Domani sera, mercoledì 14 ottobre alle 20.45, al Gewiss Stadium di Bergamo torna in campo l‘Italia che ospita l’Olanda per la quarta giornata dei gironi di Nations League. All’andata gli azzurri di Mancini s’imposero per 1-0 con gol di Barella, partita che viene ricordata anche per l’infortunio grave di Zaniolo. Sulla panchina olandese sedeva Koeman, ora passato al Barcellona: al suo posto ora c’è Frank de Boer.

Qui Italia

Roberto Mancini sicuramente si affiderà a qualche cambio rispetto alla gara con la Polonia: nel 4-3-3 sarà possibile rivedere al centro dell’attacco Ciro Immobile al posto di Belotti, comunque squalificato. In mediana potrebbe esserci Sensi al posto di Verratti e una maglia da titolare la potrebbe avere Chiellini.

Qui Olanda

De Boer si affida la 4-3-3. Tra gli italiani non ci sarà De Roon squalificato mentre in difesa troveranno posto Hateboer e De Vrij. Centrocampo molto interessante quello orange affidato a de Jong con Wijnaldum e Van de Beek ai suoi lati. Su Depay il peso dell’attacco.

Probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Sensi; Chiesa, Immobile, Pellegrini. Allenatore, Mancini.

OLANDA (4-3-3): Krul; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Veltman; Wijnaldum, de Jong, Van de Beek; Berghuis, Depay, Babel. Allenatore, De Boer.

Dove vederla

La partita Italia-Olanda sarà trasmessa su Rai 1 dalle 20.45. Inoltre per chi volesse seguire la partita in streaming è possibile farlo con la app gratuita RaiPlay.