Napoli-Granada andrà di scena Giovedì 25 Febbraio alle 18:55, sfida valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, partita che vede il Granada in vantaggio per 2-0 e servirà la gara perfetta da parte dei partenopei per ribaltarla e continuare il cammino in questa competizione.

Qui Napoli

Mister Gattuso dovrà far fronte alle numerosissime assenze alle quali si potrebbe aggiungere anche quella di Osimhen svenuto nella partita contro l’Atalanta, ma potrebbe tornare per uno spezzone di gara Mertens. Per il resto scelte obbligate con Meret in porta e davanti a lui l’unico dubbio è tra Koulibaly e Rrahmani, con il senegalese in vantaggio. A centrocampo ci saranno Ruiz, Bakayoko ed Elmas che sosterranno il tridente leggero formato da Zielinski a sinistra, Politano a destra e Insigne falso nove.

Qui Granada

Sono poche le novità per Diego Martinez che confermerà in blocco l’11 sceso in campo giovedì scorso, eccezion fatta per Sanchez che sostituirà un acciaccato Vallejo, visto che salterà per squalifica la prossima di campionato. Dunque Herrera e Gonalons solita diga davanti alla difesa, con Kenedy, Montoro e Machis in appoggio a Molina.

Probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Meret; Di lorenzo, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Bakayoko, Elmas, Ruiz; Zielinski, Insigne, Politano.   Allenatore: Gattuso.

Granada (4-2-3-1): Silva; Foulquier, Duarte, Sanchez, Neva; Gonalons, Herrera; Montoro, Machis, Kenedy; Molina.   Allenatore: Martinez.

Dove vederla

Il match sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite) e Sky Sport (canale 252 del satellite). La partita sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.