaliste sportive, sopratutto in calcio, lo sport tanto amato anche qui in Croazia, dove tutti i Croati sanno tanto e tutto.”

In italia ce la bellissima Diletta Leotta, chi è la più bella e la più simpatica?

“Tutte le donne sono diverse, tutte hanno qualcosa di unico e speciale, una bellezza nascosta, non sono la giudice, ma posso dire che Diletta è una ragazza straordinaria, simpatica e mi piace tanto.”

Per quale squadra tifi in Croazia? E in Italia?

“Solo Hajduk Split. Sono grandissima tifosa dell’ Hajduk, il simbolo della Dalmazia e Spalato. In Italia mi piace Roma e Napoli.”

Che cosa si prova essere la protagonista principale in un video di una canzone?

“Non sono una modella e così ho preso questo ruolo in un modo più diverso.
Volevo mostrare le miei emozioni per il calcio e sopratutto per tutta l’ Italia e l’Italiani, perciò so che cosa il calcio significa per loro. Questo non è uno sport, questo è la vita, il destino dell popolo Italiano.

Ringrazio al mio collega Ivo Scepanovic che mi hai invitato a partecipare in questo video, spero che gli altri tifosi hanno riconosciuto questa energia positiva che è venuta dalla Croazia.”

La canzone “MI MANCA IL CALCIO” può essere il tormentone dell’estate?

“Spero di si, ha tutto per diventare questo e spero che i tifosi ritorneranno presto allo stadio perché senza il publico il calcio non è il calcio.

Il pubblico e l’anima di questo sport!”

IL VIDEO CLIP DELLA CANZONE “MI MANCA IL CALCIO”